Blitz Carabinieri
Blitz Carabinieri
Cronaca

Folle inseguimento tra Cerignola e Barletta. Arrestato un pregiudicato

Folle inseguimento tra Cerignola e Barletta. I Carabinieri della Compagnia di Cerignola arrestano un pregiudicato di Melfi che, nella colluttazione, ha fratturato un dito ad un militare.

Erano circa le 20.30 di mercoledi quando una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile del NORM di Cerignola, in servizio antirapina lungo la SS16, aveva intimato l'alt ad un'auto sospetta. Il guidatore però, anziché arrestare la marcia aveva accelerato, provocando così un inseguimento. Il tallonamento era durato fino a Barletta, quando l'uomo aveva accennato di accostare, come se si fosse finalmente rassegnato, ma poi, una volta che i Carabinieri si erano affiancati alla sua auto, li aveva minacciati fingendo di avere con sé una pistola e di sparare loro, per poi ripartire a tutta velocità. Era allora ripreso l'inseguimento, per il quale, a questo punto, i militari avevano avuto il supporto di due pattuglie, della Radiomobile della limitrofa Compagnia di Barletta e della Stazione di Margherita di Savoia. Dopo altri 10 chilometri, finalmente, i Carabinieri erano riusciti a bloccare il malfattore che, raggiunto dai militari anche nell'estremo tentativo di fuga a piedi, li aveva aggrediti con estrema violenza, tanto da fratturare anche un dito ad uno dei Carabinieri. TODISCO Giovanni, operaio 41enne di Melfi, già con precedenti, oltre ad essere stato denunciato per guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti, essendosi rifiutato di sottoporsi agli accertamenti per constatare la presenza o meno di stupefacente nel sangue, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.
Dopo una notte passata in camera di sicurezza, in seguito alla convalida dell'arresto, l'uomo veniva sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.
Il militare ferito ne avrà, invece, per trenta giorni.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Il trigesimo della scomparsa di Mons. Vincenzo Vino Il trigesimo della scomparsa di Mons. Vincenzo Vino Don Carmine Ladogana, parroco della Parrocchia di S. Antonio da Padova, lo ricorda: “Della sua amabile persona ho sempre colto due tratti importantissimi. La grande umanità e il suo essere uomo di preghiera”
Poste Italiane: nuovo ATM postamat per  l’ufficio postale di via Corsica a Cerignola Poste Italiane: nuovo ATM postamat per l’ufficio postale di via Corsica a Cerignola Presenta moderni dispositivi di sicurezza, il macchiatore di banconote, che rende inutilizzabile il denaro sottratto in caso di atto vandalico e clonazione delle carte di credito
Il Gruppo “Stornara siamo noi” scrive al Sindaco Rocco Calamita Il Gruppo “Stornara siamo noi” scrive al Sindaco Rocco Calamita “Avviare un’indagine conoscitiva volta a verificare se la grandezza delle aule scolastiche utilizzate finora sia compatibile con il rispetto delle misure di prevenzione”
Macchinario rubato in provincia di Firenze e ritrovato a Cerignola Macchinario rubato in provincia di Firenze e ritrovato a Cerignola Si tratta di una piattaforma aerea per sollevamento, era nella disponibilità di un 36enne cerignolano
Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della regione Puglia Nelle ultime 24 ore 10 positivi in regione Puglia, tutti nella provincia di Foggia. Approfondimento del direttore generale della ASL Foggia, dott. Vito Piazzolla
Concorso scuola? Il PD fa dietrofront Concorso scuola? Il PD fa dietrofront UIL Scuola: “Inconcepibile dietrofront del PD sul concorso scuola: 4mila precari rimarranno tali in Puglia, difficile la ripresa dell’anno scolastico. Emiliano e i parlamentari PD pugliesi intervengano”
Elezioni 2020 il  20 settembre? Elezioni 2020 il 20 settembre? Si va verso l'election day il 20 settembre, è quanto emergerebbe dalla riunione a Palazzo Chigi
La Lega Puglia si spacca, in 108 scrivono a Salvini  «Altieri candidato non condiviso» La Lega Puglia si spacca, in 108 scrivono a Salvini «Altieri candidato non condiviso» Gli esponenti del Carroccio Pugliese hanno firmato una lettera indirizzata al leader Matteo Salvini. Il totale dissenso sul nome di Nuccio Altieri
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.