Claudio Di Lernia
Claudio Di Lernia

Il centrodestra non è unito per la candidatura di Giannatempo

Claudio Di Lernia: “Le segreterie cittadine di Forza Italia e dell’UDC non sosterranno Antonio Giannatempo. La Federazione Civica “Insieme per Cerignola”, l’UDC, il Nuovo PSI e Forza Italia sosterranno Francesco Decosmo

Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa, pervenuto in redazione a mezzo mail, a firma di Claudio Di Lernia, coordinatore cittadino della federazione Civica "Insieme per Cerignola).

«"Mancherebbe solo l'ufficialità ma Antonio Giannatempo è il candidato sindaco designato dal centrodestra" Sono le prime righe di un articolo pubblicato su un notiziario cerignolano nella giornata di oggi, un articolo che termina con questa affermazione "Su Giannatempo vi sarebbe la convergenza di Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia e Udc, dunque l'intero centrodestra unito".

Che Giannatempo stia sgomitando pur di candidarsi a sindaco per la quarta volta – nel 2000, nel 2005, nel 2010 e nel 2021 - non c'è ombra di dubbio, non capisco neanche dove sia la "notizia" considerato che è storia ormai nota ad ogni cerignolano, che il centrodestra unito sostenga la sua candidatura, invece, mi sembra pura invenzione.
Fratelli d'Italia aveva già espresso un proprio nome, quello di Gianvito Casarella che, per l'ennesima volta rasentando ormai il ridicolo, farà un passo indietro. Stessa cosa per Forza Italia unita in sostegno di Antonio Grillo, diversa situazione per la Lega considerato che le decisioni non vengono prese a Cerignola ma altrove.

Stando agli accordi presi con le segreterie cittadine di Forza Italia e dell'UDC il sostegno ad Antonio Giannatempo manca del tutto visto che, come da incontri avuti in questi giorni, le due segreterie con la Federazione Civica "Insieme per Cerignola", di cui orgogliosamente ne sono il coordinatore, e la segreteria del Nuovo PSI saranno unite in sostegno al candidato sindaco Francesco Decosmo. La Lega non ha ancora ratificato alcuna decisione in merito in quanto sarà discussa nelle segreterie provinciali e regionali.

Ho taciuto per un'intera giornata in attesa che le segreterie di Forza Italia e UDC smentissero la notizia, sono convinto che una smentita presto arriverà perché il nostro è un accordo politico tra persone serie e politici coerenti.

Il ritorno al passato, agli anni di inoperosità, al buio più totale, alla devastante assenza di un primo cittadino non possono tornare, occorre guardare oltre e creare una nuova classe dirigente, esattamente come abbiamo fatto e stiamo facendo noi. Concludo sottolineando che la candidatura di Giannatempo è la dimostrazione più tangibile dell'incapacità di crescita dei dirigenti di alcuni partiti politici di rilevanza nazionale… la montagna ha partorito il topolino!»
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Claudio Di Lernia
Altri contenuti a tema
Claudio Di Lernia presenta la sua squadra politica Claudio Di Lernia presenta la sua squadra politica Il Coordinatore cittadino di Puglia Popolare organizza il suo gruppo di lavoro e rende operativo il suo mandato
Il Senatore Massimo Cassano, di Puglia Popolare, incontra L’Amministrazione di Stornara Il Senatore Massimo Cassano, di Puglia Popolare, incontra L’Amministrazione di Stornara Ci riferisce il coordinatore provinciale Claudio Di Lernia
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.