Carducci Paolillo
Carducci Paolillo

ERASMUS+YEA: IL LOGO MADE IN “CARDUCCI-PAOLILLO”

Per il progetto Erasmus+ “Young Enterpreneurs in Action” è stato scelto il logo realizzato dall’Istituto Comprensivo “Carducci- Paolillo”di Cerignola

Si è tenuto a Čakovec, in Croazia, dal 13 al 16 dicembre il primo meeting transnazionale del progetto Erasmus+ "Young Enterpreneurs in Action- YEA" (Giovani Imprenditori in Azione). Il progetto Erasmus+ YEA s'inserisce nell'ambito dell'azione chiave 2 (KA2), ovvero "Cooperazione per l'innovazione e lo scambio di buone pratiche" e coinvolge cinque paesi: Croazia, paese capofila, Portogallo, Repubblica Ceca, Turchia e Italia. A rappresentare l'Italia, l'Istituto Comprensivo "Carducci- Paolillo" di Cerignola,diretto dalla dott.ssa Maria Racanelli.
Una delegazione del gruppo di lavoro Erasmus+ che ha rappresentato la scuola, formata dalla prof.sse M. D. Forte e S. Pedico, ha presentato, insieme agli altri paesi partner della Croazia, la proposta di un logo che rappresentasse il progetto e il fine di tale progetto: come gli alunni possano fare impresa.. Tra i 17 loghi presentati, alla fine è stato scelto quello proposto dall'istituto cerignolano.
Il gruppo di lavoro ERASMUS+ dell'Istituto Comprensivo "Carducci-Paolillo costituito dal Dirigente Scolastico, dott.sa Maria Racanelli, dal D.S.G.A., rag. Nunzia Caputo, dai docenti prof.ssa M.D. Forte, coordinatrice del progetto per l'Italia, prof.ssa S. Pedico, prof.ssa P. Cipollino, prof. N. D'Andrea, prof. V. Raddato, insieme agli alunni coinvolti e rispettivi genitori (classe II della scuola secondaria di I grado) accoglierà a marzo un gruppo di studenti coetanei provenienti dai paesi partner del progetto facendo viere loro un'esperienza tra tradizione e innovazione per trasmettere ai ragazzi la bellezza di essere cittadini del mondo.
2 fotoCarducci Paolillo
ocoordinatori erasmus
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
L’appello della mamma delle gemelline Schepp L’appello della mamma delle gemelline Schepp Alessia e Livia Schepp scomparse 9 anni fa. L’appello di Irina Lucidi questa sera a “Chi l’ha visto”, ore 21:20 RAI 3
Sequestrata autodemolizione a Cerignola Sequestrata autodemolizione a Cerignola Rinvenuto ingente quantitativo di pezzi di autocarri e camion rubati. Denunciato in stato di libertà il titolare dell’autodemolizione, un 40enne cerignolano
Caporalato: Arriva progetto diritti e lavoro migranti Caporalato: Arriva progetto diritti e lavoro migranti Fondazione “Osservatorio Agromafie”, ANCI e Coldiretti elaborano una proposta per contrastare il caporalato nel lavoro
Minacciava la madre, voleva i soldi acquistare droga Minacciava la madre, voleva i soldi acquistare droga Arrestato 34enne cerignolano perché pretendeva soldi per acquistare droga. La madre, dopo minacce e vessazioni lo ha denunciato
Stazione Carabinieri Giovinazzo, Ruggiero Filannino è il nuovo comandante Stazione Carabinieri Giovinazzo, Ruggiero Filannino è il nuovo comandante Ha diretto la sezione radiomobile della Compagni dei Carabinieri di Cerignola
Regionali 2020, Teresa Cicolella è la candidata dal PD Cerignola Regionali 2020, Teresa Cicolella è la candidata dal PD Cerignola A comunicarlo è Sabina Ditommaso, segretaria del PD di Cerignola. “Rifiutiamo autocandidature o candidature calate dai vertici regionali del PD”
“Striscia la notizia” di casa a Cerignola “Striscia la notizia” di casa a Cerignola Dopo i servizi di “Pinuccio” a Borgo tressanti quello di Brumotti nel quartiere San Samuele. Spaccio, sentinelle, pusher, organizzazione criminale
Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Sequestrate sostanze stupefacenti, due persone arrestate per resistenza.
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.