Pezzano Inaugura a Stornarella Sportello Welfare
Pezzano Inaugura a Stornarella Sportello Welfare
Territorio

Inaugurato a Stornarella lo Sportello del Welfare

Presente il dg ASL Piazzolla: “Misura di civiltà”.

"Oggi mettiamo la quarta bandierina dell'assistenza territoriale alla comunità. Sono grato al sindaco Massimo Colia per averci creduto con noi ed essersi impegnato fortemente affinché questo nuovo strumento diventasse realtà anche qui a Stornarella, a riprova dell'attaccamento che il sindaco ha nei confronti dei suoi concittadini e della presa in carico che ciascun amministratore fa delle situazioni di fragilità".Così il presidente dell'Ambito territoriale di Cerignola, Rino Pezzano, a margine dell'inaugurazione ieri dello Sportello del Welfare a Stornarella, il quarto dell'Ambito (dopo Cerignola, Carapelle e Stornara). "Ritengo – ha continuato Pezzano- che vi siano tutti i presupposti per fare bene ed ottenere anche qui i risultati che stiamo raggiungendo negli altri Comuni e che ci stanno portando a distinguerci come Ambito sul fronte della risposta al bisogno. E la massiccia presenza di gente in questa giornata ci conforta della bontà delle nostre politiche". "Un lavoro di squadra – ha concluso il presidente - che non sarebbe possibile senza una robusta sinergia tra istituzioni, dall'Ambito ai Comuni all'Asl di Foggia. I risultati si vedono e sono sotto gli occhi di tutti".

"E' con grande soddisfazione che oggi presento alla mia città un punto di riferimento e raccolta del bisogno della nostra comunità, italiana e straniera" ha esordito il sindaco Colia. "Non dimentichiamo – ha aggiunto il primo cittadino – che Stornarella è il secondo comune della Puglia per numero di stranieri, una realtà complessa che va gestita con attenzione, competenza e buona volontà. In questo, e ne sono grato, godiamo del supporto degli attori istituzionali tutti, dal presidente dell'Ambito Pezzano al direttore dell'Asl Piazzolla, che ringrazio".
"Prendersi cura delle persone fragili – ha dichiarato il direttore dell'Asl Foggia Vito Piazzolla- non significa solo curarle dal punto di vista delle acuzie e delle terapie riabilitative e farmacologiche. Significa anche assisterle e prenderle in carico per bisogni che vanno oltre ed attengono alla sfera sociale e familiare. Questo è il capitolo che si sta scrivendo qui oggi e questo facciamo noi quotidianamente: non aspettare che siano le persone a venire da noi ma avvicinarci noi al bisogno, entrare nelle case, assicurare la salute e la dignità. Ritengo siano misure di civiltà" ha concluso il direttore generale.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Pallavolo Cerignola, al via domani la stagione delle pantere di mister Castellaneta Pallavolo Cerignola, al via domani la stagione delle pantere di mister Castellaneta Sfida storica al PalaFamila contro l'Amatori Volley Bari
Ennesima centrale di pezzi di ricambio a Cerignola Ennesima centrale di pezzi di ricambio a Cerignola Pezzi di ricambio di auto e moto per un valore di 400 mila euro sequestrati a Cerignola dalla Polizia di Stato. Denunciato pregiudicato
Audace Cerignola, Lorenzo Longo: «Non meritiamo gli attuali punti in classifica, a Sorrento per vincere» Audace Cerignola, Lorenzo Longo: «Non meritiamo gli attuali punti in classifica, a Sorrento per vincere» Il commento del centrocampista gialloblù ai nostri microfoni
Oggi a Orta Nova i funerali della famiglia Curcelli Oggi a Orta Nova i funerali della famiglia Curcelli Il Sindaco di Orta Nova Mimmo Lasorsa ha annunciato il lutto cittadino
Fiaccolata nel ricordo degli agenti Demenego e Rotta Fiaccolata nel ricordo degli agenti Demenego e Rotta fortemente voluta ed organizzata dalle Organizzazioni Sindacali di Polizia della Provincia di Foggia
Le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Le dichiarazioni del Direttore Generale Vito Piazzolla Le dichiarazioni del Direttore Generale della ASL Foggia Vito Piazzolla In riferimento alle notizie di cronaca apparse sui mezzi di informazione
I motivi degli arresti di Angelo e Napoleone Cera I motivi degli arresti di Angelo e Napoleone Cera Tentata concussione, corruzione e induzione indebita anche se il GIP ritiene non ci siano prove a sufficienza
Bk Club Cerignola, Emanuele Musci: «Molfetta? Ci faremo trovare pronti. Sarà una gara ostica» Bk Club Cerignola, Emanuele Musci: «Molfetta? Ci faremo trovare pronti. Sarà una gara ostica» Dopo le prime due vittorie in campionato, il centro dei gialloblù parla ai nostri microfoni
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.