Cimitero di Cerignola
Cimitero di Cerignola
Territorio

Piano antiassembramento del cimitero comunale e del centro urbano

La Commissione Straordinaria emette ordinanza

Pubblichiamo integralmente lordinanza volta a contenere il contagio da COVID-19 a firma della Commissione Straordinaria.

Per i motivi specificati in narrativa, che qui si intendono integralmente riportati e confermati, a
decorrere dalla data di pubblicazione della presente ordinanza e fino al 13 novembre 2020 - con possibilità di reiterazione e di modificazione in ragione dell'evolversi della situazione epidemiologica - ai sensi del d.l. 25 marzo 2020, n.19, convertito in legge n.35/2020, l'adozione dei seguenti provvedimenti:
1. PIANO DI ANTIASSEMBRAMENTO CIMITERO COMUNALE:
DAL 31 OTTOBRE 2020 AL 02 NOVEMBRE 2020
DISPONE:
a) Orario apertura Cimitero Comunale al pubblico dalle ore 08.00 alle ore 16.00 ininterrottamente;
b) Contingentamento di accesso a massimo 200 persone con utilizzo di ingresso esclusivamente dall'ingresso principale ovvero viale Cimitero, con affidamento del controllo degli ingressi nel rispetto del DPCM del 18 ottobre 2020, affidata a personale della ditta incaricata alla gestione e manutenzione dei servizi cimiteriali, che provvederà alla individuazione dei percorsi di ingresso e di uscita, distinti e separati con ausilio di strumenti mobili (es: transenne, ecc).
c) Divieto di autorizzazione a vendita su suolo pubblico, anche in forma itinerante, di attività commerciali di qualsiasi bene floreale, alimentare e non, su viale cimitero e zone limitrofe in un raggio di 200m. dalla struttura cimiteriale;

RACCOMANDA
ai cittadini di limitare i tempi di visita defunti al minimo necessario per garantire una diffusa,
ma ordinata fruizione del culto da parte dei parenti dei defunti;
2. PIANO DI ANTIASSEMBRAMENTO CENTRO URBANO:

DISPONE
a) il divieto di stazionamento per le persone, dalle ore 21:00 e fino alle ore 05:00 del giorno successivo, nelle sotto indicate zone della città:
  • Piazza Matteotti
  • Viale Roosevelt
  • Piazza della Repubblica
  • Zona cosiddetta Mezzaluna
  • Villa Comunale, garantendo il regolare funzionamento dei bagni pubblici siti sull'ingresso laterale di viale Giuseppe di Vittorio
È comunque fatta salva la possibilità di attraversamento per l'accesso e deflusso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private
b) Sono chiusi dalle 21.00 alle 5.00 di tutti i giorni i distributori automatici cosiddetti "h24" che affacciano sulla pubblica via, che distribuiscono bevande e alimenti confezionati.
Ribadisce l'assoluta necessità del rispetto della riduzione al 60% dell'indice di riempimento
dei posti consentiti sulla carta di circolazione degli autobus utilizzati per il trasporto pubblico
locale.
Le Aziende del trasporto pubblico locale provvedono ad informare, tempestivamente ed adeguatamente, gli utenti delle modifiche apportate con la presente ordinanza, unitamente alle misure organizzative e gestionali adottate per limitare il contagio;

INVITA

la cittadinanza a limitare i propri spostamenti a comprovate esigenze lavorative od a situazioni di reale necessità fatti salvi tutti gli spostamenti necessitati da motivi di salute.

AVVERTE CHE

1. Ai sensi dell'art. 2, comma 1, d.l. 16 maggio 2020, n.33, come convertito in legge 14 luglio 2020, n.74, salvo che il fatto non costituisca reato, le violazioni del decreto legge medesimo, ovvero dei decreti e delle ordinanze adottate in attuazione dello stesso, sono punite con la sanzione amministrativa pecuniaria di cui all'articolo 4, comma 1, del D.L. 25 marzo, n.19 convertito in legge n.35/2020, da euro 400,00 ad euro 1.000,00. Le violazioni sono accertate ai sensi della legge 24 novembre 1981, n. 689 ed è ammesso il pagamento in misura ridotta di € 280,00;
2. Contro il presente provvedimento può essere presentato, alternativamente, ricorso:
• al Tribunale Amministrativo Regionale per la Puglia, entro sessanta giorni dalla notifica, nei
modi e nei termini previsti dall'art. 29 e seguenti del d. lgs. n. 104/2010;
• al Presidente della Repubblica, entro centoventi giorni dalla notifica, nei modi e nei termini
previsti dall'articolo 8 e seguenti del D.P.R. n. 1199/1971.
È inoltre possibile presentare ricorso gerarchico al Prefetto di Foggia entro 30 giorni dalla
pubblicazione all'Albo on-line del Comune di Cerignola.
3. Il presente provvedimento viene comunicato al Prefetto di Foggia

DISPONE

1. La trasmissione di copia della presente ordinanza:
- a S.E. Prefetto di Foggia, anche per gli adempimenti di cui al l'art. 11, DPCM 13 ottobre 2020 e
successivo del 18 ottobre 2020;
- al Sig. Questore di Foggia;
- alle forze di Polizia presenti sul territorio, alla Questura di Foggia, al Comando Provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza di Foggia, al Comando della Polizia Municipale di Cerignola;
- alla ASL Foggia Dipartimento di Prevenzione;
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Capitanata
  • Coronavirus
  • Commissione Prefettizia Cerignola
  • Coronavirus Fase 2
  • Coronavirus fase 3
Altri contenuti a tema
Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Coronavirus, bollettino epidemiologico dell'1 dicembre 2020 Su 9.820 tamponi sono stati registrati ben 1.659 casi positivi, come sempre la provincia di Foggia, con quella di Bari, risulta essere la più colpita con 567 casi positivi in un solo giorno
Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Operazione “Doppio Pacco”, nel mirino della Guardia di Finanza professionista della provincia di Foggia Il professionista, abusando dei propri poteri certificativi, concorreva nel disegno criminoso dell’imprenditore cerignolano arrestato
Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Situazione allarmante a Cerignola, anche Tommaso Sgarro dice basta Prima Franco Metta, poi Tommaso Sgarro “Emergono tuttavia inquietanti responsabilità”. Dal dramma del COVID alla sospensione, da circa due mesi, della Terapia Intensiva Cardiologica
Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Controlli per contenimento del rischio epidemiologico Foggia e provincia: intensificati i controlli interforze per il contenimento del rischio epidemiologico su tutto il territorio dauno.
Contrasto alla pandemia, la ASL Foggia implementa la rete Contrasto alla pandemia, la ASL Foggia implementa la rete Drive through anche per la somministrazione del vaccino anti-COVID, appena sarà disponibile, Piazzolla: “Alla base di tutto, una analisi di contesto ed una precisa programmazione”
Trattamento degli aneurismi cerebrali, team multidisciplinare al Policlinico Riuniti di Foggia Trattamento degli aneurismi cerebrali, team multidisciplinare al Policlinico Riuniti di Foggia E' stato creato presso il Policlinico Riuniti di Foggia un team multidisciplinare che permette il trattamento della patologia vascolare cerebrale
A Cerignola i positivi sono 470 A Cerignola i positivi sono 470 Come da ultima informazione del C.O.C. a Cerignola ci sono 470 positivi
La polizia arresta due pregiudicati cerignolani per detenzione illegale di armi comuni da sparo La polizia arresta due pregiudicati cerignolani per detenzione illegale di armi comuni da sparo Arrestato G.C. 61enne, pregiudicato cerignolano, per detenzione illegale di armi e V.T. 41enne, pregiudicato cerignolano, in esecuzione di ordine di carcerazione
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.