Buoni spesa
Buoni spesa
Territorio

Buoni spesa venduti a Gravina di Puglia. Furbizia o necessità?

Il Comune di Gravina di Puglia ha modificato la modalità di erogazione. Occorre tener presente che molti cittadini vivono momenti drammatici causati dll’impossibilità di effettuare pagamenti imminenti

Elezioni Regionali 2020
Mentre a Cerignola gli uffici comunali stanno effettuando il lavoro di valutazione delle oltre 700 domande di "buoni spesa" pervenute a Palazzo di Città, nel Comune di Gravina di Puglia il Sindaco Alessio Valente ha modificato la modalità di erogazione.

L'Amministrazione Comunale di Gravina di Puglia, tra le misure di sostegno alle famiglie in difficoltà per l'emergenza Coronavirus, aveva avviato la distribuzione dei buoni da oltre dieci giorni, prima ancora del provvedimento del Governo. Si è registrato, purtroppo, che molti beneficiari dei "buoni spesa" se li siano venduti.

"Mi segnalano furbetti pronti ad approfittare della situazione, rivendendosi i buoni spesa. Ve lo dico subito: vi mando in galera – ha dichiarato il Sindaco Alessio Valente su un video facebook – Ho saputo di qualcuno che si rivende i buoni. Per esempio se il buono ha il valore spesa di 100 euro se lo rivende a 70 euro. Stiamo effettuando i controlli".

Queste le motivazioni che hanno spinto l'Amministrazione Comunale di Gravina di Puglia a modificare la modalità di erogazione. Dall' 1 aprile sui buoni spesa è riportato nome e cognome del beneficiario e, al momento della spesa, li si consegna con allegato un documento di identità perché non siano cedibili.

Sicuramente molti furbetti hanno trovato il modo per convertire in denaro il buono spesa ma, purtroppo, molti altri hanno praticato la stessa strada non per furbizia ma per necessità, parliamo di nuclei familiari che non riescono a pagare le utenze, i fitti di casa e altre imminenti scadenze. Se da un lato il buono spesa risulta essere la misura di sostegno alle famiglie in difficoltà più efficace ed immediata, anche se molti sono i banchi alimentari in città grazie alla Caritas, alle associazioni di volontariato e alla moltitudine di benefattori che stanno collaborando con il Centro Operativo Comunale, occorre anche tener presente che molti cittadini stanno vivendo momenti drammatici dovuti alle carenze economiche che causano l'impossibilità di effettuare pagamenti imminenti.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, Pierluigi Lopalco spiega chi sono i “portatori” del virus Coronavirus, Pierluigi Lopalco spiega chi sono i “portatori” del virus Lopalco: “un soggetto positivo al virus ma che non esprime sintomi di malattia è tecnicamente un portatore che può essere un soggetto in incubazione”
Coronavirus,  bollettino epidemiologico della regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Nelle ultime 24 ore 12 positivi in regione di cui 3 nella nostra provincia. Le dichiarazioni del direttore della ASL Foggia
Pallavolo Cerignola, riconfermato mister Davide Castellaneta Pallavolo Cerignola, riconfermato mister Davide Castellaneta Il giovane tecnico di Gioia del Colle guiderà anche nella prossima stagione il team fucsia
Cerignola zona rossa? Solo nella mappa dei contagi Cerignola zona rossa? Solo nella mappa dei contagi In un momento così difficile e problematico occorre mettere in chiaro un punto fondamentale, Cerignola non è “Zona Rossa” ma zona geografica ad alto rischio così come da mappa dei contagi
Coronavirus, Il caos delle Ordinanze regionali Coronavirus, Il caos delle Ordinanze regionali Fitto replica ad Emiliano “Caos Ordinanze in Puglia!”. Stessa situazione a Cerignola, dobbiamo seguire l’Ordinanza della Commissione Straordinaria o quella di Emiliano?
Due nuovi acceleratori lineari  ad energia alta  e multipla al Policlinico Riuniti di Foggia Due nuovi acceleratori lineari ad energia alta e multipla al Policlinico Riuniti di Foggia Approvato progetto di riqualificazione e ammodernamento tecnologico dei servizi di Radioterapia oncologica di ultima generazione
Coronavirus,  bollettino epidemiologico della regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Nelle ultime 24 ore 16 nuovi positivi al Covid di cui 3 nella nostra provincia.
Trema la terra a Cerignola Trema la terra a Cerignola Lieve scossa di terremoto a Cerignola, magnitudo 1.9
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.