Marco Monopoli
Marco Monopoli
Calcio

Monopoli lascia il Lavello

L’attaccante: “Ho voglia di tornare a casa. Ringrazio il Lavello per questo anno e mezzo fantastico”

Marco Monopoli lascia il Lavello Calcio. Già così la notizia fa rumore. Sia perché il forte attaccante ofantino ora sarà libero di accasarsi con altre squadre, sia perché l'esperienza del "chino" nella squadra biancoverde stava proseguendo a gonfie vele.

I 21 gol in un anno e mezzo lo dimostrano. Le sue magie, i gol su punizione, quelli di rapina da attaccante consumato, le giocate per servire assist d'oro ai compagni avevano fatto innamorare un'intera piazza. Non a casa il Lavello è secondo a quota 33 punti a meno cinque dalla capolista Melfi. La decisione di lasciare la squadra del presidente Pace pare essere solo sua: "Lascio per vari motivi - ammette l'attaccante - Sono stato molto bene a Lavello e per questo ringrazio tifosi, società e squadra a cui faccio un grosso in bocca al lupo per il proseguo della stagione".

Ora però magari è tempo di voltare pagina e guardare avanti: "Non so cosa mi aspetta per il futuro. Ho solo il desiderio e la voglia di tornare a giocare in Puglia. Sono pronto a tutto".

E allora Marco è pronto a tornare a "casa", nella sua Puglia per continuare a far innamorare nuovi tifosi con i suoi gol e le sue giocate.
  • calcio
  • Calcio Mercato
  • Marco Monopoli
Altri contenuti a tema
Audace: vietati passi falsi Audace: vietati passi falsi Contro il Sorrento, del neo tecnico Maiuri, per vincere e continuare la rincorsa al Picerno
Audace: cinque reti al Pomigliano Audace: cinque reti al Pomigliano Di Foggia, doppietta Longo, Loiodice e Carranante le firme dei gol. Picerno a meno tre
Carannante-Lattanzio: Francavilla battuto 2-0 Carannante-Lattanzio: Francavilla battuto 2-0 Vittoria importante per i gialloblù per salutare il 2018
Primo colpo invernale per l'Audace: dal Fasano arriva Enis Nadarevic Primo colpo invernale per l'Audace: dal Fasano arriva Enis Nadarevic Primo acquisto della sessione dicembrina per la società gialloblù
Gioventù Calcio: momento no da dimenticare Gioventù Calcio: momento no da dimenticare Mister Schiavone fa il punto. Intano dal mercato arrivano quattro rinforzi.
Gioventù Calcio: arriva il Borgorosso terzo in classifica Gioventù Calcio: arriva il Borgorosso terzo in classifica Schiavone analizza il momento no dei suoi, concentrandosi anche sul “fattore arbitri”
Audace Cerignola, Bitetto: "Sfida contro la Gelbison da prendere con le pinze. Siamo concentrati per l'obiettivo che ci siamo preposti" Audace Cerignola, Bitetto: "Sfida contro la Gelbison da prendere con le pinze. Siamo concentrati per l'obiettivo che ci siamo preposti" Il commento del tecnico gialloblù, durante la conferenza stampa, sulla sfida contro la Gelbison di domenica pomeriggio
La Gioventù Calcio cade contro la Sly La Gioventù Calcio cade contro la Sly La capolista del campionato batte 3-1 gli ofantini
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.