Miss Puglia
Miss Puglia

Altamura sorride per la finale pugliese di Miss Italia

In passerella in un monastero le 26 ragazze più belle della regione

Un monastero per le miss, con un galà a tutela del sorriso di Miss Italia.

Domenica 25 agosto ad Altamura, in provincia di Bari, al Monastero del Soccorso va in scena la finalissima di Miss Puglia in occasione dell'80esima edizione del concorso di bellezza femminile più prestigioso e longevo d'Italia, che per la circostanza quest'anno celebrerà il momento clou il 6 settembre in prima serata su Rai 1. Altamura non solo accoglierà le 26 ragazze più belle della regione, ma alle ore 19:00 ospiterà un importante seminario dal titolo "Il sorriso è bellezza, il sorriso è solidarietà", moderato dal giornalista e scrittore Massimo Lucidi e dallo specialista in odontoiatria Francesco Morgese; i saluti saranno portati dal presidente del Consiglio della Regione Puglia Mario Loizzo, dal Sindaco di Altamura Rosa Melodia, dai componente dell'Anvur Antonio Uricchio e del Cao-Ordine dei Medici di Bari Nunzio Cirulli, mentre gli interventi saranno a cura di Tino Gesualdo, Francesco Inchingolo, Piero Venezia, Piero Convertino, Rosanna Galantucci e Arcangelo Causo.

L'evento è organizzata dall'agenzia esclusivista di Miss Italia per la Puglia, Parole & Musica di Mimmo Rollo, da più di vent'anni al timone del concorso nella regione, in collaborazione con il Comune di Altamura e l'Andi Bari/Bat per celebrare e promuovere la bellezza del sorriso in una sinergia originale ed inedita, mai realizzata prima.

Alle ore 21:00 invece andrà in scena l'appuntamento con la bellezza presentato dal mattatore e speaker radiofonico Marco Rollo: sarà conferito il prestigioso titolo di Miss Puglia, che esattamente venti anni fa ha consentito a Manila Nazzaro di conquistare l'ambito titolo di Miss Italia. Nel corso della serata sarà assegnata anche la fascia di Miss Sport Puglia 2019.
2 fotoConcorso Miss Puglia
Il palco di Miss ItaliaMarco Rollo
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Aveva 1 kg di droga, arrestato 26enne di Cerignola Aveva 1 kg di droga, arrestato 26enne di Cerignola Operazione antidroga dei Carabinieri, arresti a Cerignola e Margherita di Savoia
Conte alla Fiera del Levante «Abbattere il divario fra Nord e Sud» Conte alla Fiera del Levante «Abbattere il divario fra Nord e Sud» Il Presidente del Consiglio Conte: «Da sviluppo del capitale umano, sociale e culturale passa la sfida dell'Italia»
Festa de L’Unità, Bonito parla di mafia e attacca Metta Festa de L’Unità, Bonito parla di mafia e attacca Metta Festa provinciale de L’Unità a Cerignola, Bonito “La Città di Cerignola è in mano alla malavita”
Audace Cerignola, le dichiarazioni di Mister Potenza Audace Cerignola, le dichiarazioni di Mister Potenza A poche ore dalla prima di campionato in cui l’Audace Cerignola incontrerà il Grumentum, le dichiarazioni di Potenza, una parentesi su Fidelis Andria
Coltivate 13 mila piantine di marijuana a Cerignola Coltivate 13 mila piantine di marijuana a Cerignola Tre arresti in flagranza di reato, 13 mila piantine di marijuana, 2.5 ettari impegnati, avrebbero prodotto 5 quintali di marijuana e 4 milioni di euro
Arrestati due giovani cerignolani, portavano droga Arrestati due giovani cerignolani, portavano droga Al posto di blocco dei Carabinieri di Potenza, in territorio di Venosa, hanno lanciato dal finestrino la droga, portavano circa 90 gr di hashish
Incidente stradale sulla S.P. 143 al km. 8,500 Incidente stradale sulla S.P. 143 al km. 8,500 Grave incidente stradale sulla strada che da Cerignola conduce a Melfi, due feriti trasportati al Tatarella di Cerignola
Vino, trend in continua crescita Vino, trend in continua crescita Coldiretti Puglia, export + 2,5% nei primi 6 mesi del 2019
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.