Rino Pezzano
Rino Pezzano
Territorio

Maestro violento. Le dichiarazioni dell'Assessore alle Politiche Sociali e del Lavoro Rino Pezzano.

Pezzano: "Vicenda sconvolgente. Pronto a collaborare con magistratura e Forze dell'Ordine. Opportuna un'accurata indagine amministrativa"

Sono sconvolto dalla vicenda del maestro violento arrestato nella nostra città.
Lo sono come amministratore e come padre.
Come genitore faccio fatica a contenere l'emotività al pensiero di quei piccoli malmenati e maltrattati. Vorrei abbracciare tutti loro ed esprimere a tutti i loro genitori la mia più profonda solidarietà e il mio sostegno morale.
Come amministratore titolare della delega che comprende la gestione dei Servizi sociali il mio primo dovere è agire razionalmente.
Per prima cosa manifesterò formalmente alle Forze dell'Ordine e alla Magistratura la mia più totale disponibilità a collaborare alle indagini, laddove ne ravvisassero la necessità o anche solo l'opportunità.
A prescindere da tale richiesta, attiverò un'accurata indagine amministrativa e conoscitiva interna per capire se i Servizi sociali abbiano mai avuto segnalazioni relativamente a questo drammatico caso e, in caso di esito positivo, come abbiano operato.
Più in generale, escludendo ogni intento inquisitorio o punitivo, chiederò che si avvii un'azione di monitoraggio e ascolto degli utenti che frequentano gli asili nido e le scuole dell'infanzia. Sono luoghi in cui i bambini devono essere trattati con la massima cura e il più grande affetto, devono essere rispettati come persone dotate di propria dignità e cittadini titolari di diritti inalienabili e intangibili.
Da ultimo, vorrei rivolgere un appello ai miei concittadini: abbiate fiducia nelle istituzioni comunali e statali, evitate espressioni di odio e minacce di violenza. Altrimenti vi abbasserete al livello di quell'uomo, il quale sarà certamente chiamato a rispondere delle sue vili azioni nella misura e nella forma che decideranno i giudici di fronte ai quali comparirà.
  • notizie
  • Comune di Cerignola
  • Rino Pezzano
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
L’estremo saluto ad Aurora e Agostino. L’estremo saluto ad Aurora e Agostino. Questo pomeriggio alle ore 15:30 il momento del dolore da rispettare, delle lacrime, della compartecipazione, del silenzio, della riflessione… della sofferenza che invade, aleggia, lega e annoda una comunità che si deve sentire unita.
Bk Club Cerignola, parte con una vittoria sul Barletta l'era Vozza Bk Club Cerignola, parte con una vittoria sul Barletta l'era Vozza 81-69 contro i biancorossi di coach Scoccimarro e vetta della classifica sempre ad un passo
Continuano le memorie difensive del Sindaco Metta mediante la trasmissione  “Buonasera Cerignola” -VIDEO- Continuano le memorie difensive del Sindaco Metta mediante la trasmissione “Buonasera Cerignola” -VIDEO- “Oggi vi parlo del capitolo intitolato “recupero e restauro del murale dedicato a Giuseppe Di Vittorio… un altro dei miei reati. Io ho la colpa di aver recuperato il murale a Giuseppe Di Vittorio”.
Ordinanza di Proclamazione del Lutto Cittadino Ordinanza di Proclamazione del Lutto Cittadino Il Sindaco dispone la proclamazione del Lutto cittadino per il giorno in cui verranno eseguite le esequie.
Commissione antimafia a Cerignola. Il Sindaco Metta si difende in rete con il “Buonasera Cerignola”. Commissione antimafia a Cerignola. Il Sindaco Metta si difende in rete con il “Buonasera Cerignola”. Come riferisce Metta, si tratta di presunte irregolarità, da accertare e approfondire, non di certo di notizie di reato. Queste le motivazioni che hanno spinto il Sindaco di Cerignola a “difendersi democraticamente e pubblicamente” mediante una trasmissione intitolata “Buonasera Cerignola”
Lattanzio all'ultimo respiro: il Cerignola sbanca Sorrento 2-1 Lattanzio all'ultimo respiro: il Cerignola sbanca Sorrento 2-1 Vittoria di grande carattere dei gialloblù di Bitetto che conquistano tre punti importantissimi
Incidente stradale nel quartiere Fornaci. Perdono la vita un 17enne e una 16enne Incidente stradale nel quartiere Fornaci. Perdono la vita un 17enne e una 16enne Perdono la vita Agostino Antonacci (classe 2001) e Aurora Traversi (classe 2003) mentre il giovane alla guida del veicolo e il passeggero che occupava il sedile posteriore sono stati ricoverati presso il Nosocomio “Tatarella” di Cerignola
Rifondazione Comunista partecipa alla marcia della pace e propone  la fiaccolata contro le mafie. Rifondazione Comunista partecipa alla marcia della pace e propone la fiaccolata contro le mafie. Rifondazione Comunista propone a tutte le forze politiche, economiche e sociali, alle istituzioni locali, alla Prefettura di Foggia, alla Provincia di Foggia e alla Regione Puglia di conferire una forte e specifica connotazione di denuncia dell'Emergenza Criminalità.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.