Villa Comunale
Villa Comunale
Territorio

Chiusura della Villa Comunale di Cerignola, le ragioni

Nessuno sciopero ma scadenza di contratto, servizio al momento non prorogato e perdita momentanea del posto di lavoro dei dipendenti

Passeggiando per il corso si osservano i cancelli della Villa Comunale completamente chiusi. Il parco cittadino frequentato da anziani, bambini, ragazzi e giovani al momento non è fruibile per ragioni prettamente legate ai contratti.

Nessuno sciopero, come qualcuno avrà letto in questi giorni, nessuna strumentalizzazione politica legata al Commissariamento del Comune di Cerignola ma solo ed esclusivamente ragioni contrattuali.

Il contratto di gestione della Villa Comunale posto in essere tra la Cooperativa "Il Giglio" ed il Comune di Cerignola aveva scadenza il 24 Settembre. Al fine di garantire la prosecuzione della gestione, dovendo bandire una nuova gara d'appalto, l'Amministrazione Comunale guidata dal già Sindaco Metta fece una prima proroga di 19 giorni volta a garantire la gestione della Villa Comunale, questa aveva scadenza 13 Ottobre.
Il 14 Ottobre si sarebbe dovuta fare ulteriore proroga per la gestione della Villa Comunale fino ad espletamento di gara d'appalto ma, come a tutti noto, lo stesso giorno i Commissari Prefettizi subentrarono a pieno titolo all'Amministrazione Metta.

Provvedimenti sull'ulteriore proroga, sulle tempistiche di espletamento di nuova gara d'appalto oggi, ovviamente, spettano solo ai commissari prefettizi che, stando ad indiscrezioni, hanno già incontrato i lavoratori della Cooperativa "Il Giglio" spiegando che occorrerebbe qualche giorno per comunicare loro la decisione.

Ad ogni lavoratore, regolarmente assunto, dalla Cooperativa "il Giglio" il contratto di lavoro è scaduto il 13 ottobre motivo per cui, al momento, la Villa Comunale è chiusa. L'unico modo per garantirne la riapertura, mettendo in condizione la Cooperativa "Il Giglio" di riassumere, è prorogare il servizio di gestione e pubblicare la gara d'appalto.

Nessuno sciopero da parte dei dipendenti e della Cooperativa "Il Giglio", nessuna ripercussione o strumentalizzazione politica ma, semplicemente, scadenza di contratto, servizio al momento non prorogato e perdita momentanea del posto di lavoro.
  • villa comunale
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Villa Comunale di Cerignola
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Olio, prezzi troppo bassi su scaffali Olio, prezzi troppo bassi su scaffali Coldiretti Puglia: domani, 22 Novembre, incontro il con sottosegretario alle Politiche Agricole
Omaggio a Cosimo Dilaurenzo Omaggio a Cosimo Dilaurenzo Nove contributi di cultori di storia locale in un omaggio all’amico e allo studioso nel primo anniversario della scomparsa
Arrestato il Sindaco di Serracapriola Arrestato il Sindaco di Serracapriola Eseguita dai Carabinieri una ordinanza cautelare a carico del sindaco Giuseppe D’Onofrio.
PSR Regione Puglia, stangata per Emiliano PSR Regione Puglia, stangata per Emiliano Direzione generale dell’Agricoltura e dello Sviluppo Rurale della Commissione Europea vuole vederci chiaro, le dichiarazioni di Raffaele Fitto
Lega Cerignola,  Vincenzo Specchio nominato segretario Lega Cerignola, Vincenzo Specchio nominato segretario Il segretario provinciale della Lega ha nominato Vincenzo Specchio segretario della Lega Cerignola
Grieco chiama i bimbi allo Stadio Comunale “Monterisi” Grieco chiama i bimbi allo Stadio Comunale “Monterisi” Audace Cerignola, domenica 24 Novembre 2019, invita allo stadio tutti i bimbi della Città di Cerignola. Coloriamo lo stadio 'Monterisi' del nostro Futuro
TARI a Cerignola, nessun risparmio per i cittadini TARI a Cerignola, nessun risparmio per i cittadini La somma di € 1.433.403,51 decurtata a SIA srl per il mancato avvio della raccolta differenziata deve coprire i costi di smaltimento presso CISA s.p.a.
Al via il bonus per l’acquisto di smart Tv e decoder. Al via il bonus per l’acquisto di smart Tv e decoder. Al via il bonus per sostenere famiglie nella transizione alla nuova generazione
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.