Ex Caserma Bixio
Ex Caserma Bixio
Territorio

Comune di Cerignola e Provincia di Foggia, crisi istituzionale

Sindaco Metta “il Segretario Generale della Provincia attente al conseguito finanziamento del Comune per la realizzazione di circa 60 alloggi popolari”

Nella striscia serale "Buonasera Cerignola", trasmessa sulle pagine facebook del Sindaco di Cerignola avv. Francesco Metta nella serata di ieri, mercoledì 18 Settembre, emerge in tutta la sua chiarezza una forte crisi istituzionale tra il Comune di Cerignola e la Provincia di Foggia. Motivo scatenante la destinazione della struttura ex caserma Nino Bixio di Via 25 Aprile di proprietà comunale. La medesima, dichiarata inagibile dal comparto Dirigenziale dell'Ufficio Tecnico del Comune di Cerignola, è destinataria di un finanziamento pubblico per la realizzazione di 40 alloggi popolari. Lo scontro istituzionale tra l'Amministrazione Comunale di Cerignola e la Provincia di Foggia ha per oggetto proprio il finanziamento. Il Sindaco di Cerignola, nel "Buonasera Cerignola" dichiara:

"Vi informo sul grado di ostilità manifestato contro la Città di Cerignola. Un funzionario della Provincia, il Segretario Generale, sempre per quella famosa polemica della Scuola ex ITIS e delle classi dell'Istituto Agrario, si è permesso di attentare al conseguito finanziamento da parte del Comune di Cerignola. In quella struttura non si tornerà più a far scuola in quanto il Comune di Cerignola ha conseguito un finanziamento, per la stessa struttura, di 2milioni e 600 mila euro perché in quella che era una ex caserma…quella era la destinazione… saranno realizzati oltre 40 alloggi popolari da dare a 40 famiglie di Cerignola che hanno il problema della casa, che vivono in mezzo alla strada con situazione deprecabili, precarie e dannose per la salute dei cittadini disperanti perché quanto uno non ha casa e non ha possibilità di garantirsi una casa è in preda alla disperazione".

Stando alle dichiarazioni del Sindaco il funzionario della Provincia di Foggia, che nulla centra con il finanziamento ottenuto dal Comune di Cerignola in quanto proprietario della ex caserma Bixio, al fine di assicurare il futuro delle classi dell'Istituto Agrario nella medesima struttura ha forzato la mano per tentare di revocare la concessione del finanziamento volto a realizzare gli alloggi popolari.

"Io ho avuto il finanziamento per realizzare questi alloggi – continua il Sindaco Metta - un altro finanziamento, collegato a questo, per realizzare altri 16 alloggi popolari. Circa 60 famiglie in un anno e mezzo avranno case popolari. Al Segretario Generale della Provincia di Foggia, istigato dal solito Preside Pio Mirra, questa cosa non va bene, ci ha fatto la guerra per cercare di ottenere la revoca del finanziamento. Non si è mai vista e mai udita una bestialità del genere. Un ente come la Provincia, invece di tutelare i comuni che ne fanno parte, fa la guerra a questi perché deve dare soddisfazione al Sig. Pio Mirra.
A questi signori dico che tale comportamento è inaccettabile, dico che le scuole superiori, se sono di competenza della Provincia, vanno tutelate dalla Provincia, il Comune di Cerignola non deve essere intaccato.
Noi abbiamo sgomberato la scuola perché inagibile e quando avremo ultimato le procedure andremo ad appaltare i lavori perché quell'immobile diventerà la casa di almeno 40 famiglie di Cerignola".

Come dalle dichiarazioni del Sindaco, il Comune di Cerignola procederà per la propria strada appaltando i lavori e realizzando i circa 60 alloggi popolari.
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sciolto per mafia il Comune di Manfredonia Sciolto per mafia il Comune di Manfredonia Lo decide il Consiglio dei Ministri nella riunione odierna
Oggi il Comune di Manfredonia sarà sciolto per mafia? Oggi il Comune di Manfredonia sarà sciolto per mafia? Oggi a Palazzo Chigi si riunisce il Consiglio dei Ministri nella convocazione n.9. Nella tarda serata sapremo l’esito
Assalto al camion carico di sigarette Assalto al camion carico di sigarette Avviene sulla A14 nel tratto tra il casello di Cerignola e quello di Canosa di Puglia. Il commando ha sparato un colpo di arma da fuoco
Commissari Prefettizi, ecco chi sono Commissari Prefettizi, ecco chi sono Incarichi, carriere, curriculum dei Commissari Prefettizi nominati per la provvisoria amministrazione di Cerignola
Il vaso di Pandora, le svariate distinte responsabilità Il vaso di Pandora, le svariate distinte responsabilità Michele Marino (Consorzio Pro Ofanto): Questo è il “Vaso di Pandora” scoperto dal lavoro degli organi statali, incaricati dal Ministero dell’Interno
Il già Sindaco Metta incontra i Commissari Prefettizi Il già Sindaco Metta incontra i Commissari Prefettizi Metta: “Sono a loro disposizione per ogni eventuale loro necessità”
Stop roghi nel tavoliere Stop roghi nel tavoliere Misericordia Orta Nova ospita un forum pubblico sulla legalità nelle campagne
Metta a casa, si insedia la Commissione Prefettizia Metta a casa, si insedia la Commissione Prefettizia La segreteria: "Si chiude un'era, via all'opera di bonifica"
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.