Violenza
Violenza
Cronaca

Giovani aggrediti in pieno centro a Cerignola

Senza alcuna motivazione un violento gruppo di ragazzi aggredisce un 17enne e un 19enne. Il primo ricoverato a Cerignola, il secondo a San Giovanni Rotondo

Nella serata di ieri, sabato 21 Settembre, nei pressi della villa comunale di Cerignola, due giovani di 17 e 19 anni sono stati aggrediti da un gruppo di coetanei non ancora identificato.

Le cause della vile aggressione, stando al racconto delle vittime, non esistono. Il violento gruppo ha attaccato senza motivazione.

Le due vittime sono state trasportate al pronto soccorso dell'Ospedale "Tatarella" di Cerignola con importanti fratture. Prognosi riservata di 30 giorni per il 17enne che ha riportato la frattura del setto nasale mentre, per il 19enne, immediato il trasporto presso il casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rrotondo per via di una frattura della mandibola.

Sull'accaduto indaga la Compagnia del Carabinieri di Cerignola che, con l'ausilio delle telecamere di videosorveglianza di zona, ricostruirà la scena della brutale violenza assicurando alla giustizia gli aggressori.
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sciolto per mafia il Comune di Manfredonia Sciolto per mafia il Comune di Manfredonia Lo decide il Consiglio dei Ministri nella riunione odierna
Oggi il Comune di Manfredonia sarà sciolto per mafia? Oggi il Comune di Manfredonia sarà sciolto per mafia? Oggi a Palazzo Chigi si riunisce il Consiglio dei Ministri nella convocazione n.9. Nella tarda serata sapremo l’esito
Assalto al camion carico di sigarette Assalto al camion carico di sigarette Avviene sulla A14 nel tratto tra il casello di Cerignola e quello di Canosa di Puglia. Il commando ha sparato un colpo di arma da fuoco
Commissari Prefettizi, ecco chi sono Commissari Prefettizi, ecco chi sono Incarichi, carriere, curriculum dei Commissari Prefettizi nominati per la provvisoria amministrazione di Cerignola
Il vaso di Pandora, le svariate distinte responsabilità Il vaso di Pandora, le svariate distinte responsabilità Michele Marino (Consorzio Pro Ofanto): Questo è il “Vaso di Pandora” scoperto dal lavoro degli organi statali, incaricati dal Ministero dell’Interno
Il già Sindaco Metta incontra i Commissari Prefettizi Il già Sindaco Metta incontra i Commissari Prefettizi Metta: “Sono a loro disposizione per ogni eventuale loro necessità”
Stop roghi nel tavoliere Stop roghi nel tavoliere Misericordia Orta Nova ospita un forum pubblico sulla legalità nelle campagne
Metta a casa, si insedia la Commissione Prefettizia Metta a casa, si insedia la Commissione Prefettizia La segreteria: "Si chiude un'era, via all'opera di bonifica"
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.