erasmus + yea
erasmus + yea

Carducci - Paolillo: successo per l'Erasmus + Yea

Grande soddisfazione e commozione per le famiglie ospitanti e gli alunni ospitati al termine della settimana della mobilità in Italia per il progetto Erasmus+ con Croazia, Portogallo, Repubblica Ceca e Turchia

Si è appena conclusa la settimana del progetto ERASMUS+ YEA Young Enterpreneus in Action ("Giovani imprenditori in azione") che ha coinvolto per l'Italia le classi 2^ B e 3^ C della scuola secondaria di I grado dell'IC "Carducci-Paolillo", diretto dalla dott.ssa Maria Racanelli.
L'ERASMUS+ YEA si svilupperà concretamente negli anni scolastici 2017/2018 e 2018/2019 e coinvolge le scuole di cinque paesi: Croazia, Italia, Portogallo, Repubblica Ceca e Turchia.
Filo conduttore l'impresa: insegnare ai ragazzi come fare impresa ed educarli al risparmio consapevole attraverso sia la conoscenza di imprese presenti sul territorio (tarallifici, cioccolateria, confettificio, pizza) sia l'utilizzo di TIC, perché il locale si globalizzi e attraverso questa esperienza si attui la "glocalizzazione". Il progetto ERASMUS+ di cui fa parte l'IC "Carducci-Paolillo" attraverso la mobilità ha l'obiettivo di stimolare la cittadinanza attiva, lo spirito di iniziativa e imprenditorialità, consapevolezza ed espressione culturale,alcunedelle otto competenze chiave previste dall'Unione Europea al termina del primo ciclo d'istruzione.
Una progettazione e preparazione che è partita con la tecnologia sin dall'anno 2016/2017 con una serie di progetti etwinning, piattaforma online della community delle scuole in Europa, tra i quali "TrilingualdictionarySpanish-english- italianaboutcastle" (attuali 3^ A, 3^ B, 3^ C) e "CioccolArte" (attuale 3^ A) per poi arrivare al partenariato ERASMUS+ con la Croazia (scuola capofila del progetto), la Repubblica Ceca, il Portogallo e la Turchia che ha portato a questa prima mobilità italian style.
Una settimana dove i 23 alunni di Cerignola e le rispettive hanno ospitato 26 coetanei dai 4 paesi aderenti al progetto, facendo da tutor ai loro ospiti nei laboratori di percussioni, di orchestra, di cioccolateria, di taralli, di scrittura musicale, laboratorio di storia con la visita a Torre Alemanna, laboratorio di pizzica con un'esperta, Valentina Padovan, ballerina della compagnia de "La paranza del Geco".
Moltissime le attività che hanno coinvolto e travolto gioiosamente più di 50 persone tra alunni e docenti del paese ospitante e dei paesi ospitati, come dimostrano i commenti dei ragazzi alla festa di arrivederci dell'ERASMUS+: "L'Italia è davvero bella e la pizza è la migliore"(D., Portogallo), "L'Italia ci è piaciuta" (D. e P., Portogallo), "Grazie di tutto. Siamo stati davvero bene con i vostri ragazzi e grazie per i posti che abbiamo visitato" (insegnanti Croazia, Rep. Ceca, Portogallo e Turchia), "È stata la prima esperienza per noi, molto bella. Questi ragazzi ci mancheranno. Ci siamo affezionati" (C., genitore di un alunno che ha ospitato)
Si ringrazia il gruppo di lavoro ERASMUS+ YEA dell'Istituto Comprensivo "Carducci-Paolillo" costituito dal Dirigente Scolastico, dott.sa Maria Racanelli, dal D.S.G.A., rag. Nunzia Caputo,a.a.Francesca Cannone, dai docenti prof.ssa M. D. Forte, coordinatrice del progetto per l'Italia, prof.ssa S. Pedico, prof.ssa P. Cipollino, prof. N. D'Andrea, prof. V. Raddato, l'intero corpo docenti dell'Istituto, gli alunni coinvolti nel progetto e le famiglie ospitanti.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Coronavirus,  bollettino epidemiologico del 17 gennaio Coronavirus, bollettino epidemiologico del 17 gennaio In Puglia nelle ultime 24 ore sono risultate positive 908 persone. 25 i decessi di cui 9 in provincia di Foggia
Ritorna #AGoGo, il progetto di mobilità etica, promosso da Associazione “Alla Giornata” Ritorna #AGoGo, il progetto di mobilità etica, promosso da Associazione “Alla Giornata” A favore di tutti i lavoratori migranti impegnati in attività agricole stagionali. Il servizio navetta che agevolerà il loro trasporto da e verso il luogo di lavoro
Coronavirus,  bollettino epidemiologico del 16 gennaio 2021 Coronavirus, bollettino epidemiologico del 16 gennaio 2021 Oggi in Puglia su 10600 test sono risultati 1123 casi positivi di cui 217 in provincia di Foggia
Prima puntata di  “Coffee Break” su “lenewstv”, Alfonso Divito intervista Fabio D’Imperio Prima puntata di “Coffee Break” su “lenewstv”, Alfonso Divito intervista Fabio D’Imperio Il presidente della Associazione di Promozione Sociale “AmbientiAmo Cerignola” intervistato da Alfonso Divito. Temi della puntata discariche abusive, differenziata, economia lineare, economia circolare, Centro Comunale rifiuti, Isole Ecologiche
Report settimanale sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia Report settimanale sui casi Covid gestiti dal Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia sono 177
Il giornalista Lorenzo Tosa ospite del Rotary Club Cerignola Il giornalista Lorenzo Tosa ospite del Rotary Club Cerignola Lorenzo Tosa è l'autore di “Un passo dopo l'altro. Viaggio nell'Italia che resiste, nonostante tutto”. A moderare l'incontro sarà prof.ssa Paola Grillo, introduce Francesco Dibiase, presidente del Club
Nuovi sostegni e aiuti a chi è in difficoltà a causa della pandemia Nuovi sostegni e aiuti a chi è in difficoltà a causa della pandemia Ministro Francesco Boccia: “Il contesto politico generale non ci impedirà di correre per garantire in tempi rapidi nuovi sostegni, aiuti a chi è in difficoltà a causa della pandemia”
Bollettino epidemiologico del 14 gennaio 2021 Bollettino epidemiologico del 14 gennaio 2021 Oggi in Puglia su 9191 test sono stati registrati 1524 positivi di cui 280 nella nostra provincia. I decessi sono 24
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.