Lele Calò. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Lele Calò. Foto Sara Angiolino
Basket

Bk Club Cerignola, contro il CUS Bari per proseguire la marcia

Al PalaFamila arriva la compagine biancorossa del capoluogo

Sfida interna questo weekend per il Basket Club Città di Cerignola che, davanti alle mura amiche del PalaFamila, domenica sera affronterà la giovane formazione del CUS Bari per cercare la quinta vittoria consecutiva in campionato e consolidare la vetta. La contemporanea vittoria di sabato in quel di Monopoli e la sconfitta de La Scuola di Basket Lecce contro la Juve Trani, hanno regalato al collettivo gialloblù il primo posto solitario in graduatoria a quota 8 punti, con due lunghezze di vantaggio dal gruppone formato da Virtus Molfetta, NM Corato, La Scuola di Basket Lecce e Dinamo Brindisi.

La compagine biancorossa del CUS Bari occupa la sesta posizione in classifica con 4 punti all'attivo, figli delle vittorie contro Juve Trani e Santa Rita Taranto. Nel mezzo le sconfitte contro Dinamo Brindisi e Diamond Foggia. Il team di coach Traversa può contare su giocatori giovani ma di talento, i vari Cuomo e Veccari possono rappresentare un pericolo per la retroguardia ofantina.

Palla a due dell'incontro fissata alle ore 18:00 di domani, domenica 3 novembre. Dirigeranno il match gli arbitri Dimonte Bernardino di Bernalda (MT) e Mossuto Gianpio di San Severo (FG).
  • Serie C Silver
  • Notizie Puglia
  • Basket Club Città di Cerignola
Altri contenuti a tema
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
Morto l'archeologo Austacio Busto. Aveva 56 anni Morto l'archeologo Austacio Busto. Aveva 56 anni Partecipò agli scavi archeologici a Torre Alemanna. Da vicesindaco di Acquaviva delle Fonti rifiutò tangenti facendo arrestare 11 persone
“Michele Cianci”, le olive bella di Cerignola raccolte sul terreno confiscato alla mafia “Michele Cianci”, le olive bella di Cerignola raccolte sul terreno confiscato alla mafia Sul bene “Michele Cianci”, gestito dalla cooperativa Altereco, sono impegnati tanti lavoratori che provengono da situazioni di disagio, alcuni dai percorsi di giustizia riparativa
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.