Preparazione asta new age
Preparazione asta new age

Asta New Age Multistore, il messaggio di Savino Dibisceglia

Questo pomeriggio alle ore 15:00 l’asta pubblica. L’abbraccio a tutti i commercianti, l’incoraggiamento a tutti i membri di ogni settore lavorativo “dobbiamo ripartire alla grande”

Il 23 aprile nell'articolo "La prima asta di abbigliamento on line a Cerignola" evidenziammo lo spirito di adattamento mostrato da Savino Dibisceglia, titolare della "New Age Multistore" di Cerignola, al delicato momento di emergenza Coronavirus caratterizzato da distanziamento sociale, chiusura di ogni attività o pubblico esercizio. All'estremo disagio vissuto dai commercianti, ai momenti di sconforto e tristezza, alla carenza di aspettative future, alla obbligata chiusura in casa la reazione di Savino fu dirompente, innovativa, stravagante… l'organizzazione di un'asta pubblica mediante una diretta facebook sulla pagina della "New Age Multistore".

Prezzi stracciati, consegna a domicilio, luogo virtuale di incontro e allegria, modo alternativo per socializzare, minuti per dimenticare, sorridere, staccare la spina dalle preoccupazioni e acquistare un capo di abbigliamento per l'estate.
Un esperimento che ha riscosso enorme successo, una particolare attrazione rivelatasi accattivante per i clienti della "New Age Multistore", un evento che, a grande richiesta del pubblico, si è ripetuto in più occasioni fino a quella di oggi pomeriggio alle ore 15:00, la grande asta prima della ripartenza.

"Nei momenti di preoccupazione e tristezza ho pensato tanto a ciò che avrei potuto offrire ai miei clienti e a me stesso, a come reagire allo sconforto, al modo migliore per mantenere il contatto con ogni persona, amico, conoscente – ha spiegato Savino Dibisceglia alla nostra redazione - L'organizzazione dell'asta pubblica mi è sembrato il modo migliore per creare lo stesso clima di familiarità e amicizia che da sempre esiste nel mio negozio, la risposta non al commercio, perché non è con la vendita di 10 capi di abbigliamento che si porta avanti un negozio, ma la risposta al coraggio, la promozione del sorriso, il modo più ovvio per regalare momenti di spensieratezza, per sorridere con gli amici, per continuare a sperare. Vedere che circa 30 mila persone abbiano premiato la mia iniziativa mi ha letteralmente regalato grande soddisfazione».

Nel pomeriggio di oggi, alle ore 15:00, la grande asta per prepararsi alla apertura di domani, al momento tanto atteso da parte dei commercianti, degli ambulanti, dei parrucchieri, estetisti, ristoratori, baristi, pizzaioli.
«L'asta di questo pomeriggio è stata voluta per accendere un ulteriore luce alla speranza che tutto andrà bene. Per questa ragione ho voluto con me il maestro Giuseppe Diploma, al violino, e il mio caro amico DJ Paolo Romanazzi perché il messaggio musicale è quello che incoraggia, spinge, dona quel'allegria che deve caricarci per ripartire alla grande nel pieno rispetto delle prescrizioni. Io sono convinto che tutti insieme ce la faremo perché siamo italiani, siamo cerignolani. Abbiamo attraversato momenti difficili ma dobbiamo essere in grado di rialzarci e camminare, sicuramente non ci sono ancora le condizioni ideali per una ripartenza rapida ma dobbiamo continuare a sperare, ad impegnarci, a stringere i denti nella consapevolezza che dopo il buio della notte c'è sempre un sole che sorge. Il mio più grande abbraccio a tutti i colleghi commercianti, a tutti gli ambulanti, i protagonisti del settore ristorazione e a quanti domani riapriranno le saracinesche delle loro attività, il mio più affettuoso saluto a quanti, purtroppo, non potranno ancora riaprire, spero che anche per loro si trovino soluzioni al più presto».

Conclude Savino Dibisceglia:

«Ringrazio di vero cuore mia moglie Loredana Libertino, coraggiosa motivatrice in ogni momento della mia vita, mio fratello Luigi, sempre disponibile e pronto a riprendere ogni secondo di ogni asta, i miei amici Domenico Saccinto, Luigi Anzalotta, Gabriella Francia, a loro il mio più grande abbraccio, il mio grazie per quanto hanno fatto in questo periodo, la mia riconoscenza per aver dimostrato che solo il gruppo è capace di dare forza e, come sempre un fraterno abbraccio a quanti in questi giorni ci hanno incoraggiato partecipando ai momenti organizzati»
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • New Age Multistore di Savino Dibisceglia
Altri contenuti a tema
Covid-19, perde la vita Gaetano Ciampolillo Covid-19, perde la vita Gaetano Ciampolillo Gaetano Ciampolillo era assistente amministrativo presso l’Istituto Agrario “G. Pavoncelli” di Cerignola, aveva solo 59 anni
La Commissione Straordinaria di Cerignola non riceve un parlamentare e “Cerignola in azione” La Commissione Straordinaria di Cerignola non riceve un parlamentare e “Cerignola in azione” “Cerignola in azione” e il parlamentare Nunzio Angiola chiedono incontro alla Commissione Straordinaria. Non gli viene concesso. Angiola: “Scriverò al Prefetto Grassi per denunciare il grave episodio”
"Ad alto impatto" a Cerignola. Controlli, arresti, denunce a commercianti abusivi "Ad alto impatto" a Cerignola. Controlli, arresti, denunce a commercianti abusivi Effettuate 5 perquisizioni sul posto e 20 perquisizioni domiciliari in abitazioni e garage della periferia. Controllati 2 commercianti di frutta e verdura abusivi, controllati 5 autoparchi
28 anni senza Michele Cianci 28 anni senza Michele Cianci Il 2 dicembre 1991 veniva assassinato dopo aver sventato uno scippo
Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Su 9.820 tamponi sono stati registrati ben 1.659 casi positivi, come sempre la provincia di Foggia, con quella di Bari, risulta essere la più colpita con 567 casi positivi in un solo giorno
Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Il professionista, abusando dei propri poteri certificativi, concorreva nel disegno criminoso dell’imprenditore cerignolano arrestato
Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Prima Franco Metta, poi Tommaso Sgarro “Emergono tuttavia inquietanti responsabilità”. Dal dramma del COVID alla sospensione, da circa due mesi, della Terapia Intensiva Cardiologica
Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Foggia e provincia: intensificati i controlli interforze per il contenimento del rischio epidemiologico su tutto il territorio dauno.
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.