Esultanza Massimo Pollidori (Foto Vito Monopoli)
Esultanza Massimo Pollidori (Foto Vito Monopoli)
Calcio

L’Audace torna a vincere

Decide una rete di Pollidori con deviazione.Gragnano battuto di misura ma con merito

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Obiettivo raggiunto per l'Audace Cerignola che, con merito, batte il Gragnano 1-0 e torna a conquistare tre punti importanti.

Mister Bitetto opta per un 4-4-2 a rombo e conferma Pollidori al centro della difesa con il rientrante Allegrini. A centrocampo ci sono Carannante, Esposito Alessio e Di Cecco. Longo viene preferito a Vittorio Esposito. Davanti il tandem Foggia-Lattanzio. Campana (squalificato e sostituito dal vice Russo) risponde con un ordinato 3-5-2. Gassama, Pozziello e Cavaliere formano la cerniera di centrocampo. In attacco la coppia under Talia-Di Costanzo.

L'Audace parte subito forte e al nono sblocca la partita. Punizione di Longo dalla trequarti, Pollidori colpisce il pallone trovando la deviazione vincente di La Monica. Palla in rete e gialloblù in vantaggio. Quattro minuti dopo l'Audace sfiora già il raddoppio. Punizione di Pollidori dal limite dell'area, Sorrentino vola e respinge. Sul tap-in Di Cecco calcia a botta sicura ma la traversa gli nega la gioia del gol. Con il passare dei minuti il Gragnano comincia a lievitare. Al sedicesimo ci prova Di Costanzo dalla distanza. Palla alta sopra la traversa. L'Audace amministra bene il possesso ma al 35esimo è ancora il Gragnano a rendersi pericoloso, sempre con Di Costanzo, bravo a proteggere palla in area e calciare da posizione ravvicinata: i guantoni di Abaganale respingono in corner il tiro. Sull'azione seguente è Martone a svettare da posizione defilata, palo esterno. È l'ultima emozione del primo tempo che si chiude con i gialloblù in vantaggio 1-0.

Nella ripresa, gli ofantini cercano subito di alzare il baricentro alla ricerca del gol sicurezza. Al 51esimo è Lattanzio, di testa, sul corner di Di Cecco a sfiorare il bersaglio grosso. L'ingresso di Loiodice al posto di Di Cecco da vivacità all'attacco di casa. È da un cross tagliato dell'esterno barese che Foggia, di prepotenza e di testa, manda alto sopra la traversa. Il Gragnano tiene bene il campo e prova ad avvicinarsi dalle parti di Abagnale con una punizione dalla distanza di Martone: palla lontana dalla porta gialloblù. È sempre l'Audace però a flirtare con il raddoppio. Minuto 67, panoramica di Loiodice per Foggia che s'invola sulla corsia sinistra, lascia sul posto il suo avversario e serve un cross radente per la deviazione in estirada di Lattanzio: palo pieno e palla sul fondo. Gli ospiti provano a rispondere allo stesso volume al minuto 74, sempre con Martone su punizione dal limite: palla di poco sopra la traversa. Gli ultimi dieci minuti sono di marca Audace. Foggia al 79 fa la sponda per il diagonale volante di Siclari: tiro provvidenzialmente deviato in corner. All'85esimo Loiodice si mette in proprio con un'azione delle sue: stop di tacco, avversario saltato e tiro a giro con Sorrentino costretto agli straordinari per deviare in corner. Il Gragnano tenta di riversarsi nella metà campo ofantina alla ricerca del pari senza però particolare pericolosità con Tascone che viene espulso per doppia ammonizione nei minuti di recupero.

Finisce 1-0 la sfida del Monterisi. Mercoledì si torna in campo per la partita casalinga di Coppa Italia contro il Picerno. Mentre domenica i gialloblù saranno di scena a Sarno contro la Sarnese.

IL TABELLINO

Audace Cerignola - Gragnano

(primo tempo 1-0)

MARCATORI: 9' Pollidori,

Audace Cerignola (4-4-2): Abagnale, Cascione, Russo Luca, Di Cecco (60' Loiodice), Pollidori, Allegrini, Carannante, Esposito Alessio, Foggia (88' Marotta), Longo, Lattanzio (70' Siclari). A disposizione: Vassallo, Tedone, Matere, Abruzzese, De Cristoforo, Esposito Vittorio. All: Bitetto

Gragnano (3-5-2): Sorrentino, La Monica (70' Evacuo), Ammendola (88' Di Siervi), Cavaliere (58' Lopetrone), Pastore, Chiavazzo, Gassama, Martone, Talia (58' Elefante), Pozziello, Di Costanzo (51' Tascone). A disposizione: Sicignano, Procida, Minale, Chiariello. All: Campana (squalificato)

NOTE:
Ammoniti: Di Cecco (A), Pollidori (A), Tascone (G), Abaganale (A), Carannante (A), Loiodice (A)

Espulsioni: Tascone (doppio giallo)

Angoli: 6-3

Ufficio Stampa Audace Cerignola
30 fotoAudace Cerignola Vs Città di Gragnano 5a giornata di andata del Campionato di Serie D girone H
Esultanza Massimo PollidoriMister Dino BitettoSaluto iniziale tra le formazioniMassimo Pollidori GolEsultanza panchina Audace CerignolaAlessio EspositoLuigi SorrentinoTraversa Audace CerignolaCiro FoggiaBruno CascioneAlessio EspositoMister Francesco RussoArbitro Davide Di MarcoSavino MartoneMichele TaliaAlessio EspositoBruno CascioneGiacinto AllegriniRiccardo Lattanzio in areaMister Dino BitettoRiccardo Lattanzio in areaStriscione Ultras per Stefano CucchiOccasione gol Riccardo LattanzioTifosi GragnanoParata Alessandro AbagnaleNicola LoiodiceMassimo PollidoriGiuseppe SiclariCiro FoggiaEsultanza con gli Ultras
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
La Gioventù Calcio sorride in Coppa La Gioventù Calcio sorride in Coppa Virtus Castelluccio battuto 5-0. Staccato il pass per i sedicesimi
Cerignola sconfitto 2-1 a Fasano: decisivo il rigore dell'ex Montaldi Cerignola sconfitto 2-1 a Fasano: decisivo il rigore dell'ex Montaldi Un passo indietro della compagine gialloblù rispetto alla gara contro l'Andria
Audace Cerignola, a Fasano per vincere: gli ofantini al secondo di quattro derby consecutivi Audace Cerignola, a Fasano per vincere: gli ofantini al secondo di quattro derby consecutivi I gialloblù di Bitetto hanno un solo obiettivo: cercare la vittoria in un match sempre affascinante
La Gioventù Calcio cade a Foggia La Gioventù Calcio cade a Foggia Vince l’Incedit 4-0
È 1-1 tra Audace e Andria È 1-1 tra Audace e Andria Foggia pareggia nel finale ma sono tanti i rammarichi dei gialloblù
Gioventù Calcio: c’è voglia di rialzarsi Gioventù Calcio: c’è voglia di rialzarsi A Foggia,contro l’Incedit, per tornare a far punti
Audace: è tempo di derby Audace: è tempo di derby Al Monterisi arriva una Fidelis Andria in piena forma. Gialloblù a caccia della quinta vittoria consecutiva
Audace Cerignola, Lattanzio: “Emozionante giocare contro la Fidelis. Ci aspetta una partita difficile, ma noi siamo pronti” Audace Cerignola, Lattanzio: “Emozionante giocare contro la Fidelis. Ci aspetta una partita difficile, ma noi siamo pronti” Il centravanti dei gialloblù racconta il suo inizio di stagione a Cerignola e la sfida di domenica contro la "sua" Fidelis Andria
© 2001-2018 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.