Blitz Carabinieri
Blitz Carabinieri
Cronaca

Smantellata associazione a delinquere finalizzata ai furti di auto e ricettazione. Quindici arresti nel foggiano.

Smantellata dai Carabinieri di Ascoli Piceno un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti di autovetture ed alla ricettazione di parti di esse, operante nelle regioni della fascia costiera adriatica, dall’Emilia Romagna alla Puglia.

Dalle prime luci dell'alba, in Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto (AP), Cerignola (FG), Vasto (CH) e Foggia, decine di Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, unitamente a quelli di Foggia, stanno eseguendo un'ordinanza di applicazione di misure cautelari in carcere e di sottoposizione all'obbligo di dimora, emessa dal GIP presso il Tribunale di Ascoli Piceno su richiesta della locale Procura della Repubblica, che ha concordato pienamente con le risultanze rapportate dall'Arma, nei confronti di quindici persone (quattordici italiani originari del foggiano e un romeno), ritenute, a vario titolo, responsabili di:
  • associazione per delinquere finalizzata ai furti di autovetture ed alla ricettazione di parti di esse;
  • concorso in furto e tentato furto aggravato e continuato di autovetture.
L'indagine ha avuto inizio nel novembre 2017 allorquando nella provincia di Ascoli Piceno vennero registrati numerosi furti di autovetture, caratterizzati da un medesimo "modus operandi":
  • autovetture seminuove e di pregio;
  • fascia oraria notturna;
  • utilizzo di "centraline riprogrammate", scelte in base all'azienda produttrice dell'autovettura da asportare.
L'impegno investigativo, sviluppato dal repertamento di impronte poi analizzate dai Carabinieri del Ris di Roma, ha consentito complessivamente di:
  • trarre in arresto, in fase di riscontro alle attività tecniche, 3 indagati e di denunciarne 1 in stato di libertà, nonché di recuperare 4 autovetture oggetto di furto;
  • individuare i 15 componenti del sodalizio criminoso;
  • accertare che i soggetti, suddivisi in "batterie", settimanalmente partivano da Cerignola a gruppi di 3 o 4 persone a bordo di autovetture prese a noleggio, ovvero a bordo dell'autovettura di uno degli indagati, per raggiungere località rivierasche delle regioni Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia, ove asportare autovetture anche di pregio utilizzando chiavi modificate e centraline scodificate da condurre nella zona di Cerignola per ricettarne i componenti;
  • documentare la responsabilità del sodalizio nel furto e nel tentativo di furto di molte decine di autovetture;
  • accertare che almeno uno degli indagati effettuava le "trasferte" per i furti di autovetture pur essendo sottoposto agli arresti domiciliari;
  • raccogliere gravissimi indizi di reità nei confronti degli indagati ed accertare definitivamente la loro operatività nella consumazione di reati contestati, consentendo l'emissione della misura cautelare della custodia in carcere per 5 di loro, e dell'obbligo di dimora per gli altri 10.
L'esecuzione, nel corso della quale sono stati eseguiti 15 decreti di perquisizione locale e personale, è stata condotta con l'impiego complessivo di oltre 60 militari e un elicottero del 5° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pescara.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Carabinieri Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Appropriatezza prescrittiva dei farmaci Antibiotici: il corso della ASL Foggia Appropriatezza prescrittiva dei farmaci Antibiotici: il corso della ASL Foggia Appropriatezza prescrittiva dei farmaci Antibiotici: il corso della ASL Foggia.
Sindaco Metta: Bandiamo gare d’appalto…  le proroghe sono un vecchio ricordo del passato. Sindaco Metta: Bandiamo gare d’appalto… le proroghe sono un vecchio ricordo del passato. Sorveglianza parchi cittadini, derattizzazione, disinfestazione, pulizia zanelle da erbacce infestanti. Concluse gare d’appalto per il 2° str. lav. Scuola “G. Carducci”, fogna bianca Via Tredici Italiani, “La Nuova Cittadella”, rotatorie Via Candela e V.le Europa, ex Liceo Classico “N. Zingarelli"
Manovra: Coldiretti Puglia, per privatizzazione 5 mln metri quadrati, terreni e fondi del Demanio disponibili. Manovra: Coldiretti Puglia, per privatizzazione 5 mln metri quadrati, terreni e fondi del Demanio disponibili. Terreni agricoli per un valore di 9,9 miliardi in Italia sono in mano alle amministrazioni pubbliche, secondo il report Istat sulla ricchezza non finanziaria, dove in Puglia sono circa 5,7 milioni i metri quadri di terreni.
Si dimette il Coordinatore Provinciale dei Giovani Azzurri, Vincenzo Riontino, e si disimpegna da Forza Italia. Si dimette il Coordinatore Provinciale dei Giovani Azzurri, Vincenzo Riontino, e si disimpegna da Forza Italia. “Un partito diventato utile solamente a garantire posti ad amici e fidati, senza più una visione” si legge nella lettera aperta che il dimissionario Riontino ha inviato alle testate giornalistiche e che pubblichiamo integralmente.
Cerignola sconfitto 2-1 a Fasano: decisivo il rigore dell'ex Montaldi Cerignola sconfitto 2-1 a Fasano: decisivo il rigore dell'ex Montaldi Un passo indietro della compagine gialloblù rispetto alla gara contro l'Andria
Memorial Vincenzo Carbone –XIII edizione – Anno 2019   “REGOLAMENTO DEL CONCORSO” Memorial Vincenzo Carbone –XIII edizione – Anno 2019 “REGOLAMENTO DEL CONCORSO” Il concorso a carattere nazionale è riservato a studenti di tutte le scuole di ogni ordine e grado e agli adulti residenti in Italia e all’estero. LA PARTECIPAZIONE E’ GRATUITA.
Cerignola - Venerdì 16 Novembre "Aperitivo a Palazzo Fornari" con la musica del dj Vincent Dinisi. Cerignola - Venerdì 16 Novembre "Aperitivo a Palazzo Fornari" con la musica del dj Vincent Dinisi. Una serata dove i suoni si arricchiscono della freschezza sprigionata dai ricercati drink e la riservatezza è garantita dal calore dell’accoglienza del Ristomuseo “Il Centimolo” dove, nella storia del palazzo, la tradizione del gusto sarà l’attrazione dei palati più esigenti.
Assessore Mininni: al via il secondo ciclo di sanificazione e lavaggio della rete fognaria -CRONO PROGRAMMA ALLEGATO- Assessore Mininni: al via il secondo ciclo di sanificazione e lavaggio della rete fognaria -CRONO PROGRAMMA ALLEGATO- Il servizio, espletato da Acquedotto Pugliese, comprende la gestione, manutenzione e sanificazione delle reti fognarie nere. Due volte l’anno gli operatori specializzati lavano e disinfestano l’intera rete servita ispezionando tutti i tombini di accesso.
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.