CONSIGLIO COMUNALE 07.06.2017 (Foto Vito Monopoli)
CONSIGLIO COMUNALE 07.06.2017 (Foto Vito Monopoli)

Dibisceglia: Metta non intende mantenere gli impegni presi dinanzi al Prefetto

Franco Metta ha davvero intenzione di attenersi a quanto contenuto nel verbale firmato da tutti i Sindaci in Prefettura?

"E' di ieri la notizia del mancato pagamento degli stipendi di maggio, giugno e della 14° ai lavoratori di SIA. Questo è il frutto di una gestione scellerata, più politica che tecnica, da parte del Presidente del Consorzio, Franco Metta, e dell'intera dirigenza" è il commento della consigliera del PD, Maria Dibisceglia.

"E' l'ennesima partita che Metta gioca sulla pelle dei lavoratori.
Durante l'occupazione dell'Aula Consiliare da parte dei consiglieri di centro sinistra, seguita dal sit-in tenutosi ai piedi di Palazzo di Città, Metta aveva chiesto ai lavoratori di effettuare la raccolta delle migliaia di tonnellate di rifiuti che da giorni, per sua colpa, si ammassavano per strada, assicurando che nel giro di pochi giorni gli stipendi sarebbero stati pagati. Eppure il Sindaco ben sapeva che la richiesta di concordato preventivo in continuità, da lui fortemente voluta, non avrebbe consentito il pagamento delle mensilità arretrate degli stipendi", denuncia Dibisceglia.

"Il Sindaco sa perfettamente,inoltre, che è da folli presentare una richiesta di concordato preventivo in continuità garantendo la firma di contratti a soli 14 milioni di euro.
La società Sia non sarebbe in grado di sopravvivere!
Quando dicevamo che quei contratti, tanto osannati dal Sindaco Metta, non sarebbero stati sufficienti a garantire la stabilità di SIA ci riferivamo proprio a questo: come si può pensare di garantire la continuità di un'azienda piena di debiti coprendo solo in parte i costi di cui questa mensilmente necessita?
In più, gli affidamenti del servizio di raccolta a privati da parte dei Comuni non vanno che ad aumentare la situazione già critica della Società, perché i Comuni che si rivolgono a ditte esterne tolgono ossigeno a SIA", fa notare la dem.

"Ma la crisi dell'azienda non interessa solo i lavoratori. Solo qualche giorno fa avevamo sostenuto che quest'operazione sarebbe costata migliaia di euro a noi cittadini. E così sarà, visto che la TARI subirà un aumento tra il 30%ed il 50% ed in più dovranno sostenersi le spese per smaltire le 700 tonnellate di rifiuti che al momento restano ancora sequestrate all'interporto. Il Sindaco nulla dice anche su questo. Ed allora ci chiediamo: Franco Metta ha davvero intenzione di attenersi a quanto contenuto nel verbale firmato da tutti i Sindaci in Prefettura? Già le mensilità di maggio, giugno e la 14° non sono stati pagati. Verranno davvero salvaguardati i 300 posti di lavoro? Ad oggi, ci ritroviamo con i lavoratori nuovamente in rivolta ed un'emergenza ambientale che non pare risolversi", conclude la consigliera piddina.
  • Pd
  • notizie
  • Maria Dibisceglia
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sindaco Metta: Black out pubblica illuminazione in alcune zone della Città, le cause e le soluzioni. Sindaco Metta: Black out pubblica illuminazione in alcune zone della Città, le cause e le soluzioni. Abbiamo, con la Società ENGIE e i Suoi valenti tecnici, esaminato approfonditamente la situazione, rilevando che la causa di tali disservizi risiede nella vetustà delle linee elettriche interrate e dei giunti di derivazione.
“Con tutto l’amore che ho”,  il libro che Padre Andrea Tirelli presenta a Cerignola -LOCANDINA- “Con tutto l’amore che ho”, il libro che Padre Andrea Tirelli presenta a Cerignola -LOCANDINA- L’evento, che si svolgerà sabato 23 Febbraio alle ore 19:00 presso Palazzo Fornari, è stato organizzato dall’Associazione “Oltre Babele Cerignola” in collaborazione con l’Associazione “Le Fosse Granarie”.
Renato Ciardo a Palazzo Fornari per la rassegna “Cabaret a Palazzo” -VIDEO PROMO- Renato Ciardo a Palazzo Fornari per la rassegna “Cabaret a Palazzo” -VIDEO PROMO- “Solo solo” è il divertente monologo ricco di canzoni, voci, fatti e risate. Renato Ciardo a Palazzo Fornari domenica 24 Febbraio 2019, ore 20:30
Foggia: eventi criminali, Libera discute con il Procuratore Ludovico vaccaro ed il Prefetto Massimo Mariani. Foggia: eventi criminali, Libera discute con il Procuratore Ludovico vaccaro ed il Prefetto Massimo Mariani. L'incontro si terrà questo giovedì, alle ore 16.30, presso l'Auditorium di Santa Chiara a Foggia, in cui, con il Procuratore, Dott. Vaccaro, il Prefetto di Foggia, Dott. Mariani, e alcuni rappresentanti dei commercianti, discuteremo della situazione della città rispetto agli ultimi eventi crimina
Green Book. Green Book. Il film è di fatto una commedia, molto amara, basata sui sentimenti umani, sul rispetto delle differenze e sull'assurdità del razzismo.
Trinitapoli: arrestati due braccianti per estorsione Trinitapoli: arrestati due braccianti per estorsione Arrestati a Trinitapoli due braccianti agricoli per estorsione ai danni di un agricoltore.
Arrestato ricercato bulgaro nelle campagne di San Ferdinando di Puglia. Arrestato ricercato bulgaro nelle campagne di San Ferdinando di Puglia. Rapinatore ricercato in Bulgaria arrestato dai Carabinieri nella campagne di San Ferdinando di Puglia.
Audace Cerignola: la carica del Presidente Nicola Grieco, l’appello del Sindaco Metta. Audace Cerignola: la carica del Presidente Nicola Grieco, l’appello del Sindaco Metta. Grieco: “Domenica, in occasione della sfida interna col Savoia, dobbiamo essere in TANTI e far sentire il nostro CALORE ai nostri ragazzi”.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.