anni lettera
anni lettera

L’assessore regionale Sebastiano Leo scrive ai maturandi

Oggi è il primo giorno degli esami di maturità, Sebastiano Leo: “Noi siamo accanto a voi!!!”

Oggi è il primo giorno degli esami di maturità, circa 40mila studenti pugliesi dopo una "notte prima degli esami" all'insegna dell'ansia e della voglia di dare il meglio oggi sono in classe per chiudere un ciclo di studi avviato nella più piena normalità e terminato con sigle nuove come Dad, DDI, Didattica in Presenza, Vaccino ai maturandi.

Nella giornata di ieri l'Assessore regionale alla formazione e Lavoro, Politiche per il Lavoro, Diritto allo Studio, Scuola, Università, Formazione Professionale Sebastiano Leo ha sottolineato con un proprio messaggio l'importanza delle giornate che i nostri studenti stanno vivendo:

"Siamo alla vigilia di un giorno importante: gli esami di maturità! Non c'è ragazza o ragazzo che non colga l'importanza e la densità dei sentimenti che accompagnano questo momento: ansia, preoccupazione, ma anche voglia di portare a termine il percorso di studi, di dare testimonianza del proprio lavoro, dei risultati raggiunti.

È così da quasi un secolo, ed è un giorno che - anche da adulti - rimarrà sempre nella memoria di chi lo ha vissuto. È per questo che voglio rivolgermi direttamente a voi, studentesse e studenti della nostra Scuola di Puglia, che in circa 40.000 vi apprestate a vivere la fatidica "maturità"!

Già, "maturità", una parola che secondo me si è fatta già strada nelle vostre giovani vite durante questa epoca davvero incredibile, segnata dal freno che il COVID ha dato alla vostra esuberanza, ai vostri viaggi anche di studio, agli incontri sportivi, alle riunioni, a quelle cose piccole e grandi del vostro presente e del vostro futuro.


Ebbene ragazzi, questa maturità, che avete conquistato sul campo in una partita davvero complicata come l'ultimo anno appena trascorso, oggi diventa per voi, con gli esami, l'occasione per esprimerla con forza e passione, con determinazione e consapevolezza.

Il mio augurio è quindi di fare il meglio possibile, oggi e tutti i giorni che verranno, perché la "maturità", quella che vi porterà ad essere uomini e donne, cittadini a cui affidiamo il destino del nostro Paese, è già nelle vostre mani.

E noi siamo accanto a voi!!!"
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.