Rino Pezzano
Rino Pezzano
Territorio

Maestro violento. Le dichiarazioni dell'Assessore alle Politiche Sociali e del Lavoro Rino Pezzano.

Pezzano: "Vicenda sconvolgente. Pronto a collaborare con magistratura e Forze dell'Ordine. Opportuna un'accurata indagine amministrativa"

Sono sconvolto dalla vicenda del maestro violento arrestato nella nostra città.
Lo sono come amministratore e come padre.
Come genitore faccio fatica a contenere l'emotività al pensiero di quei piccoli malmenati e maltrattati. Vorrei abbracciare tutti loro ed esprimere a tutti i loro genitori la mia più profonda solidarietà e il mio sostegno morale.
Come amministratore titolare della delega che comprende la gestione dei Servizi sociali il mio primo dovere è agire razionalmente.
Per prima cosa manifesterò formalmente alle Forze dell'Ordine e alla Magistratura la mia più totale disponibilità a collaborare alle indagini, laddove ne ravvisassero la necessità o anche solo l'opportunità.
A prescindere da tale richiesta, attiverò un'accurata indagine amministrativa e conoscitiva interna per capire se i Servizi sociali abbiano mai avuto segnalazioni relativamente a questo drammatico caso e, in caso di esito positivo, come abbiano operato.
Più in generale, escludendo ogni intento inquisitorio o punitivo, chiederò che si avvii un'azione di monitoraggio e ascolto degli utenti che frequentano gli asili nido e le scuole dell'infanzia. Sono luoghi in cui i bambini devono essere trattati con la massima cura e il più grande affetto, devono essere rispettati come persone dotate di propria dignità e cittadini titolari di diritti inalienabili e intangibili.
Da ultimo, vorrei rivolgere un appello ai miei concittadini: abbiate fiducia nelle istituzioni comunali e statali, evitate espressioni di odio e minacce di violenza. Altrimenti vi abbasserete al livello di quell'uomo, il quale sarà certamente chiamato a rispondere delle sue vili azioni nella misura e nella forma che decideranno i giudici di fronte ai quali comparirà.
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Fondazione Tatarella - Foggia ricorda Pinuccio Tatarella Martedì 26 marzo nella Sala Fedora del Teatro Umberto Giordano presentazione del libro “Pinuccio Tatarella: passione intelligenza al servizio e dell’Italia”
Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Riflettere insieme sull’Europa; Il ciclo di incontri organizzato dal MEIC di Cerignola Il primo appuntamento, moderato dalla prof.ssa Raffaella Petruzzelli, è fissato per sabato, 23 marzo 2019, alle ore 18,30, nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile.
Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Gauguin a Tahiti-il paradiso perduto Il docufilm ripercorre la biografia del grande artista che, all'età di 43 anni, il primo primo aprile del 1891, a bordo della nave Océanien, decise di abbandonare Marsiglia per recarsi a Tahiti.
Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Margherita di Savoia e Trinitapoli: Pusher detenevano cocaina e hashis Arrestati a Margherita di Savoia e Trinitapoli, due pusher sorpresi a detenere cocaina e hashis
Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Pezzano: “Aiutiamo due mondi paralleli a mettersi in connessione tra loro” Trova da te il tuo lavoro ideale: da oggi online www.cerignolaambitolavoro.it
Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Postazione di Pronto Soccorso in area Mercatale -VIDEO- Erinnio: Una scelta a dir poco obbligatoria considerata la grande affluenza di cittadini nella giornata del mercoledì e la presenza stabile degli ambulanti nella stessa giornata”
Lo Sportello del Welfare compie un anno;  certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Lo Sportello del Welfare compie un anno; certificato l'accesso di circa 1.000 cerignolani. Pezzano: "Avere una porta unica d'accesso ai servizi d'ambito aiuta i cittadini"
Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti.  –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Tragedia sfiorata a San Donato Milanese, conducente di pullman tenta una strage ai danni di una scolaresca. Si sono salvati tutti. –VIDEO FUGA DAL PULLMAN- Ousseynou Sy, di 47 anni, è il conducente di origine senegalese autore della folle tragedia. Cittadino italiano dal 2004, per conto della AREU accompagnava in piscina gli insegnanti e la scolaresca di una scuola media di Crema
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.