albergo diffuso San Giuseppe
albergo diffuso San Giuseppe

Avviso Pubblico: figure professionali per strutture residenziali di 2° accoglienza -ALLEGATI-

Avviso pubblico per l’istituzione di una short list di figure professionali per le strutture residenziali socio assistenziali di II accoglienza

L'Associazione di Volontariato Onlus " San Giuseppe", con sede a Cerignola in via Borgo Tressanti, 18 riprende totalmente le sue attività dopo un periodo di fermo dovuto sia a lavori strutturali sia a una nuova compagine dell'Associazione stessa.
L'Associazione passa dall'essere di metropolia a un'associazione diocesana il cui presidente è il vescovo Mons. Luigi Renna con un nuovo consiglio d'amministrazione composto da don Claudio Barboni (Direttore Ufficio Migrantes), don Pasquale Cotugno (Direttore della Pastorale Sociale e del Lavoro), diac. Giovanni Laino (Direttore Caritas), don Vincenzo D'Ercole (Economo Diocesano) e il commercialista dott. Gerardo Rinaldi. Il nuovo consiglio è espressione di un nuovo metodo di amministrazione, infatti, i tre uffici diocesani pastorali in maniera sinergica operano per meglio gestire e affrontare a livello pastorale il tema dell'accoglienza e dell'integrazione in tutte le sue fasi.
Le strutture di accoglienza di secondo livello di minori stranieri non accompagnati (MSNA) sono strutture residenziali, che pur garantendo un'accoglienza di tipo familiare sono caratterizzate da un intervento educativo, dove sono presenti operatori qualificati che guidano il minore in un percorso di crescita dell'identità personale e sociale favorendone la progressiva responsabilizzazione e autonomia. Il modello educativo delle comunità è di tipo residenziale socio-assistenziali di II accoglienza, sono strutture che permettono ai minori di "riprendere in mano" la loro vita supportati da figure professionali in grado di instaurare con loro una relazione affettiva ed educativa profonda e significativa.
L'Associazione di Volontariato Onlus "San Giuseppe" accoglie MNSA affidati dai servizi sociali e/o dalle autorità competenti, nelle sue due comunità di accoglienza per una capacità ricettiva di 12 posti più 2 di pronta accoglienza nella "San Giuseppe" e 8 + 2 nella "Santa Lucia" per un totale complessivo di n. 24 posti. Essa funziona h24 per l'intera settimana per tutto l'anno.
L'Associazione è espressione della sollecitudine della Chiesa Cattolica di Cerignola – Ascoli Satriano nei confronti dei migranti e si ispira al concetto di cura integrale e integrazione della persona. S'inserisce nell'impegno proprio della missione ecclesiale nel promuovere lo sviluppo umano integrale alla luce del Vangelo e nel solco della dottrina sociale della Chiesa.
L'Associazione, nel suo nuovo percorso, vuole aprirsi al territorio avviando una fase di selezione del personale per garantire a tutto il nostro territorio un'opportunità lavorativa. Verranno selezionati da un gruppo di esperti le seguenti figure professionali: Educatore, Mediatore Culturale e Linguistico, Assistente Sociale, Psicologo e Psicoterapeuta, Avvocato, Agronomo, Infermiere, Operatore Sociale.
Queste rientreranno in una Short List che l'Associazione chiamerà nel momento in cui si necessita una specifica professionalità. Il vantaggio della short list consiste nel non dover preparare un vero e proprio concorso con attribuzione di punteggi e realizzazione di prove scritte ed orali. La singola short list conterrà le informazioni relative ai dati anagrafici, alla formazione, ai titoli, alle esperienze lavorative così come trasmesse dai soggetti interessati che faranno domanda di inserimento. La costituzione della short list prevede, inoltre, la classificazione delle competenze nei settori lavorativi e specifica esperienza pregressa quale componenti di commissione.
In allegato i criteri di ammissibilità e la domanda da presentare entro e non oltre il 20 gennaio 2018.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Primo caso di Coronavirus in Puglia Primo caso di Coronavirus in Puglia A riferirlo è il Governatore Michele Emiliano
Coronavirus: - 20% in agriturismi di Puglia saltano prenotazioni estive Coronavirus: - 20% in agriturismi di Puglia saltano prenotazioni estive Coldiretti Puglia: Si registra una sostanziale stasi delle richieste per Pasqua, a causa dei timori legati al coronavirus
Palazzo Lelli,le prove di stabilità e la denuncia di Franco Metta Palazzo Lelli,le prove di stabilità e la denuncia di Franco Metta Metta: “Sono a disposizione di Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza. Ci sono dei reati”. Le famiglie ancora fuori casa
Open Day a Cerignola dell’APS Puglia Spettacolo Open Day a Cerignola dell’APS Puglia Spettacolo Venerdì 28 Febbraio 2020 alle ore 19:00 a Cerignola presso la Sala Convegni di "Palazzo Fornari" sarà organizzato un “Open Day” di presentazione dell'Associazione
Ferie obbligatorie per Disaster Manager della Protezione Civile Ferie obbligatorie per Disaster Manager della Protezione Civile Il botta e risposta tra l’avv. Franco Metta e il Commissario Prefettizio dott. Michele Albertini
Boom ordini frutta e verdura in puglia per garantire rifornimenti Boom ordini frutta e verdura in puglia per garantire rifornimenti Coldiretti Puglia: A partire dalla scorsa settimana si è registrato un sensibile aumento negli acquisti di prodotti alimentari freschi e trasformati
Omicidio Filomena Bruno, i parenti fanno causa all’arma dei Carabinieri Omicidio Filomena Bruno, i parenti fanno causa all’arma dei Carabinieri Le misure di protezione adottate sono risultate assolutamente insufficienti e non furono quelle previste dalla legge cosiddetta “codice rosso”
Coronavirus: le disposizioni della Regione Puglia Coronavirus: le disposizioni della Regione Puglia Obbligo rivolto a tutti i cittadini che rientrano in Puglia provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna di comunicare tale circostanza al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.