Il ragazzo nel pozzo
Il ragazzo nel pozzo
Territorio

Domani a Cerignola una mattinata con scuole e diocesi contro la mafia in Capitanata.

L'iniziativa - patrocinata dal Comune di Cerignola e dalla Diocesi di Cerignola - Ascoli Satriano - si svolgerà al Teatro Comunale San Mercadante, con inizio alle ore 10.30.

L'antimafia è un gioco di squadra, che tiene insieme tutti: la cultura, la Diocesi, le istituzioni, le associazioni e le cooperative che lavorano sui beni confiscati alla criminalità.
È questo il messaggio che arriva dall'iniziativa organizzata da edizioni la meridiana domani a Cerignola, in occasione della presentazione del libro edito dalla stessa casa editrice "Il ragazzo nel pozzo", scritto da Michela Magnifico e Gianmatteo Pepe.

L'iniziativa - patrocinata dal Comune di Cerignola e dalla Diocesi di Cerignola - Ascoli Satriano si svolgerà al Teatro Comunale San Mercadante, con inizio alle ore 10.30. Gli artisti di Officina Teatrale metteranno in scena una piece tratta dalla storia raccontata nel libro. Seguirà un dibattito con gli interventi di Michela Magnifico, co-autrice del volume, Agostino De Paolis, già Capo Squadra Mobile di Foggia, Loreta Colasuonno, Dirigente Commissariato di Cerignola, Mons. Luigi Renna, Vescovo Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano e Debora Di Nauta, Assessore alla Cultura, Teatro e Pubblica Istruzione del Comune di Cerignola. Modera l'incontro Elvira Zaccagnino, direttrice edizioni la meridiana.

L'incontro è aperto al pubblico e alle scolaresche della città. "Non vogliamo abbassare la guardia sul tema della mafia del foggiano, su cui come casa editrice ci occupiamo ed esponiamo da tempo. La vitalità dei clan locali ci deve vedere pronti nell'elaborare di continuo risposte all'altezza. Siamo impegnati in una cultura dell'antimafia senza sosta, che sappia mettere a valore il buono che c'è nelle comunità. Raccontare proprio a Cerignola la storia dell'omicidio del giovane Antonio Perrucci Ciannamea, il giovane innocente rapito e poi ammazzato e fatto trovare in un pozzo nella campagna cerignolana, è per noi una chiamata pubblica a costruire anticorpi diffusi per rispondere alla criminalità organizzata, sempre pronta a tirare su la testa. Non dobbiamo e non possiamo permetterlo", afferma Elvira Zaccagnino, direttrice de la meridiana. "Soprattutto occorre tessere reti a maglie forti e resistenti nelle comunità. Per questo la presentazione è nata fin dall'inizio in collaborazione con la libreria L'albero dei fichi, la Cooperativa sociale Altereco, l'Associazione culturale Oltre Babele , la Cooperativa sociale 'Pietra di scarto', la locale sezione di Libera. La presenza del Vescovo al nostro fianco, a pochi giorni dall'avvio nella Diocesi della settimana sociale della Chiesa, è un segnale forte, di invito alla legalità e all'impegno civile, rivolto soprattutto ai tanti ragazzi delle scuole che saranno con noi a teatro".
All'iniziativa saranno presenti anche i familiari di Antonio Perrucci Ciannamea.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali. Arrestati a Stornarella sei cittadini rumeni.
Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Rino Pezzano: «Vogliamo strutturare la rete di volontariato attraverso un intervento di innovazione sociale»
Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Ieri sera la fiaccolata, la tacita, silenziosa, dignitosa, civile richiesta di Giustizia.
Altri 10.000 euro agli oratori. Altri 10.000 euro agli oratori. Pezzano: "Sosteniamo chi lavora per l'aggregazione dei giovani"
“Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- “Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Scopo del Convegno è consentire a tutti i partecipanti non solo una crescita formativa sull’argomento dalla Prevenzione alla Chirurgia, dalla riabilitazione alla restituzione dell’Autonomia personale
Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Proficua la collaborazione con il dirigente dell’Assessorato regionale all’Agricoltura Trotta che ha messo nero su bianco la determina.
Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi CIA-Agricoltori Italiani di Puglia chiede ai candidati alle Elezioni Europee di domenica 26 maggio la massima attenzione per il comparto agricolo pugliese.
“La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” “La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” Ultimo appuntamento con il curricolo dell’identità dell’istituto cerignolano. Il 29 maggiole classi terze della scuola mediaincontreranno Antonio e Giuseppe Campana, eredi di Nestore Campana, autore de “Il diario del pastore Nestore”, a cura di Silvia Ponti.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.