Misericordia banco ausili
Misericordia banco ausili
null

Misericordia Orta Nova: "Ridare dignità ad anziani e ammalati", il nuovo banco ausili di Misericordia

Il taglio del nastro alla presenza del Vescovo, il container intitolato alla figura di Gino Battaglini

Con la benedizione di Sua Eccellenza Monsignor Luigi Renna, Vescovo della Diocesi Cerignola-Ascoli Satriano, è stato inaugurato il nuovo Banco degli Ausili della Misericordia di Orta Nova. Nella mattinata di domenica 10 febbraio, presso la sede dell'associazione in Via Puglie ad Orta Nova, è avvenuto il taglio del nastro del nuovo container – intitolato a Gino Battaglini – dove sono stati sistemati i supporti alla mobilità da concedere in comodato d'uso gratuito ai richiedenti.

"Non serve soltanto aiutare i bisognosi – ha ricordato Renna prima della benedizione – oggi è necessario dare dignità ai poveri e agli assistiti che cercano sempre più un contatto umano con chi li aiuta. La speranza è che questo servizio che voi assicurerete possa andare in questa direzione". Così si è espresso Sua Eccellenza dopo aver dato lettura del passo del Vangelo di Matteo sulle opere di Misericordia.

Silenzioso il lavoro che in questi mesi è stato portato avanti dai volontari. La Misericordia di Orta Nova ha reso fruibile un container che era stato donato alcuni mesi fa e lo ha adibito a questo importante servizio svolto già da anni dalla confraternita ortese, per il quale sono state sempre numerose le richieste da parte di anziani ed ammalati. Incessante è stato il lavoro degli uomini e delle donne in divisa giallo-blu che hanno pitturato l'interno e l'esterno della struttura, hanno installato un impianto elettrico e hanno isolato il tetto. In occasione della festività della Madonna di Lourdes e proseguendo nella diffusione del ricordo dello storico fondatore dell'UAL di Foggia, la Misericordia ha voluto intitolare questo container a Gino Battaglini, concittadino illustre dei volontari ortesi che nel corso della sua vita si è distinto per il suo amore verso il prossimo nonostante la sua malattia.

Anche per questo motivo, al taglio del nastro erano presenti alcuni familiari di Battaglini che hanno sempre aiutato la Misericordia al fine di permettere ai volontari di svolgere al meglio la loro missione. Anche grazie a queste sinergie è stato possibile adibire un nuovo spazio dove sono stipati dei letti ortopedici, delle stampelle, delle carrozzine, dei pannoloni e del materiale per cateterizzati. Gran parte di questi supporti sono in buonissime condizioni e sono frutto di donazioni private o di dismissione delle strutture ASL per rinnovo delle dotazioni. I bisognosi possono fare richiesta di questi supporti recandosi presso la segreteria di Via Puglie ad Orta Nova o chiamando al numero 0885 783015.

"Crediamo nel potere educativo dell'esempio che ci hanno lasciato i grandi uomini" – afferma il Governatore, Giuseppe Lopopolo. "Per questo abbiamo deciso di dedicare uno spazio nuovo alla figura di Gino Battaglini, seppur adibendo il container ad un servizio che la Misericordia assicura da molti anni. Il nuovo banco ausili è soltanto il penultimo desiderio di Misericordia. Adesso ci impegneremo verso un'ulteriore richiesta di aiuto che arriva dai nostri concittadini, ovvero quella di adibire uno spazio a mensa e dormitorio pubblico. Ringraziamo il Vescovo, Sua Eccellenza Monsignor Luigi Renna, e la famiglia Battaglini da sempre amica della Misericordia, per aver presenziato al taglio del nastro".
5 fotoBanco Ausili Misericordia Orta Nova
Foto inaugurazioneFoto inaugurazioneFoto inaugurazioneFoto inaugurazioneFoto inaugurazione
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Sequestrate sostanze stupefacenti, due persone arrestate per resistenza.
Proiettile attaccato alla porta di un Dirigente comunale Proiettile attaccato alla porta di un Dirigente comunale Un proiettile è stato attaccato con nastro adesivo alla porta dell’Ufficio di un Dirigente del Comune di Cerignola
Pallavolo Cerignola, 3-1 sul Tuglie e prima vittoria nel girone di ritorno Pallavolo Cerignola, 3-1 sul Tuglie e prima vittoria nel girone di ritorno Le fucsia, in emergenza, devono soffrire più del previsto per piegare le salentine
Palazzo Lelli, primo sopralluogo di verifica della struttura Palazzo Lelli, primo sopralluogo di verifica della struttura Occorrerà attendere i primi risultati intanto nessuna sistemazione provvisoria per le 20 famiglie senza più una casa
Regionali 2020, candidati PD:  NO Gentile - SI Cicolella Regionali 2020, candidati PD: NO Gentile - SI Cicolella La segreteria del PD di Cerignola indica Teresa Cicolella, la segreteria provinciale accetta. Elena Gentile non sarà la candidata del PD
Un angolo di lettura al “Centro Medico Vita” di Cerignola Un angolo di lettura al “Centro Medico Vita” di Cerignola Il presidente Potito F.P. Salatto: "Vogliamo favorire processi di umanizzazione capaci di coniugare il concetto di “malattia da curare” a quello di “persona di cui prendersi cura"
SOS Cerignola, settima edizione della “Festa della Pentolaccia 2020” SOS Cerignola, settima edizione della “Festa della Pentolaccia 2020” L’evento è previsto quest’anno per il 23 febbraio. Si rispolvera l’ormai scomparsa tradizione del “Funerale del Carnevale” e “Mascheriamoci” e altri momenti ludico - ricreativi
Controlli alla circolazione stradale nei weekend Controlli alla circolazione stradale nei weekend Raffiche di controlli nel fine settimana da parte dei Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cerignola
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.