Carabinieri su strada
Carabinieri su strada
Cronaca

Cinque arresti a Cerignola, Margherita di Savoia e Stornara.

Eseguiti dai carabinieri cinque provvedimenti restrittivi a Cerignola, Margherita di Savoia e Stornara.

Negli ultimi giorni i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno dato esecuzione, a Cerignola, Stornara e Margherita di Savoia, a cinque diversi provvedimenti restrittivi emessi dall'Autorità Giudiziaria nei confronti di altrettante persone.
A Cerignola i militari della locale Stazione hanno arrestato tre persone. CAPUTO Luigi, cl.'93, è stato arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall'Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Foggia in sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari cui il giovane si trovava sottoposto per il reato detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il provvedimento è scaturito dalla violazione delle prescrizioni a cui il 26enne era sottoposto, accertate e segnalate all'Autorità Giudiziaria dagli stessi Carabinieri di Cerignola. Un altro provvedimento è stato eseguito nei confronti di SARACINO Giuseppe, cl.'81. L'uomo è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello de L'Aquila, dovendo espiare la pena residua di 5 anni e 22 giorni di reclusione per cumulo pene concorrenti per una rapina commessa nel 2014. Ancora a Cerignola i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato KYEREMEH ADDAI Stephen, ghanese cl.'85, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Lamezia Terme (CZ), dovendo espiare la pena residua di un anno, 7 mesi e 25 giorni di reclusione per il reato di lesioni personali aggravate, commesso a Falerna (CZ) nel 2014.
A Margherita di Savoia, invece, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato VALENTINO Giuseppe, cl.'91, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica di Foggia in sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari alla quale cui il 28enne si trovava sottoposto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il provvedimento è scaturito dalla violazione delle prescrizioni a cui il VALENTINO era sottoposto, accertate e segnalate all'Autorità Giudiziaria dai Carabinieri dello stesso Comando Stazione.
A Stornara, infine, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno arrestato SPAGNUOLO Luigi, cl.'69, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Foggia, dovendo espiare la pena di sei mesi di reclusione per un furto, commesso nel 2015 a Stornara.
Tutti gli arrestati, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, sono stati associati alla casa circondariale di Foggia.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Assegni di cura: erogati dalla ASL Foggia già cinquecento benefici economici alla Regione nuove opportunità per coloro che assistono i malati gravissimi la cui domanda per l’assegno di cura è risultata ammissibile, ma non finanziata
Ripescaggio in serie C dell’Audace Cerignola. Galigani, Metta e Perrini… i botta e risposta. Ripescaggio in serie C dell’Audace Cerignola. Galigani, Metta e Perrini… i botta e risposta. Clima a dir poco incandescente per il ripescaggio in serie C che vede l’Audace Cerignola in pole position
Bk Club Cerignola, bomba di mercato: Emanuele Musci è gialloblù Bk Club Cerignola, bomba di mercato: Emanuele Musci è gialloblù La dirigenza ofantina piazza il colpaccio per la prossima stagione in C Silver
Circolazione ferroviaria sospesa quest'estate sulla linea Potenza-Foggia. Circolazione ferroviaria sospesa quest'estate sulla linea Potenza-Foggia. Dal 1 luglio al 1 settembre, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) interverrà in quattro gallerie e su due viadotti, lungo la tratta Rocchetta - Avigliano e Potenza Superiore - Potenza Centrale
Maltrattamenti in famiglia, due arresti a Cerignola e Trinitapoli. Maltrattamenti in famiglia, due arresti a Cerignola e Trinitapoli. Donne maltrattate e perseguitate. Due uomini violenti arrestati dai Carabinieri a Cerignola e Trinitapoli.
Frisani: chi abbandona l’Aula Consiliare non fa gli interessi della Città. Frisani: chi abbandona l’Aula Consiliare non fa gli interessi della Città. “I Consiglieri Comunali sono stati eletti per rappresentare la comunità, per amministrare, per approvare o non approvare… di certo no per abbandonare l’aula e fuggire”.
FLV Cerignola, Lucrezia Ciffo nuova presidente del sodalizio ofantino FLV Cerignola, Lucrezia Ciffo nuova presidente del sodalizio ofantino Ulteriore segno di innovazione da parte della nuova realtà pallavolistica cittadina
Specchio e Bonavita (Lega): Forza Italia non fa cadere l'Amministrazione Metta. Specchio e Bonavita (Lega): Forza Italia non fa cadere l'Amministrazione Metta. I Consiglieri di Forza Italia con la loro presenza in Consiglio Comunale mantengono il numero legale e non fanno cadere l'Amministrazione Metta.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.