Carla Giuliano M5S
Carla Giuliano M5S

Norme antiviolenza su donne e bambini, pene più severe

Risposta concreta alla reale emergenza del Paese. Pene più severe, introdotto nuovo reato di lesioni permanenti al volto, lo dichiara Carla Giuliano M5S

Elezioni Regionali 2020
Nuove norme antiviolenza che prevedono pene severe per il nuovo reato di lesioni permanenti al volto, il Senato ha dato via libera. pubblichiamo il comunicato pervenutoci da carla Giuliano del Movimento 5 Stelle.

"Il Senato ha dato il via libera al nuovo pacchetto di norme antiviolenza su donne e bambini, che adesso è finalmente legge. Pene più severe, introduzione del nuovo reato di lesioni permanenti al volto, uno Stato che si attiva immediatamente: sono alcune delle misure di civiltà che abbiamo voluto consegnare alle italiane e agli italiani". A dichiararlo Carla Giuliano e tutti gli altri deputati del Movimento 5 Stelle in Commissione Giustizia alla Camera dei Deputati.

"Con questa normativa diamo una risposta concreta a una reale emergenza del Paese, ed è una notizia molto rassicurante sia per chi subisce quotidianamente violenze sia per chi, da questi episodi, riceve un danno indiretto ma altrettanto doloroso", conclude la parlamentare M5S.
  • notizie
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Femminicidio Cerignola, il Presidente degli psicologi commenta l’omicidio di Nunzia Compierchio Femminicidio Cerignola, il Presidente degli psicologi commenta l’omicidio di Nunzia Compierchio Gesualdo: “L’assistenza psicologica è fondamentale per prevenire simili tragedie”
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Anche oggi non ci sono casi positivi e decessi
Femminicidio a Cerignola, il principale indiziato si avvale della facoltà di non rispondere Femminicidio a Cerignola, il principale indiziato si avvale della facoltà di non rispondere Il marito della vittima, principale indiziato, aveva auto problemi di tossicodipendenza e di salute mentale
Prenotare una visita al “Tatarella” è impresa a dir poco impossibile Prenotare una visita al “Tatarella” è impresa a dir poco impossibile Si può prenotare solo mediante numero verde che risulta, però, sempre occupato. I pazienti aspettano da giorni di essere ricontattati
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nella ultime 24 ore non sono stati registrati casi positivi e decessi
Grandine killer distrugge vigneti e uliveti anche a Cerignola Grandine killer distrugge vigneti e uliveti anche a Cerignola CIA Puglia: “Negli ultimi mesi, una media di una calamità ogni 20 giorni: dal 2013, 7 anni di disastri”
Assalto al portavalori “Ferrari”, le condanne. Ancora latitante un cerignolano Assalto al portavalori “Ferrari”, le condanne. Ancora latitante un cerignolano Condanne per il commando armato catturato nel gennaio 2019. Si procederà separatamente per il latitante cerignolano
“Cinema sotto le stelle”, a partire dal 9 luglio allo “Strike” “Cinema sotto le stelle”, a partire dal 9 luglio allo “Strike” Evento nato grazie alla collaborazione tra Simona Sala, titolare del “RemaTeatroCinemaE…”e “Strike”
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.