Audace Cerignola
Audace Cerignola
Calcio

Audace tris alla Gelbison

A segno Foggia, Lattanzio, Esposito e terza vittoria consecutiva

Con una prestazione decisa e autorevole l'Audace liquida 3-0 la pratica Gelbison e conquista altri tre punti fondamentali.

Bitetto conferma il 4-4-2 con l'unica novità di Luca Matere al posto dell'indisponibile Cascione. Il 3-5-2 è il modulo scelto da mister De Felice per opporsi al Cerignola con Evacuo e Tandara punti di riferimento davanti. La partita si apre con il tiro dalla distanza di Cammarota. Palla di poco larga. L'Audace dal settimo in poi comincia ad impossessarsi del pallino del gioco. Loiodice ci prova da fuori area: D'Agostino si rifugia in corner. Al 17esimo è ancora Loiodice a provarci al volo. Palla di poco larga. Minuto 28 occasionissima Audace. Lattanzio smarca in area Foggia che calcia a botta sicura ma D'Agostino respinge, sul tap-in rovesciata sempre del numero 9 gialloblù. Palla alta sopra la traversa. Nemmeno il tempo di rammaricarsi che l'Audace passa in vantaggio. Minuto 30: Di Cecco illumina sempre per Foggia che questa volta davanti al portiere non sbaglia e firma l'1-0 gialloblù. La Gelbison sembra accusare il colpo e capitola sul tramonto della prima frazione. Minuto 44', filtrante di Loioidice per Lattanzio che mira il primo palo e fa 2-0.

La ripresa è meno ricca di occasioni da gol rispetto al primo tempo. Lattanzio al minuto 53 va vicino alla doppietta: bravo D'Agostino ad opporsi. Al 64esimo è Loioidice a provarci dalla distanza senza esito. Il terzo gol però è nell'aria e arriva puntuale al minuto 70. Uno due Lattanzio - Alessio Esposito, con quest'ultimo bravo a deviare di punta il pallone quanto basta per battere D'Agostino in uscita e firmare il tris gialloblù. La Gelbison non riesce mai a rendersi pericolosa, l'Audace controlla il ritmo della gara e in pieno recupero sfiora per ben due volte il poker. Prima è Loiodice ad involarsi davanti al portiere ma il classico colpo sotto non riesce, D'Agostino respinge. Un minuto più tardi è Marotta a provarci con una bella incursione: palla a millimetri dal palo.

Finisce 3-0. L'Audace vince con merito e continua la rincorsa al Picerno.

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA - Gelbison 3-0

(primo tempo 2-0)

MARCATORI: 30' Foggia, 44' Lattanzio, 70' Alessio Esposito

Audace Cerignola (4-4-2): Abagnale, Russo Luca (83' Tedone), Matere, Carannante (88' Nardella), Abruzzese, Di Cecco, Longo, Esposito Alessio (76' Russo Sante), Foggia, Loioidice, Lattanzio (76' Marotta). A disposizione: Vassallo, Ujka, Pugliese, Siclari, Esposito Vittorio. All: Bitetto

Gelbison (3-5-2): D'Agostino, Romanelli, Maiese (50' Passaro), Uliano (70' Merkaj), De Angelis, Manzillo, Mejri (62' Rossi), Esposito (76' D'Angiolillo), Evacuo, Cammarota, Tandara (50'Ferraioli). A disposizione: Viscido, Pascuccio, Hutsol, De Cosmi. All: De Felice

NOTE:
Ammoniti: Carannante (A), Alessio Esposito (A), De Angelis (G), Uliano (G), Salvatore Esposito (G)

Angoli: 4-2

Ufficio Stampa Audace Cerignola
  • Audace Cerignola
  • serie D
Altri contenuti a tema
Audace ko a Picerno Audace ko a Picerno Gialloblù sconfitti 4-1 e a meno cinque dal primato
Picerno-Cerignola, cambia l'orario: si giocherà alle 15:00 Picerno-Cerignola, cambia l'orario: si giocherà alle 15:00 Cambia l'orario del big match previsto domenica al "Curcio" di Picerno
Audace Cerignola, basta una rete di Lattanzio per vincere sul Granata: la vetta è a -2 Audace Cerignola, basta una rete di Lattanzio per vincere sul Granata: la vetta è a -2 I gialloblù dimenticano il pareggio di Nardò e vincono grazie alla rete del centravanti ex Fidelis Andria. Ora il big match di Picerno
Audace Cerignola, contro il Granata conta solo vincere Audace Cerignola, contro il Granata conta solo vincere Obiettivo tre punti per gli uomini di mister Bitetto
Audace Cerignola, Vittorio Esposito e Giuseppe Siclari salutano i gialloblù Audace Cerignola, Vittorio Esposito e Giuseppe Siclari salutano i gialloblù La società ofantina ha comunicato di aver svincolato il fantasista molisano e di aver ceduto alla Fidelis Andria l’attaccante Giuseppe Siclari
Inaugurazione rotatoria "Audace Cerignola". Le parole del Presidente dell'Audace Nicola Grieco -INTERVISTA VIDEO- Inaugurazione rotatoria "Audace Cerignola". Le parole del Presidente dell'Audace Nicola Grieco -INTERVISTA VIDEO- "Ringrazio l'Amministrazione Comunale ed, in primis, il sindaco Avv. Franco Metta per l'importante riconoscimento attribuito alla nostra società e alla storia calcistica dell'Audace Cerignola.
AZ Picerno v/s Audace Cerignola. Tribuna Ospiti dello Stadio “Donato Curcio” di Picerno inagibile. Tutti d’accordo per giocarla allo Stadio Comunale “Alfredo Viviani” di Potenza. AZ Picerno v/s Audace Cerignola. Tribuna Ospiti dello Stadio “Donato Curcio” di Picerno inagibile. Tutti d’accordo per giocarla allo Stadio Comunale “Alfredo Viviani” di Potenza. Disponibili il Sindaco di Picerno, il Sindaco di Potenza, il Prsidente del Potenza Calcio. L’appello del Sindaco di Cerignola al Questore di Potenza affinchè autorizzi lo svolgimento della competizione calcistica nello Stadio Comunale “Alfredo Viviani” di Potenza.
Primo colpo invernale per l'Audace: dal Fasano arriva Enis Nadarevic Primo colpo invernale per l'Audace: dal Fasano arriva Enis Nadarevic Primo acquisto della sessione dicembrina per la società gialloblù
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.