Elena e Adriana Compierchio
Elena e Adriana Compierchio
Altri sport

Elena e Adriana:due sorelle nel segno del nuoto

Medaglie e record: “Siamo soddisfatte. Ma dobbiamo continuare a lavorare e crescere”

Elena Compierchio premiata alla Mediterranean CupAdriana Compierchio e la sua allenatrice Cecilia Piarulli
Simpatiche, determinate, vincenti ed ambiziose. Sono solo alcune delle caratteristiche che accomunano e identificano Elena e Adriana Compierchio, le "sorelline" che a suon di medaglie e vittorie stanno incantando il mondo del nuoto.

Pensate un po' ed immaginate la scena: gare internazionali davanti a tanti spettatori, Mediterranean Cup, Alessandropoli: Elena Compierchio decide di prendersi la scena, di accendere la luce e contribuire con le sue tre medaglie (due d'argento e una di bronzo) alla vittoria della Nazionale Italiana della manifestazione. Anche i tempi non sono di quelli qualsiasi anzi; le medaglie sono segnate dal botto cronometrico: entrambi gli argenti sono stati conquistati segnando nuovi record. Nei 200 misti il cronometro si è fermato sui 2'24''12 (record regionale Categoria Ragazzi) mentre nei 400 misti ha fatto segnare il tempo di 5'05''59, anch'esso nuovo record regionale Ragazzi. Infine, per non farsi mancare nulla, il bronzo nei 100 dorso conquistato con il tempo di 1'06''67, suo nuovo record personale sulla distanza. "Sono soddisfatta – dichiara Elena – per i tempi e per le medaglie conquistate. E' stata la mia prima volta in Nazionale e non posso lamentarmi. Ora guardo avanti, per continuare a migliorarmi e far si che, la convocazione di Alessandropoli, sia solo la prima di una lunga serie".

Quella convocazione in Nazionale a cui aspira anche la sorellina Adriana. Classe 2003, cresciuta con la passione del nuoto (evidentemente deve essere un affare di famiglia!), tesserata per l'Aquarius Piscina Canosa (come Elena), guidata dall'allenatrice Cecilia Piarulli, anche Adriana si è ritagliata il suo angolo di gloria al trofeo delle Regioni di Rovereto conquistando due medaglie, entrambe d'argento (200 misti e staffetta femminile) e contribuendo allo storico terzo posto finale raggiunto dalla regione Puglia. "Ho tanta voglia di continuare a crescere - ci confessa Adriana - e migliorarmi. Obiettivo? Quello di conquistare la convocazione in Nazionale proprio come ha fatto mia sorella Elena".

E ora, vacanze? Nemmeno a pensarlo. Eppure sarebbero del tutto meritate. Invece, Elena continuerà ad allenarsi per farsi trovare pronta per le prossime manifestazioni: dal 21 al 24 luglio nelle finali regionali di Bari per poi gareggiare nelle finali Nazionali di Roma dal 7 al 10 agosto.

Il meglio deve ancora venire. Adriana ed Elena non hanno nessuna voglia di fermarsi. Scommettiamo che ne sentiremo ancora parlare?!
  • nuoto
  • Elena Compierchio
  • nazionale
  • Adriana Compierchio
  • Mediterranean Cup
  • Trofeo delle Regioni
Altri contenuti a tema
Nuoto: Elena e Adriana Compierchio fanno il botto nei regionali assoluti di Bitonto Nuoto: Elena e Adriana Compierchio fanno il botto nei regionali assoluti di Bitonto Faccia a faccia con le due sorelle: “Non chiedeteci il segreto, non esiste”
Elena Francesca Compierchio miglior atleta del 2015 Elena Francesca Compierchio miglior atleta del 2015 La nuotatrice cerignolana per la seconda volta consecutiva, vince il premio promosso dal comune di Canosa
Oggi, 93 anni fa, nasceva Riccardo Carapellese Oggi, 93 anni fa, nasceva Riccardo Carapellese L'ex calciatore, nativo di Cerignola, fu il primo capitano del Torino del dopo Superga.
Elena Francesca Compierchio: “Notizia inaspettata. Sono felicissima” Elena Francesca Compierchio: “Notizia inaspettata. Sono felicissima” L’atleta ofantina, classe 2001, convocata per la prima volta dalla Federazione Italiana Nuoto
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.