Vito Diciolla e Carlo Dercole
Vito Diciolla e Carlo Dercole
Territorio

Pista di MTB, sabato 19 giugno sarà intitolata a Francesco Diciolla

In conferenza stampa Vito Diciolla e Carlo Dercole per presentare la cerimonia di intitolazione della pista a Francesco Diciolla e il “1° Memorial Francesco Diciolla”

Nella giornata di ieri, sabato 5 giugno, si è tenuta la conferenza on-line, in diretta sui canali Facebook di PlayNews24.com, per la presentazione del "1° Memorial Francesco Diciolla" che si svolgerà nelle giornate di sabato 19 giugno, in cui è prevista la cerimonia di intitolazione della pista di MTB a Francesco Diciolla, e domenica 20 giugno dove, a partire dalle ore 17:00, si svolgerà la gara giovanile di MTB alla quale parteciperanno tutte le categoria da G1 a G6.
l Presidente Francesco Diciolla, deceduto il 19 giugno 2020, è stato per anni dirigente sportivo nel settore delle "due ruote", stimato nel mondo del ciclismo non solo per la professionalità quanto per la passione che lo ha visto al centro di importanti momenti sportivi di livello regionale e nazionale, artefice di progetti di promozione sportiva come quello per la costruzione della Pista di Mountain Bike al lato del palazzetto dello Sport "Nando Di Leo".

Alla conferenza stampa, moderata da Luca Caporale, hanno partecipato Vito Diciolla, figlio di Francesco, e Carlo Dercole, già Assessore alle Politiche Giovanili e Sport del Comune di Cerignola.

«Vorrei ricordare tutti i passi mossi da mio padre per la realizzazione dell'impianto sportivo che oggi è un fiore all'occhiello per il ciclismo pugliese e del centro sud – spiega Vito Diciolla nel corso della conferenza stampa – Siamo pronti ad intitolare a mio padre questa pista di Mountain Bike perchè lui ne è stato l'ideatore ed il realizzatore, colui che l'ha ardentemente voluta fino a disegnarla e curare il progetto in ogni minimo particolare, impegnato in prima persona nell'esecuzione dei lavori a partire dal movimento terra fino al completamento. Mio padre ha voluto questo impianto sportivo, andando contro tutto e tutti coloro che cercavano di impedirne la realizzazione, per divulgare lo sport a Cerignola, per appassionare al ciclismo i nostri ragazzi, per creare momenti di aggregazione in cui divulgare il rispetto delle regole, in cui crescere non solo atleticamente ma soprattutto personalmente. Tante volte si rammaricava della grande importanza riconosciuta al Nord per questa disciplina sportiva e la scarsa presenza e importanza riscossa al Sud».

Parole molto sentite e pronunciate a fil di voce da Vito Diciolla che, in ogni passaggio del suo intervento, ha sottolineato passione e amore per lo sport del proprio papà, carattere e testardaggine nel realizzare qualcosa che sembrava quasi impossibile, forza e combattività nell'affrontare problemi legati alla burocrazia e, in particolar modo, alla sospensione dei lavori causati dal sequestro dell'area, discarica pubblica per oltre 20 anni, che si stava bonificando.

«Grazie all'Amministrazione Metta, che ringrazio di vero cuore, questo sogno è stato realizzato – ha concluso Vito Diciolla - Mio padre oggi non c'è più ma sono certo che da lassù ci vedràìe e si compiacerà.
Sabato 19 giugno si svolgerà la cerimonia di intitolazione della pista che si chiamerà "Pista MTB Francesco Diciolla". Domenica 20 giugno, alle ore 17:00, si svolgerà la gara giovanile di MTB alla quale parteciperanno tutte le categorie, dalla più piccola alla più grande. Invito la cittadinanza a partecipare per una giornata speciale, mio padre ne sarebbe fiero!».

"Il ricordo di Francesco Diciolla è forte in me e in tutta la Nostra Amministrazione comunale perché ha avuto la forza di realizzare questo polmone verde e sportivo – ha dichiarato Carlo Dercole nel corso della conferenza stampa - Questo luogo, prima del 2015, era un ricettacolo di immondizia che raccoglieva di tutto, gru abbandonate, materiali e scarti edili, rifiuti di qualsiasi tipo. Andrebbe fatto un grosso plauso a tutta la famiglia Diciolla per quanto realizzato, io ci credevo poco perché ritenevo quasi impossibile un lavoro di bonifica di tale portata.
Francesco è stato un grande uomo, un grande padre, un grande cittadino, ha sempre divulgato la passione per lo sport e, attraverso questa, ha educato al rispetto delle regole, al sacrificio lasciandoci un segno indelebile quale l'impianto che il 19 giugno intitoleremo a lui, la pista di MTB più grande del centro Sud, l'unica nel meridione in grado di poter ospitare gare importanti come quella che domenica 20 giugno si disputerà. Io e Vito negli anni abbiamo sempre pensato che occorreva trovare un nome alla pista , forse il destino già sapeva che l'avremmo dovuta dedicare al fondatore
».
1 fotoLocandina Memorial Francesco Diciolla
Locandina Memorial Francesco Diciolla
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Bollettino epidemiologico cittadino aggiornato al 16 giugno Bollettino epidemiologico cittadino aggiornato al 16 giugno I positivi a Cerignola sono 75
Amministrative 2021, centrodestra e centrosinistra ancora in alto mare Amministrative 2021, centrodestra e centrosinistra ancora in alto mare Non ancora arrivano le ufficializzazioni dei candidati sindaco di ciò che resta del centrosinistra e del centrodestra. Bonito non ancora certo, spunta il nome di Giannatempo
Kaliméra Elláda Kaliméra Elláda I greci sono uno dei popoli più amichevoli e solari che ci sia, sempre pronti a far festa, ma attenzione a come muovete le mani!
Gli under 60 possono scegliere seconda dose di AstraZeneca Gli under 60 possono scegliere seconda dose di AstraZeneca Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio Mario Draghi: «chi ha meno di 60 anni, e ha fatto la prima dose di AstraZeneca, può scegliere di fare la seconda dose dello stesso vaccino
Scuola, in Puglia ritorno tra i banchi fissato il 20 settembre Scuola, in Puglia ritorno tra i banchi fissato il 20 settembre Ultimo giorno di scuola il 9 giugno 2022
Per Cerignola oltre 2 milioni di euro per il rifacimento di strade e piazze Per Cerignola oltre 2 milioni di euro per il rifacimento di strade e piazze Cento milioni di euro per sistemare strade e marciapiedi di tutti i 257 Comuni pugliesi
L’assessore regionale Sebastiano Leo scrive ai maturandi L’assessore regionale Sebastiano Leo scrive ai maturandi Oggi è il primo giorno degli esami di maturità, Sebastiano Leo: “Noi siamo accanto a voi!!!”
A Cerignola una casa rifugio per donne vittime di violenza A Cerignola una casa rifugio per donne vittime di violenza Il Comune di Cerignola ha indetto una procedura di gara aperta per un importo € 657.000,00 per quattro anni di servizio
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.