Allianz Udas Basket
Allianz Udas Basket
Basket

Allianz Udas Basket: la trasferta di Lecce per ricominciare

Il presidente Di Giorgio: " I risultati ci diranno se abbiamo fatto bene o male: noi ce l'abbiamo messa tutta. Intanto, buon basket a tutti".

La nuova Udas Basket targata Allianz
Avevamo lasciato la nuova Udas Basket targata Allianz, con il cartello lavori in corso. Nuovo sponsor, nuovo coach, nuovo assetto societario e soprattutto una roster nuovo di zecca. A preparazione conclusa, a mercato completato, quel cartello è stato rimosso: l'Allianz Udas è pronta per calcare nuovamente i parquet della Serie C Silver pugliese. Sarà quello di Lecce il primo teatro dove coach Marinelli e la sua squadra si esibiranno. Sarà una prima volta per molti. A cominciare dal coach per finire a Triglione e Visaggio (un passato per entrambi con la maglia Olimpica), passando ovviamente dai due americani, Collin Voss e James Elliot Johnson (vere stelle del roster).

Per questo, indossare la canotta biancoazzurra sarà ancora più emozionate. Lo sa bene il presidente Giuseppe Di Giorgio, pronto e carico per ricominciare una nuova stagione alla guida della società ofantina. "Come tutte le vigilie – dichiara il presidente – attendiamo l'esordio in campionato con trepidazione, con ansia, con tante paure. Ma posso dirti che anche quest'anno, pur con tutte le difficoltà del caso, sarà una grande Udas quella che vedremo al palazzetto". C'è tanta convinzione e fiducia nei propri mezzi. D'altronde, il mercato ha parlato e ha testimoniato la voglia di crescere della società: "Il mercato è stato condotto con grande attenzione, evitando sprechi e contenendo al massimo le spese. La crisi morde le finanze di tutta l'imprenditoria locale, e lo sport, si sa, si regge sulla sponsorizzazione. Noi però anche quest'anno abbiamo fatto il più del possibile per onorare il massimo campionato regionale, e sono sicuro che diremo la nostra fino in fondo". Parole importanti spese dal tifoso numero uno dell'Allianz Udas. Parole che dovrebbero dare quella giusta iniezione di fiducia alla squadra, pronta ad esordire. "Abbiamo condotto una fase di preparazione molto lunga ed intensa – continua Di Giorgio - con i metodi del tutto nuovi messi in campo dal coach Gigi Marinelli. Vedo i ragazzi pieni di grinta e voglia di far bene, che scalpitano perché, come tutti, non vedono l'ora di iniziare. Insomma siamo prontissimi ai nastri di partenza, come avevamo promesso ai nostri tifosi". E, ai quei nastri di partenza, i biancoazzurri troveranno Of Fire Lecce: "Iniziamo con la trasferta in terra salentina, su un campo tradizionalmente non facile, contro una squadra che per noi è un'incognita. Di certo, troveremo anche lì entusiasmo e voglia di far bene, per cui ci vorrà il massimo impegno sin dalla palla a due".

Partire con il piede giusto, in una stagione lunga, difficile e stimolante può essere ben augurante. Le aspettative ci sono, la voglia di far bene non manca. "L'augurio, come sempre, è quello di dare il massimo, di onorare la maglia e la città con l'impegno e la grinta, di farci sempre apprezzare su tutti i campi per correttezza e talento, di promuovere i valori straordinari di questo sport con dedizione. Poi i risultati ci diranno se abbiamo fatto bene o male: noi ce l'abbiamo messa tutta. Intanto, buon basket a tutti".

Il cartello "lavori in corso" è stato rimosso: con successo o meno spetterà al parquet dirlo. Coach Marinelli e i suoi ragazzi sono pronti. Dalle ore 18:30 di domani, si comincerà a far sul serio.
  • Di Giorgio
  • Serie C Silver
  • Allianz Udas Basket
Altri contenuti a tema
Presidente Metta: Appello ai tifosi organizzati dell'Udas Basket Città di Cerignola Presidente Metta: Appello ai tifosi organizzati dell'Udas Basket Città di Cerignola Sabato prossimo aspettiamo una corazzata: il Pescara, quarta forza del campionato. Li aspettiamo per batterli. Il primo canestro deve essere della tifoseria organizzata. Poi toccherà a Gianluca e ai suoi compagni.
La stagione dell’Olimpica finisce tra gli applausi La stagione dell’Olimpica finisce tra gli applausi Il Nardò vince anche gara due (60-102). Sui social tanti i ringraziamenti: da Gesmundo a Saracino
Olimpica: domani in scena gara due contro Nardò Olimpica: domani in scena gara due contro Nardò Dopo gara uno, la mission resta di quelle impossibili. Gesmundo “Abbiamo il dovere di dare il massimo”
L’Olimpica prepara la prima gara playoff L’Olimpica prepara la prima gara playoff Mission impossible a Nardò. Gesmundo: “Ci vorrebbe Tom Cruise”
Castellano Udas: Manfredonia prima della lunga pausa Castellano Udas: Manfredonia prima della lunga pausa Ecodaunia Olimpica: contro il Vieste per centrare i playoff
Ecodaunia Olimpica - Castellano Udas : a voi due Ecodaunia Olimpica - Castellano Udas : a voi due Palla a due, domenica ore 18:30, con le due compagini senza i propri stranieri. Che derby ci aspetta?
A ‘casa’ di coach Marinelli A ‘casa’ di coach Marinelli Faccia a faccia con il coach Campione di Puglia per la seconda volta consecutiva: “Ma ora penso solo all'interzona”.
Castellano Udas campione di Puglia Castellano Udas campione di Puglia Per il secondo anno consecutivo, i biancoazzurri vincono la C silver e accedono alla fase interregionale
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.