E pagliaccio canta alla luna foto
E pagliaccio canta alla luna foto

“E pagliaccio canta alla luna”, eccellente serata

Eccellenze del territorio e poesie recitate da Mara Monopoli hanno creato la giusta atmosfera in una Città che da tempo ha messo la cultura al primo posto

"E pagliaccio canta alla luna", il concerto lirico a chiusura della Master Calss del progetto "L'arte in scena è opera divina", ha regalato un bellissimo momento artistico alla Città di Cerignola nella storica cornice di Palazzo Fornari.

Un concerto voluto per esaltare la professionalità dei cantanti lirici che si sono esibiti nella serata di ieri, giovedì 8 Agosto, accompagnati al pianoforte dal M° Ester Ferrara in uno scenario artistico di elevatissimo spessore alla presenza del M° Antonio Stragapede, decente della Master Class, dell'Assessore alla Cultura, Teatro e Pubblica Istruzione del Comune di Cerignola Debora Di Nauta, capofila del progetto "L'arte in scena è opera divina", e della dott.ssa Mara Monopoli, Direttore Artistico del progetto.

Una lunga carrellata di cantanti lirici per accendere, con i colori della musica, una calda serata d'estate restituendo freschezza con la magia delle note, con le eccellenti esibizioni al pianoforte del M° Letizia Palmieri in un chiostro trasformato in palcoscenico della musica. Eccellenze del territorio e poesie recitate da Mara Monopoli hanno creato la giusta atmosfera in una Città che da tempo ha messo la cultura al primo posto, con la lirica a Palazzo Fornari, a Torre Brayda, nella Chiesa Madre della Città, con l'opera in Piazza Duomo e al Teatro Mercadante, con le mostre d'arte, la poesia, la lettura e gli spettacoli teatrali.

"Ringrazio di vero cuore tutti i partecipanti e soprattutto i nostri giovani cantanti per aver centrato un obiettivo importante, la conoscenza della lirica attraverso la competenza e lo studio- spiega l'Assessore Debora di Nauta nel corso della serata - I nostri giovani musicisti fanno enormi sacrifici per realizzare la loro passione artistica. Quando parliamo di cultura è importante raccontare il talento perché la cultura è la possibilità, attraverso la scrittura, la danza, la musica e il canto, di raccontare i talenti del nostro territorio. L'obiettivo del progetto "L arte in scena è opera divina" è quello di fare emergere i nostri talenti attraverso momenti di studio e approfondimento, Master Calss, incontri e, soprattutto, esibizioni capaci di regalare vetrine importanti ai nostri giovani professionisti portando i loro nomi, e la loro passione, ad essere conosciuti in una territorio più vasto dando loro possibilità di inserimento in ambienti culturali e lavorativi di prestigio".

Ospiti d'onore nella serata artistico – culturale il soprano M° Natalizia Carone e il pianista M° Giuseppe Bini, nell'omaggio al bicentenario dell'Operetta "SI" di Pietro Mascagni. La splendida voce del soprano e le note del pianista hanno fatto esplodere la passione nel cuore in quel luogo che già pulsava di passione per quando udito, una passione tutta cerignolana caricata dall'attesa di ascoltare le note di Mascagni dal soprano Carone che, nella sua eccellente interpretazione, ha soddisfatto ogni attesa.

La presenza del dott. Pino Tulipani, Garante della Regione Puglia per la disabilità, a testimonianza dell'impegno sociale dello stesso progetto "L'arte in scena è opera divina" che ha messo in primo piano l'opera della concittadina Sara Ciaffardoni, il capolavoro nipponico, realizzato in occasione della serata, che ha padroneggiato nell'intera serata arricchendo lo sfondo dell'angolo pianistico.

Musica, note, opera, lirica e gourmet preparato dal ristorante "La mimosa" che, al termine della serata, ha allietato i convenuti con l'apericena offerta dallo staff organizzativo del progetto.
Ancora una volta la sinergia tra il Comune di Cerignola, la Tempus srls di Antonio Piacentino e Marcello Colopi, la azienda Ciessepi e la sala ricevimenti Torre Brayda ha dimostrato di essere una macchina perfetta e rodata per promuovere cultura.

Il prossimo appuntamento il 29 Agosto con la Soireé Diner Lyrique a Torre Brayda, Concerto di presentazioni dell'opera "Pagliacci"
15 fotoE pagliaccio canta alla luna foto
Assessore Di Nauta e sopranoE pagliaccio canta alla lunaE pagliaccio canta alla lunaE pagliaccio canta alla lunagruppo premiatiletizia PalmieriMaestro Bini e Natalizia CaroneNatalizai Caronepremiazione assessore Di Nautapremiazioni Di Naurta e StragapedeSoprano Denise GrazianoSoprano Denise GrazianoSoprano Natalizia CaroneSoprano Natalizia CaroneSoprano Natalizia Carone
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Arte in scena è opera divina
Altri contenuti a tema
Trovato morto nella propria abitazione a Cerignola Trovato morto nella propria abitazione a Cerignola La morte pare sia dovuta a cause naturali, probabilmente un infarto
Terremoto in Capitanata Terremoto in Capitanata Epicentro a circa 11 Km da Rignano Garganico e 13 da Foggia
Rino Pezzano sulla dipartita di Antonio Lapollo Rino Pezzano sulla dipartita di Antonio Lapollo Le condoglianze del vicesindaco di Cerignola, Rino Pezzano, per la dipartita di Tonino Lapollo
Aggressione al Tatarella: la ASL si costituirà parte civile Aggressione al Tatarella: la ASL si costituirà parte civile Aggressione al dott. Tarantino: solidarietà della Dir. Generale Piazzolla: “La ASL si costituirà parte civile”
Tentò di rubare un generatore, arrestato un cerignolano Tentò di rubare un generatore, arrestato un cerignolano Lo scorso Dicembre aveva tentato di rubare un generatore elettrico dal cantiere della galleria “Monte Saraceno” sulla litoranea del Gargano
Oggi Cerignola è triste, ci lascia Antonio Lapollo Oggi Cerignola è triste, ci lascia Antonio Lapollo Ci lascia l’amico fraterno, il motivatore, l’incoraggiatore, il paciere, il conciliatore ma non ci lascerà mail il suo ricordo e il suo operato
Sindaco Metta: Voglio scuole nuove, a me piace così Sindaco Metta: Voglio scuole nuove, a me piace così Demolizione e ricostruzione della Scuola Elementare “Di Vittorio”, a settembre iniziano i lavori. Chi si “scanta” voti per quelli di prima
Scuola, Uil: «Non esiste il vincolo quinquennale su sostegno per le immissioni in ruolo su posto comune» Scuola, Uil: «Non esiste il vincolo quinquennale su sostegno per le immissioni in ruolo su posto comune» Errore di valutazione dell'Usr Puglia, al via i ricorsi
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.