Claudio Di Lernia
Claudio Di Lernia

Claudio Di Lernia presenta la sua squadra politica

Il Coordinatore cittadino di Puglia Popolare organizza il suo gruppo di lavoro e rende operativo il suo mandato


Claudio Di Lerna non perde tempo e struttura il suo gruppo di lavoro: un gruppo "ideale" di un "ideale" squadra di lavoro, con tanto di individuazione di ambiti d'intervento. Volti nuovi e meno nuovi, che hanno sposato il programma politico di Puglia Popolare e si sono dati degli ambiti d'operazione.

A partire dunque dal Coordinatore cittadino, Claudio di Lernia, la squadra e la designazione degli ambiti è così composta: vice coordinatore è Nicola Mansi, don Mimmo Ferraro alle Politiche Sociali, Domenico Daluiso alle Politiche del lavoro, dott.ssa Mariagrazia Ferraro, Coordinatrice provinciale del movimento femminile di Puglia Popolare, Vito Diciolla settore Commercio, Sante Cartegena alle Politiche giovanili,

Allo stesso Capogruppo, Claudio Di Lernia, il delicato settore delle Politiche ambientali, mentre del comparto agricolo si occuperà Giovanni Mallardi. La comunicazione sarà affidata a Michele Lapollo.

Sig. Di Lernia, sembra quasi la strutturazione di una squadra di governo…
La politica è fatta di discese e di risalite e quindi bisogna saper cogliere il momento per riprendere a camminare sulla strada della crescita e questo momento è arrivato. Era necessario dotarsi di una vera e propria squadra di lavoro.

Cosa avrebbe di diverso dagli altri il suo gruppo politico?
Siamo lontani dalle vecchie logiche di partito. Personalmente sono distante da certi partiti che attualmente si dividono le poltrone, come sono distante dai furbetti che stanno cercando di formare i loro "neo partitini". Sognano semplicemente di mettere i loro "interessati deretani", al posto di quelli che, fisiologicamente, scompariranno dalla scena politica. Peccato che conservino sempre le stesse ottiche di potere, di denaro, di privilegi, di prebende, di rendite vitalizie.

Dicono tutti così…ma poi ci si uniforma, non trova?
Non sempre. Questo è l'unico progetto alternativo, che può tenere insieme forze politiche che guardano prima di tutto a una democrazia partecipativa, che si rapporta al territorio. In Puglia Popolare, ci sono uomini che usano la ragione, e che non desiderano nulla per sé stessi, con una forte struttura ideale.

Quale ritiene sia il valore aggiunto che Puglia Popolare può dare a Cerignola?
La capacità di focalizzare gli interventi intorno al nostro territorio e non ad analisi astratte.
La nostra è una Politica viva, fatta con la gente, con i cittadini, protagonisti del discorso politico e non solo destinatari di decisioni discese dall'alto. Massima attenzione rivolta alla nostra comunità, alle problematiche presenti e agli sviluppi futuri.
Anche perché un'altra caratteristica che ci contraddistingue è quella di essere aperti anche a forze esterne al recinto dei moderati. Ben vengano i contributi costruttivi, purché si guardi all'interesse della nostra comunità.

Da dove partirete?
Intanto vogliamo essere d'aiuto a questa amministrazione e cercare di pronunciare soluzioni. Fare proposte agli assessori di riferimento e tutto il gruppo consiliare.

C'è già un'aperura in tal senso?
La porta è sempre aperta e il nostro appoggio a Bonito è stato e sarà presupposto per un canale comunicativo sempre costruttivo.


Fatta la squadra, aspettiamo, dunque, le azioni sul campo.
  • Claudio Di Lernia
Altri contenuti a tema
Il Senatore Massimo Cassano, di Puglia Popolare, incontra L’Amministrazione di Stornara Il Senatore Massimo Cassano, di Puglia Popolare, incontra L’Amministrazione di Stornara Ci riferisce il coordinatore provinciale Claudio Di Lernia
La replica di Caludio Di Lernia a Franco Metta La replica di Caludio Di Lernia a Franco Metta Mentre Metta si ostina a palare di me Rino Pezzano era seduto in prima fila alla festa di Michele Emiliano e della lista “Con”
E’ fatta! Francesco Decosmo sarà l’altro candidato sindaco del centrodestra E’ fatta! Francesco Decosmo sarà l’altro candidato sindaco del centrodestra L’ufficializzazione è stata programmata per il 20 agosto, a sostegno di Francesco Decosmo anche Gerardo Bevilacqua
Francesco Decosmo si candida a sindaco, a breve conferenza stampa e presentazione Francesco Decosmo si candida a sindaco, a breve conferenza stampa e presentazione Claudio Di Lernia: “Ad oggi Antonio Giannatempo rappresenta Fratelli d’Italia e se stesso. Il centrodestra sta con Francesco Decosmo”
La nuova proposta di parte del centrodestra è Zoraide Lasalvia sindaco La nuova proposta di parte del centrodestra è Zoraide Lasalvia sindaco "Noi con l'Italia", "CDU", "Nuovo PSI" ,"Cattolici Popolari Uniti", la Federazione "Insieme per Cerignola" propongono la candidatura di Zoraide Lasalvia, Francesco Decosmo, quindi, fa un passo indietro
Il centrodestra non è unito per la candidatura di  Giannatempo Il centrodestra non è unito per la candidatura di Giannatempo Claudio Di Lernia: “Le segreterie cittadine di Forza Italia e dell’UDC non sosterranno Antonio Giannatempo. La Federazione Civica “Insieme per Cerignola”, l’UDC, il Nuovo PSI e Forza Italia sosterranno Francesco Decosmo
I Popolari sosterranno Bonito? La smentita delle segreterie cittadine I Popolari sosterranno Bonito? La smentita delle segreterie cittadine Claudio Di Lernia e Vito Diciolla: “Fuga in avanti di Gino Borraccino e Sergio Clemente. Rivendichiamo libertà di movimento sul territorio e sosterremo il candidato del centrodestra, possibilmente Decosmo”
Giandonato La Salandra (FdI) attacca, Di Lernia risponde Giandonato La Salandra (FdI) attacca, Di Lernia risponde Di Lernia: «La Salandra non vuole a Decosmo, Di Lernia, Vitullo, i giannatempiani… restasse solo con Gianvito e quel che resta di Fratelli d’Italia! Un posto in Consiglio Comunale lo prenderanno? Ai posteri l’ardua sentenza!»
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.