Pistola, munizioni e corda
Pistola, munizioni e corda
Cronaca

41enne di Cerignola minaccia moglie e famiglia con una pistola

La moglie del pregiudicato era stata destinataria di un ennesimo episodio di violenza psicologica e fisica mediante l’utilizzo di una corda

Nella notte del 9 settembre agenti del Commissariato di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine di Bari hanno arrestato un 41enne, con precedenti di polizia, per maltrattamenti in famiglia e detenzione illegale di arma comune da sparo e relativo munizionamento.

In particolare, nella tarda serata dello scorso 8 settembre, su disposizione della sala operativa del locale Commissariato di P. S., le pattuglie si sono recate presso una famiglia che aveva richiesto aiuto in quanto vi era un uomo che minacciava i componenti con una pistola. Sul posto, gli agenti hanno rintracciato subito l'uomo che, sottoposto a perquisizione personale, estesa anche all'autovettura, è stato trovato in possesso di 21 cartucce cal.380 Acp; nell'auto dell'uomo, oltre alle cartucce, sono stato ritrovati e sequestrati un paio di guanti e un passamontagna modello mefisto. Successivamente, gli agenti hanno ascoltato le testimonianze di tutti i presenti che non richiedevano cure mediche, fatta eccezione per la moglie dell'uomo identificato, che presentava evidenti segni di lesioni al collo, alle braccia e ai polsi.

Grazie alle testimonianze, si rinveniva l'arma utilizzata dall'uomo per minacciare la famiglia, debitamente occultata sotto una folta pianta ubicata nel giardino della famiglia vittima di minacce. La donna, prima di recarsi in pronto soccorso, ha riferito che oltre a essere vittima di violenze, mai denunciate, da parte del marito da almeno cinque anni, nel pomeriggio di quel giorno era stata destinataria di un ennesimo episodio di violenza psicologica e fisica mediante l'utilizzo di una corda, anch'essa rinvenuta e sequestrata e che, pertanto, si era rifugiata, unitamente ai figli, presso l'abitazione dei suoi genitori. Questa decisione non era stata digerita dall'uomo che ha ben pensato di terrorizzare tutta la famiglia. L'uomo, tratto in arresto, veniva associato alla Casa Circondariale di Foggia a disposizione della competente A. G. che, in sede di convalida dell'arresto, ha disposto la misura cautelare della custodia in carcere.
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.