Miss Puglia
Miss Puglia

Altamura sorride per la finale pugliese di Miss Italia

In passerella in un monastero le 26 ragazze più belle della regione

Un monastero per le miss, con un galà a tutela del sorriso di Miss Italia.

Domenica 25 agosto ad Altamura, in provincia di Bari, al Monastero del Soccorso va in scena la finalissima di Miss Puglia in occasione dell'80esima edizione del concorso di bellezza femminile più prestigioso e longevo d'Italia, che per la circostanza quest'anno celebrerà il momento clou il 6 settembre in prima serata su Rai 1. Altamura non solo accoglierà le 26 ragazze più belle della regione, ma alle ore 19:00 ospiterà un importante seminario dal titolo "Il sorriso è bellezza, il sorriso è solidarietà", moderato dal giornalista e scrittore Massimo Lucidi e dallo specialista in odontoiatria Francesco Morgese; i saluti saranno portati dal presidente del Consiglio della Regione Puglia Mario Loizzo, dal Sindaco di Altamura Rosa Melodia, dai componente dell'Anvur Antonio Uricchio e del Cao-Ordine dei Medici di Bari Nunzio Cirulli, mentre gli interventi saranno a cura di Tino Gesualdo, Francesco Inchingolo, Piero Venezia, Piero Convertino, Rosanna Galantucci e Arcangelo Causo.

L'evento è organizzata dall'agenzia esclusivista di Miss Italia per la Puglia, Parole & Musica di Mimmo Rollo, da più di vent'anni al timone del concorso nella regione, in collaborazione con il Comune di Altamura e l'Andi Bari/Bat per celebrare e promuovere la bellezza del sorriso in una sinergia originale ed inedita, mai realizzata prima.

Alle ore 21:00 invece andrà in scena l'appuntamento con la bellezza presentato dal mattatore e speaker radiofonico Marco Rollo: sarà conferito il prestigioso titolo di Miss Puglia, che esattamente venti anni fa ha consentito a Manila Nazzaro di conquistare l'ambito titolo di Miss Italia. Nel corso della serata sarà assegnata anche la fascia di Miss Sport Puglia 2019.
2 fotoConcorso Miss Puglia
Il palco di Miss ItaliaMarco Rollo
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Gli alunni della Scuola Pavoncelli ricordano l’Olocausto Gli alunni della Scuola Pavoncelli ricordano l’Olocausto “Ricordati di noi” il cortometraggio prodotto dalla Scuola Media “G. Pavoncelli” di Cerignola. un video molto ricco di contenuti
Memoria e impegno per la legalità Memoria e impegno per la legalità Appuntamento con Pinuccio Fazio nella chiesa della Beata Vergine Maria del Buon Consiglio a Cerignola
Tre persone arrestate a Cerignola Tre persone arrestate a Cerignola Arrestati tre pregiudicati di Cerignola. I Carabinieri eseguono provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria
La Regione metta in sicurezza le nostre strade La Regione metta in sicurezza le nostre strade Vincenzo Riontino: Ci auspichiamo che almeno il passaggio del Giro d’Italia possa “svegliare le menti” di chi ci governa in Regione
Doppi turni al Liceo Scientifico, una storia senza fine Doppi turni al Liceo Scientifico, una storia senza fine Chi sperava nello stop dei doppi turni per lunedì 27 gennaio ancora una volta è stato deluso. Si spera nel 3 febbraio!
A fuoco oltre 20 compattatori a San Severo A fuoco oltre 20 compattatori a San Severo Gravemente danneggiati gli uffici amministrativi della “Buttol srl”, azienda che si occupa della raccolta rifiuti
Giro d’Italia 2020, il no del Presidente Gatta alla tappa garganica Giro d’Italia 2020, il no del Presidente Gatta alla tappa garganica Il Sindaco di Vieste replica: “Trincerarsi dietro il solito ‘non abbiamo soldi’ è grave, avete deciso che i fondi provinciali vadano verso i Monti Dauni”
Una bancarella vendeva frutta, cocaina e hashish Una bancarella vendeva frutta, cocaina e hashish Tra le varie cassette di frutta erano nascoste 11 “cipolline” di cocaina , per un peso circa di gr. 4, ed altro quantitativo di hashish
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.