Carabinieri manette
Carabinieri manette
Cronaca

Operazione “Oro Giallo”, gli arrestati

Gli indagati figurano come braccianti agricoli ed hanno regolarmente e indebitamente percepito l’indennità di disoccupazioni mediante assunzione fittizia presso aziende compiacenti

A seguito dell'operazione denominata "Oro Giallo", messa in atto con l'impiego di oltre 250 militari del Gruppo Carabinieri per la Tutela della Salute di Napoli, dell' unità dell' Arma territoriale e la collaborazione di personale di polizie straniere condotta dal NAS di Foggia e coordinata dalla Procura della Repubblica del medesimo capoluogo, in cooperazione continua con Eurojust (Agenzia dell'Unione Europea per la cooperazione giudiziaria penale) e con Europol per gli aspetti operativi transnazionali, sono scaturite ventiquattro ordinanze cautelari, di cui 15 cerignolani, (14 in carcere e 10 agli arresti domiciliari) 28 sequestri in campo nazionale di olio sofisticato, 2 strutture presso le quali avveniva il processo materiale di sofisticazione e contraffazione, bloccati 6 autotreni contenenti 23.000 litri ciascuno di olio sofisticato, in viaggio con destinazione finale Germania.

Gli indagati figurano come braccianti agricoli ed hanno regolarmente e indebitamente percepito l'indennità di disoccupazioni mediante assunzione fittizia presso aziende compiacenti.
FINISCONO IN CARCERE
  1. SINERCHIA NICOLA, nato a Cerignola il 29 marzo 1954, ivi residente;
  2. MERRA PAOLO, nata a Cerignola l'11 novembre 1958, ivi residente;
  3. COLOMBRINO GIULIO, nato a Cancello Scalo (CE) il 22 giugno 1975, residente in Bischofsheim (land ASSI);
  4. FUSILLO ANTONIO, nato a Tricarico (MT) il 20 agosto 1955, residente in Bischofsheim (Germania);
  5. MERRA SAVINO, nato a Cerignola il 20 giugno 1960, ivi residente;
  6. PEDICO ROSARIO, nato a Cerignola 04 luglio 1947, ivi residente;
  7. PEDICO ANOTNIO di Rosario, nato a Cerignola il 13 ottobre 1972, ivi residente;
  8. TOTARO FRANCESCO, nato a Cerignola il 14 agosto 1964, ivi residente;
  9. STRAFEZZA CRESCENZIO, di Matteo, nato a Cerignola il 07 luglio 1972, ivi residente;
  10. RUSSO DONATO, nato a Cerignola il 24 giugno 1968, ivi residente;
  11. COMPIERCHIO GIOVANBATTISTA, nato a Cerignola l'11 settembre 1971, ivi residente;
  12. GRIECO LUIGI, nato a Cerignola il 27 dicembre 1958, ivi residente;
  13. ROMANO SABINO, nato a Cerignola il 12 agosto 1971, ivi residente;
  14. SPECCHIO NICOLA, nato a San Giovanni Rotondo il 30 gennaio 1986, residente in Stornara.
FINISCONO AI DOMICILIARI
  1. SFORZA FRANCESCO, nato a Cerignola il 14 ottobre 1962, ivi residente;
  2. MASTROPIETRO MATTEO, nato a Cerignola il 04 dicembre 1966, ivi residente;
  3. SCARDIGNO GIOVANNI, nato a Cerignola il 15 febbraio 1958, residente a Lavello (PZ);
  4. GISARIO PASQUALE, nato a Cerignola il 19 marzo 1966, ivi residente;
  5. TOTARO VITO, nato a Cerignola il 1° giugno 1991, ivi residente;
  6. SALATINO PASQUALE, nato a Caloveto (CS) il 30 settembre 1940, residente in Edingen (Germania);
  7. GALLO GIOVANNI, nato a Foggia il 20 marzo 1943, residente in Lippstadt (Germania);
  8. MAMMOLITI DOMENICO, nato a Francoforte (Germania) il 04 aprile 1986, residente in Hettersheim (Germania);
  9. MARTIGNETTI LUIGI, nato a San Severo il 13 maggio 1962, ivi residente;
  10. SABATINO MICHELE, nato a Hanau (Germania) il 06 gennaio 1967, residente in Germania.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali. Arrestati a Stornarella sei cittadini rumeni.
Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Rino Pezzano: «Vogliamo strutturare la rete di volontariato attraverso un intervento di innovazione sociale»
Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Ieri sera la fiaccolata, la tacita, silenziosa, dignitosa, civile richiesta di Giustizia.
Altri 10.000 euro agli oratori. Altri 10.000 euro agli oratori. Pezzano: "Sosteniamo chi lavora per l'aggregazione dei giovani"
“Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- “Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Scopo del Convegno è consentire a tutti i partecipanti non solo una crescita formativa sull’argomento dalla Prevenzione alla Chirurgia, dalla riabilitazione alla restituzione dell’Autonomia personale
Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Proficua la collaborazione con il dirigente dell’Assessorato regionale all’Agricoltura Trotta che ha messo nero su bianco la determina.
Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi CIA-Agricoltori Italiani di Puglia chiede ai candidati alle Elezioni Europee di domenica 26 maggio la massima attenzione per il comparto agricolo pugliese.
“La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” “La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” Ultimo appuntamento con il curricolo dell’identità dell’istituto cerignolano. Il 29 maggiole classi terze della scuola mediaincontreranno Antonio e Giuseppe Campana, eredi di Nestore Campana, autore de “Il diario del pastore Nestore”, a cura di Silvia Ponti.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.