Progetto
Progetto "La strada"
Territorio

Apericena della legalità apre attività de “La strada”

“Cantiere innovativo antimafia sociale”. Focus e laboratori sulla memoria delle vittime innocenti delle mafie, sul 21 marzo e beni confiscati alle mafie

Tutto pronto a Cerignola per l'"apericena della legalità".

Domani, giovedì 11 Luglio, a partire dalle ore 18.30, gli operatori del Progetto "La strada. C'è solo la strada su cui puoi contare", vincitore dell'Avviso "Cantieri Innovativi di Antimafia Sociale" della Regione Puglia incontreranno al "Karma Kafè" i giovani partecipanti al programma di educazione alla Cittadinanza Attiva - e le rispettive famiglie - per presentare il calendario delle attività del primo anno.

L'appuntamento in Via C. Battisti n. 7 è con Rino Pezzano, Vicesindaco di Cerignola; Loredana Tarantino, Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico "Einstein" di Cerignola; Salvatore Mininno, Dirigente Scolastico dell'ITC "Alighieri" di Cerignola; Dora Giannatempo, della Cooperativa Sociale Altereco; Lucia Armillotta del CSV Foggia e Antonio Cocco, coordinatore delle attività.
Il progetto coinvolge oltre 20 giovani, tra i 16 e i 19 anni, in un percorso lungo tre anni. Sono previste mille ore di attivitàper offrire a studenti propositivi e a giovani a rischio devianza l'opportunità di mettersi in gioco e divenire promotori di un cambiamento concreto nella propria comunità.

"L'aspetto dell'inclusione all'interno del progetto è tutt'altro che secondario - evidenzia Rino Pezzano - e uno dei primi obiettivi è proprio quello di creare sistemi formali e informali di 'seconda opportunità', con il sostegno del mondo del Terzo Settore e delle Agenzie del territorio. La scelta dell'apericena non è casuale: il progetto intende coinvolgere i giovani partecipanti attraverso un dialogo aperto e vivace, con attività pratiche. Non sarà un percorso fatto solo di lezioni frontali, anzi. Le azioni valorizzeranno la conoscenza di beni comuni inutilizzati e beni confiscati alla criminalità organizzata, con visite guidate e laboratori".

"La strada" è promosso da un'Associazione Temporanea di Scopo che vede il Comune di Cerignola in qualità di ente capofila e un nutrito partenariato composto da Comune di Foggia, CSV Foggia, Cooperative sociali Medtraining, Iris e Altereco.

Tra i primi moduli in calendario, focus sulla memoria delle vittime innocenti delle mafie, sul 21 marzo e sui beni confiscati alle mafie.
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
Altri contenuti a tema
Pallavolo Cerignola, al via domani la stagione delle pantere di mister Castellaneta Pallavolo Cerignola, al via domani la stagione delle pantere di mister Castellaneta Sfida storica al PalaFamila contro l'Amatori Volley Bari
Ennesima centrale di pezzi di ricambio a Cerignola Ennesima centrale di pezzi di ricambio a Cerignola Pezzi di ricambio di auto e moto per un valore di 400 mila euro sequestrati a Cerignola dalla Polizia di Stato. Denunciato pregiudicato
Audace Cerignola, Lorenzo Longo: «Non meritiamo gli attuali punti in classifica, a Sorrento per vincere» Audace Cerignola, Lorenzo Longo: «Non meritiamo gli attuali punti in classifica, a Sorrento per vincere» Il commento del centrocampista gialloblù ai nostri microfoni
Oggi a Orta Nova i funerali della famiglia Curcelli Oggi a Orta Nova i funerali della famiglia Curcelli Il Sindaco di Orta Nova Mimmo Lasorsa ha annunciato il lutto cittadino
Fiaccolata nel ricordo degli agenti Demenego e Rotta Fiaccolata nel ricordo degli agenti Demenego e Rotta fortemente voluta ed organizzata dalle Organizzazioni Sindacali di Polizia della Provincia di Foggia
Le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Le dichiarazioni del Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla In riferimento alle notizie di cronaca apparse sui mezzi di informazione
I motivi degli arresti di Angelo e Napoleone Cera I motivi degli arresti di Angelo e Napoleone Cera Tentata concussione, corruzione e induzione indebita anche se il GIP ritiene non ci siano prove a sufficienza
Bk Club Cerignola, Emanuele Musci: «Molfetta? Ci faremo trovare pronti. Sarà una gara ostica» Bk Club Cerignola, Emanuele Musci: «Molfetta? Ci faremo trovare pronti. Sarà una gara ostica» Dopo le prime due vittorie in campionato, il centro dei gialloblù parla ai nostri microfoni
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.