Miss Puglia
Miss Puglia

Altamura sorride per la finale pugliese di Miss Italia

In passerella in un monastero le 26 ragazze più belle della regione

Un monastero per le miss, con un galà a tutela del sorriso di Miss Italia.

Domenica 25 agosto ad Altamura, in provincia di Bari, al Monastero del Soccorso va in scena la finalissima di Miss Puglia in occasione dell'80esima edizione del concorso di bellezza femminile più prestigioso e longevo d'Italia, che per la circostanza quest'anno celebrerà il momento clou il 6 settembre in prima serata su Rai 1. Altamura non solo accoglierà le 26 ragazze più belle della regione, ma alle ore 19:00 ospiterà un importante seminario dal titolo "Il sorriso è bellezza, il sorriso è solidarietà", moderato dal giornalista e scrittore Massimo Lucidi e dallo specialista in odontoiatria Francesco Morgese; i saluti saranno portati dal presidente del Consiglio della Regione Puglia Mario Loizzo, dal Sindaco di Altamura Rosa Melodia, dai componente dell'Anvur Antonio Uricchio e del Cao-Ordine dei Medici di Bari Nunzio Cirulli, mentre gli interventi saranno a cura di Tino Gesualdo, Francesco Inchingolo, Piero Venezia, Piero Convertino, Rosanna Galantucci e Arcangelo Causo.

L'evento è organizzata dall'agenzia esclusivista di Miss Italia per la Puglia, Parole & Musica di Mimmo Rollo, da più di vent'anni al timone del concorso nella regione, in collaborazione con il Comune di Altamura e l'Andi Bari/Bat per celebrare e promuovere la bellezza del sorriso in una sinergia originale ed inedita, mai realizzata prima.

Alle ore 21:00 invece andrà in scena l'appuntamento con la bellezza presentato dal mattatore e speaker radiofonico Marco Rollo: sarà conferito il prestigioso titolo di Miss Puglia, che esattamente venti anni fa ha consentito a Manila Nazzaro di conquistare l'ambito titolo di Miss Italia. Nel corso della serata sarà assegnata anche la fascia di Miss Sport Puglia 2019.
2 fotoConcorso Miss Puglia
Il palco di Miss ItaliaMarco Rollo
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Ritiro pacchi alla Casa della Carità “Santa Luisa”, ecco come Ritiro pacchi alla Casa della Carità “Santa Luisa”, ecco come Informa il Vicequestore aggiunto dott.ssa Loreta Colasuonno che occorre telefonare ai numeri 0885410221 – 0885410279 - 0885410319
I buoni spesa al Comune di Cerignola, ecco come accedere I buoni spesa al Comune di Cerignola, ecco come accedere Nella giornata di lunedì 1 aprile è stata bonificata al Comune di Cerignola la somma € 582.277,74 da devolvere alla famiglie in difficoltà. Al via la presentazione delle domande
Conte proroga le restrizioni fino al 13 aprile Conte proroga le restrizioni fino al 13 aprile Firmato il decreto. Dopo questa fase si passerà alla successive fino al ritorno alla normalità. Per ora Pasqua e Pasquetta a casa
Nuovo attentato dinamitardo a Foggia Nuovo attentato dinamitardo a Foggia Libera: " La mafia foggiana viola il lockdown. Nessun passo indietro mai come in questo frangente storico, nonostante il grande impegno di magistratura e forze di polizia, le mafie sono forti e potenti."
Attacco alla RSA Sorriso di Foggia, le parole di Potito Salatto Attacco alla RSA Sorriso di Foggia, le parole di Potito Salatto Salatto: “Nemmeno la drammatica emergenza sanitaria che stiamo vivendo distrae la malavita organizzata dalle sue attività
Emergenza Coronavirus: I consigli della psicologa dott.ssa Anna Rita Ungaro Emergenza Coronavirus: I consigli della psicologa dott.ssa Anna Rita Ungaro Consigli sulle emozioni più comuni nell’emergenza Coronavirus. Non dimentichiamoci dei bambini
Coronavirus: Aggiornamenti dalla regione Puglia Coronavirus: Aggiornamenti dalla regione Puglia Su 1.136 tamponi sono risultati positivi 143, di questi 33 nella provincia di Foggia. 19 i decessi. I Positivi in Puglia sono 1.946 di cui 490 nella provincia di Foggia
Aggironamenti Coronavirus, a Cerignola 35 sono i positivi Aggironamenti Coronavirus, a Cerignola 35 sono i positivi Sale il numero dei positivi, da 33 a 35. Aumentano i decessi passando da 5 a 6, in aumento le quarantene da 77 a 81
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.