Pellegrini in autobus
Pellegrini in autobus
Cronaca

Dal pellegrinaggio alla razzia dell’area di servizio

90 pellegrini siciliani, dimenticando la fede, provenienti dal santuario di San Giovanni Rotondo fecero razzia all’area di Servizio “Le Saline Ovest”

Ancora un volta l'area di servizio "Le Saline Ovest", sulla A14 in territorio cerignolano, al centro di un fatto di cronaca alquanto bizzarro.

Stando a quanto emerge dall'attività investigativa della Polizia Giudiziaria, nel mese di Dicembre un nutrito gruppo di pellegrini provenienti dalla Sicilia, precisamente dalla provincia di Siracusa, e diretti a San Giovani Rotondo per far visita alla tomba di Padre Pio fecero razzie di prodotti all'Area di Servizio "Le Saline Ovest". Il personale dipendente dell'area di servizio allertò la Sotto Sezione della Polizia Autostradale di Foggia dopo aver notato gli innumerevoli ammanchi della merce in vendita. Tutti i sospetti ricadevano sul gruppo di circa 90 pellegrini siciliani a bordo di due autobus di cui uno in sosta a causa dell'avaria del motore.

Molti di questi, approfittando dell'obbligata sosta in attesa dei soccorsi meccanici, abbandonarono i mezzi e la fede per fare razzia all'area di servizio in oggetto.

Gli agenti di Polizia Stradale intervenuti sul posto immediatamente notarono molti prodotti abbandonati a terra e disseminati dai consumatori alla vista degli agenti. L'identificazione dei 90 pellegrini avvenne nella stessa giornata mentre l'attività investigativa, con il supporto delle riprese prodotte dalle telecamere di videosorveglianza, è terminata solo pochi giorni fa. È emerso che cinque persone, delle quali tre ultrasessantenni, un cinquantenne e un minorenne, furono gli autori della razzia.

Una vera e propria competizione a chi arraffava di più, innumerevoli entrate e uscite dal bar e dai locali dell'area di servizio al fine di rubare quanto più possibile.

Chissà se la tappa finale del viaggio di pellegrinaggio, alla Basilica di San Nicola di Bari, sia coincisa con il momento del "mea culpa" recitato con le mani sporche di cioccolata.


  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Incidente S.P. 143, guida in stato di ebbrezza per uno dei conducenti Incidente S.P. 143, guida in stato di ebbrezza per uno dei conducenti Il conducente della Fiat Punto si poneva alla guida del veicolo in stato di ebbrezza, gli è stata revocata la patente
Al via a Cerignola la X edizione della Fiera del Libro Al via a Cerignola la X edizione della Fiera del Libro A partire da questa mattina presso lo storico Palazzo Fornari in Piano San rocco la prima giornata del ricchissimo evento. Il programma della giornata
La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi, la mostra continua in Cattedrale La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi, la mostra continua in Cattedrale La mostra “La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi (1821-1921)” continua, da sabato 21 settembre, tra le navate della Cattedrale
Regionali Puglia 2020, alle primarie si candida la Gentile Regionali Puglia 2020, alle primarie si candida la Gentile L’ex europarlamentare Elena Gentile si candida alle primarie contro Michele Emiliano
Frecciargento 700 linea Adriatica,  fermate anche a Foggia Frecciargento 700 linea Adriatica, fermate anche a Foggia Fra i servizi a bordo la carrozza FRECCIABistrò, il welcome drink in Business e Premium, il portale Frecce con film, cartoni animati, il Wi-Fi Fast
“Perché è normale essere speciali”, conferenza stampa di presentazione “Perché è normale essere speciali”, conferenza stampa di presentazione La 4^ edizione sarà presentata in conferenza stampa martedì 24 settembre alle ore 17.00 nella Sala della Ruota di Palazzo Dogana a Foggia
Orta Nova passata al setaccio dai Carabinieri Orta Nova passata al setaccio dai Carabinieri Un arresto per stupefacente e vari mezzi rubati rinvenuti
Furti d'auto,  due arresti a Cerignola Furti d'auto, due arresti a Cerignola Alla vista dei Carabinieri avevano tentato la fuga, arrestati un 25enne e un 29enne
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.