Onofrio Giuliano
Onofrio Giuliano
Attualità

Distretto Agroalimentare di Qualità “Puglia Federiciana”

Foggia e Bat insieme: “Puglia Federiciana” distretto da 100milioni di euro

Ben 207 imprese associate, un'area vasta che comprende le province di Foggia e di Barletta-Andria-Trani, il primo soggetto (e finora unico) del suo genere riconosciuto al momento, un bando già vinto come migliore progetto in assoluto tra 20 presentati. Sono queste le credenziali acquisite sul campo da parte del Distretto Agroalimentare di Qualità "Puglia Federiciana", presieduto da Onofrio Giuliano, che tra gli associati annovera anche due GAL importanti, il Gal Tavoliere e il Gal Ponte Lama per la Bat e le due associazioni "Strade del Vino e Strade dell'Olio". I distretti di qualità sono e saranno uno degli strumenti attraverso i quali verranno gestite concretamente le risorse del PNRR.

Ora "Puglia Federiciana" si candida a ottenere un finanziamento per complessivi 95 milioni di euro (rinvenienti dai fondi ministeriali dei Contratti di Filiera) nel secondo bando a sportello, in forza di due differenti progetti: il primo, "Ulivitae", riguarda uliveti e vigneti; il secondo, "Antiche masserie", abbraccia agricoltura e ortofrutta.

E non è tutto. A breve, il Distretto presieduto da Onofrio Giuliano presenterà un nuovo progetto che riguarderà tre assi di sviluppo: accoglienza e ristorazione, valorizzazione dei borghi antichi, implementazione di nuovi itinerari turistici.

"Abbiamo presentato due importanti progetti", ha annunciato Giuliano. "Il primo riguarda prevalentemente la Bat, ma vi partecipano anche importanti realtà della Capitanata; il secondo interessa in modo più completo e complessivo sia la provincia di Foggia sia quella di Barletta-Andria-Trani. Il Distretto è un vero e proprio consorzio di imprese che propone richieste di investimenti che non riguardano la singola azienda, ma l'intera rete delle aziende che ne fanno parte. Siamo nati per fare aggregazione, e siamo aperti ulteriormente a includere. Ci siamo costituiti a gennaio 2020 e, nell'arco di pochi mesi, abbiamo già ottenuto i fondi di un primo bando e ci accingiamo a ottenere quelli di un secondo. Da parte della Regione Puglia, abbiamo avuto il riconoscimento a operare su entrambe le province del nord Puglia, vale a dire Capitanata e Bat. Ci aspettiamo che il nostro percorso virtuoso sia sostenuto, valorizzato e rafforzato, poiché opera nella direzione di uno sviluppo che integra aree contigue e complementari del territorio, senza spezzettare interventi di raggio limitato".
  • Onofrio Giuliano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Il M5S di Cerignola sosterrà Bonito, ma c’è anche chi sosterrà Sgarro? Il M5S di Cerignola sosterrà Bonito, ma c’è anche chi sosterrà Sgarro? Come da direttive nazionali e regionali il Movimento 5 Stelle di Cerignola sarà alleato del PD. E gli iscritti che hanno già creato alleanze con Sgarro?
Raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori nel territorio della Capitanata Raffica di avvisi orali e fogli di via obbligatori nel territorio della Capitanata Avvisi orali e fogli di via nei confronti di soggetti socialmente pericolosi. Massima attenzione del Comando Provinciale dei Carabinieri anche nel delicato settore delle misure di prevenzione
Effetto Green Pass, raddoppiate le vaccinazioni in Puglia Effetto Green Pass, raddoppiate le vaccinazioni in Puglia Nella giornata di ieri 23 luglio le prenotazioni per la vaccinazione anticovid sono più che raddoppiate, con un aumento percentuale del 131,87%
Green Pass, ecco dove sarà obbligatorio Green Pass, ecco dove sarà obbligatorio Elenco di servizi, attività e eventi in cui sarà obbligatorio il Green Pass e di quelli in cui non è richiesto. Determinazione dei colori delle regioni
Prestazioni infermieristiche non rinviabili:  dal 26 luglio la ASL Foggia attiva una “Equipe di Continuità” Prestazioni infermieristiche non rinviabili: dal 26 luglio la ASL Foggia attiva una “Equipe di Continuità” La “equipe di continuità” si occuperà di assicurare quelle prestazioni infermieristiche non garantite dai servizi distrettuali e che non richiedono il supporto del Servizio di Emergenza Urgenza 118
Attivato il 1° livello di allerta Covid al Policlinico Riuniti di Foggia Attivato il 1° livello di allerta Covid al Policlinico Riuniti di Foggia 24 posti letto che potranno essere incrementati fino a 35 posti letto dal prossimo 1 agosto, nel caso di necessità
Rocco Naviglio, la #Educazione gelato artigianale e il piacere del gusto Rocco Naviglio, la #Educazione gelato artigianale e il piacere del gusto Intervista a Rocco Naviglio, imprenditore, produttore e artigiano del gelato capace di avviare, in piena pandemia, una attività che, in poco tempo, si è attestata come punto di riferimento per gli amanti del freddo
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I ricoverati presso il reparto di malattie infettive sono 17, l'età media è di 54 anni
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.