logo asl
logo asl
Enti locali

Informatizzazione: verso la completa digitalizzazione degli atti amministrativi e dei referti

Continua il processo di informatizzazione della ASL Foggia, prima Azienda Sanitaria Regionale ad aver dematerializzato gli atti amministrativi in formato PADES (pdf firmati), ai sensi del Codice dell'Amministrazione Digitale.

Continua il processo di informatizzazione della ASL Foggia, prima Azienda Sanitaria Regionale ad aver dematerializzato gli atti amministrativi in formato PADES (pdf firmati), ai sensi del Codice dell'Amministrazione Digitale.
Tutte le deliberazioni del Direttore Generale e le determinazioni dirigenziali, presenti già in formato digitale nell'albo pretorio online, si arricchiscono della firma "digitale" che conferisce validità legale ai documenti informatici.
Stessa rivoluzione sta riguardando i referti.
È già possibile ritirare online quelli di laboratorio attraverso il "Portale dei referti del cittadino della ASL Foggia", uno strumento creato per snellire le procedure e risparmiare, contemporaneamente, carta e tempo.
Ideato per agevolare il ritiro dei referti di Laboratorio Analisi, il servizio permette di accedere al sistema con un personal computer, tablet o smartphone connessi ad internet e di visualizzare comodamente, salvare e stampare i referti, 24 ore su 24.
Per avere accesso al servizio bisogna essere in possesso del codice fiscale e del numero di identificazione rilasciato direttamente dalle strutture al momento dell'accettazione.
Il referto ha piena validità giuridica perché contiene la firma digitale del medico specialista che lo ha redatto. Può essere utilizzato, pertanto, come il normale referto cartaceo.
Si ricorda che i referti devono essere obbligatoriamente ritirati entro 30 giorni dalla loro emissione. Il mancato ritiro (in formato cartaceo o digitale) comporta l'addebito dell'intero importo relativo alla prestazione fruita.
L'Azienda è al lavoro, inoltre, per digitalizzare anche i referti della Diagnostica per Immagini e del Servizio Trasfusionale in modo da giungere alla completa dematerializzazione della cartella clinica.
I vantaggi della dematerializzazione sono notevoli.
La gestione digitale dei documenti permette non solo di ridurre le spese relative alla carta, ma garantisce una maggiore efficienza rispetto alla gestione cartacea, caratterizzata da eccessiva onerosità, difficoltà di condivisione e archiviazione, tempi di ricerca elevati, possibilità di smarrimenti.
La gestione digitale, inoltre, permette di assicurare una maggiore trasparenza e di impiegare al meglio risorse umane in precedenza destinate ad attività non direttamente produttive quali la gestione e l'archiviazione dei documenti cartacei.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Ripescaggio in serie C dell’Audace Cerignola. Galigani, Metta e Perrini… i botta e risposta. Ripescaggio in serie C dell’Audace Cerignola. Galigani, Metta e Perrini… i botta e risposta. Clima a dir poco incandescente per il ripescaggio in serie C che vede l’Audace Cerignola in pole position
Bk Club Cerignola, bomba di mercato: Emanuele Musci è gialloblù Bk Club Cerignola, bomba di mercato: Emanuele Musci è gialloblù La dirigenza ofantina piazza il colpaccio per la prossima stagione in C Silver
Circolazione ferroviaria sospesa quest'estate sulla linea Potenza-Foggia. Circolazione ferroviaria sospesa quest'estate sulla linea Potenza-Foggia. Dal 1 luglio al 1 settembre, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) interverrà in quattro gallerie e su due viadotti, lungo la tratta Rocchetta - Avigliano e Potenza Superiore - Potenza Centrale
Maltrattamenti in famiglia, due arresti a Cerignola e Trinitapoli. Maltrattamenti in famiglia, due arresti a Cerignola e Trinitapoli. Donne maltrattate e perseguitate. Due uomini violenti arrestati dai Carabinieri a Cerignola e Trinitapoli.
Frisani: chi abbandona l’Aula Consiliare non fa gli interessi della Città. Frisani: chi abbandona l’Aula Consiliare non fa gli interessi della Città. “I Consiglieri Comunali sono stati eletti per rappresentare la comunità, per amministrare, per approvare o non approvare… di certo no per abbandonare l’aula e fuggire”.
FLV Cerignola, Lucrezia Ciffo nuova presidente del sodalizio ofantino FLV Cerignola, Lucrezia Ciffo nuova presidente del sodalizio ofantino Ulteriore segno di innovazione da parte della nuova realtà pallavolistica cittadina
Specchio e Bonavita (Lega): Forza Italia non fa cadere l'Amministrazione Metta. Specchio e Bonavita (Lega): Forza Italia non fa cadere l'Amministrazione Metta. I Consiglieri di Forza Italia con la loro presenza in Consiglio Comunale mantengono il numero legale e non fanno cadere l'Amministrazione Metta.
Consiglio Comunale, i punti approvati e il botta e risposta sui social. Consiglio Comunale, i punti approvati e il botta e risposta sui social. Dura sui social la replica del Consigliere di Forza Italia Natale Curiello alle dichiarazioni del Consigliere della Lega Vincenzo Specchio
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.