Immagine A.D.E.
Immagine A.D.E.
Territorio

L'ambito di Cerignola attiva il Servizio di assistenza Educativa Domiciliare

Pezzano: "Interveniamo preventivamente nei contesti in cui si innestano evasione scolastica, micro delinquenza, abusi di vario genere".

Sostenere le famiglie che vivono in una condizione di disagio socio-relazionale e nelle quali sono presenti uno o più minori a rischio di devianza sociale e/o di emarginazione è l'obiettivo del servizio di Assistenza Educativa Domiciliare (A.D.E.) attivato dall'Ambito territoriale del Piano Sociale di Zona di Cerignola.

Sviluppo comunicativo e delle relazioni interpersonali sono i focus operativi del servizio che definiti e declinati nel Progetto Educativo Individualizzato (P.E.I.) che garantirà:
- interventi educativi rivolti direttamente al minore e differenziati in base alla sua età;
- interventi di sostegno alla famiglia nello svolgimento delle sue funzioni educative e di cura, per promuovere l'educazione all'ascolto e la comprensione dei bisogni dei figli;
- definizione condivisa e reciproca osservazione delle regole educative;
- mediazione delle relazioni familiari;
- sostegno ai genitori nella gestione del rapporto con i servizi e le istituzioni.

Ad operare saranno educatori laureati in possesso dei requisiti specifici previsti dal regolamento e selezionati direttamente dall'aggiudicatario del servizio.

Lo scorso 7 dicembre è stato pubblicato sul sito web del MEPA l'Avviso per l'affidamento della gestione del Servizio.
Le domande dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12 del 10 gennaio 2019.
Ogni utile informazione potrà essere richiesta inviando una comunicazione sul portale del MEPA (www.acquistinretepa.it) e presso l'Ufficio di Piano del Municipio di Cerignola nei giorni di apertura al pubblico.

"Sperimentiamo per primi e per la prima volta in Capitanata questo servizio di assistenza -spiega il presidente del coordinamento istituzionale dell'Ambito di Cerignola Rino Pezzano- Un servizio a forte valenza preventiva che mira a facilitare il riconoscimento e la risoluzione delle problematiche dei minori all'interno del nucleo familiare.
Infatti, i professionisti coinvolti dovranno essere in grado di leggere i bisogni specifici dei ragazzi e di intervenire positivamente nelle dinamiche familiari, anche in sinergia con gli operatori degli altri servizi già attivi.
Proseguiamo l'impegno del Piano Sociale di Zona in direzione dell'ampliamento della rete di protezione e sostegno -conclude Pezzano- anche introducendo forme di intervento, per noi innovative, nei contesti comunitari in cui si innestano evasione scolastica, micro delinquenza, abusi di vario genere".
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Martedì 26 marzo nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano presentazione del libro “Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell’Italia”
Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Il primo appuntamento, moderato dalla prof.ssa Raffaella Petruzzelli, è fissato per sabato, 23 marzo 2019, alle ore 18,30, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile.
Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Il docufilm ripercorre la biografia del grande artista che, all'età di 43 anni, il primo primo aprile del 1891, a bordo della nave Océanien, decise di abbandonare Marsiglia per recarsi a Tahiti.
Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Arrestati a Margherita di Savoia e Trinitapoli, due pusher sorpresi a detenere cocaina e hashis
Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Trova da te il tuo lavoro ideale: da oggi online www.cerignolaambitolavoro.it
Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Erinnio: Una scelta a dir poco obbligatoria considerata la grande affluenza di cittadini nella giornata del mercoledì e la presenza stabile degli ambulanti nella stessa giornata”
Lo Sportello del Welfare compie un anno;  certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Lo Sportello del Welfare compie un anno; certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Pezzano: "Avere una porta unica d'accesso ai servizi d'ambito aiuta i cittadini"
Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti.  –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti. –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Ousseynou Sy, di 47 anni, è il conducente di origine senegalese autore della folle tragedia. Cittadino italiano dal 2004, per conto della AREU accompagnava in piscina gli insegnanti e la scolaresca di una scuola media di Crema
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.