Fragasso, Sette, Barrasso
Fragasso, Sette, Barrasso
Enti locali

Pari opportunità UILA, eletta la responsabile regionale

Anna Rita Barrasso è stata eletta Responsabile Regionale del Coordinamento pari opportunità Puglia

Il Consiglio UILA regionale Puglia, alla presenza della Responsabile del Coordinamento Pari Opportunità UILA nazionale, Raffaella Sette, ha rinnovato il Coordinamento Pari Opportunità UILA Puglia eleggendo Anna Rita Barrasso alla carica di Responsabile regionale.

Visibilmente contenta per il nuovo prestigioso e impegnativo incarico Anna Rita Barrasso ha ringraziato la Coordinatrice nazionale Raffaella Sette, la Segreteria e il Consiglio UILA regionale Puglia per la fiducia accordata impegnandosi, insieme all'intero Coordinamento Pari Opportunità, a dare nuovo slancio alle necessarie iniziative atte a cercare soluzioni concrete.

"Sono convinta – ha proseguito Anna Rita Barrasso – che dall'analisi dei vari territori possano emergere differenze sostanziali perché ritengo che il problema di fondo sia frutto di un retaggio culturale che continuiamo ad ereditare dal passato. E' necessario diffondere "parità di genere" come cultura! E' indispensabile educare le nuove generazioni in ambito familiare e scolastico. Le violenze sulle donne, in crescente aumento in questi ultimi tempi, e i dati diffusi ieri dalla stampa sulle opinioni dei cittadini sulle motivazioni che generano tali episodi di violenza impongono il massimo impegno per inculcare una corretta cultura di genere. Su questo ci impegneremo con passione ed entusiasmo."

"Le odierne elezioni di Anna Rita Barrasso a Coordinatrice Pari Opportunità UILA regionale Puglia e di Fragasso Addolorata nel Consiglio UILA regionale Pugliaha commentato Antonio Castriotta, Segretario generale UILA territoriale di Foggia - ci inorgogliscono perché premiano per meriti due dirigenti sindacali del nostro territorio. Ad Anna Rita Barrasso e Fragasso Addolorata vanno i nostri complimenti, sicuri che sapranno ben rappresentare le istanze e le esigenze delle Lavoratrici e dei Lavoratori."
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Borgo Tressanti, cade albero a pochi passi dalla scuola Borgo Tressanti, cade albero a pochi passi dalla scuola Uno dei grandi e alti alberi, pericolosi e non idonei per i centri abitati, alle 12 :30 è caduto in piazza poco prima dell’uscita degli alunni dalla scuola
Strade e scuole provinciali, scarsi i fondi destinati Strade e scuole provinciali, scarsi i fondi destinati Alla Provincia di Foggia € 1.249.737,84, a differenza delle altre provincie destinatarie di oltre 5 milioni di euro. Gatta scrive ai parlamentari Foggiani
L’Audace Cerignola con i bambini del CAT L’Audace Cerignola con i bambini del CAT Ad accogliere i calciatori un elevato numero di bambini e genitori, il Direttore della ASL FG dott. Vito Piazzolla e lo staff medico del CAT
Cannabis light, a gennaio 2020 sarà legale Cannabis light, a gennaio 2020 sarà legale Nell’emendamento alla legge di bilancio si specifica che il THC non deve risultare superiore allo 0,5%. Sarà sottoposta a tassazione
La 40^ stagione teatrale si terrà al Teatro Roma La 40^ stagione teatrale si terrà al Teatro Roma Slitta al 20 marzo lo spettacolo con Dario Vergassola e Moni Ovadia previsto per domani. La stagione del Comune di Cerignola si terrà al Teatro Roma
400 ulivi decapitati e sfregiati a Stornarella 400 ulivi decapitati e sfregiati a Stornarella Coldiretti Puglia: campagne in balia di poteri criminali
Pallavolo Cerignola, al PalaDileo arriva il Fasano Pallavolo Cerignola, al PalaDileo arriva il Fasano Tempo di big match per le pantere capitanate da Claudia Romanazzi
Audace Cerignola, Cappa: «A Taranto per fare la nostra gara, il campionato è ancora lungo» Audace Cerignola, Cappa: «A Taranto per fare la nostra gara, il campionato è ancora lungo» In esclusiva ai nostri microfoni il portiere dell'Audace Mario Cappa
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.