Mikela Larovere al Premio Mia Martini
Mikela Larovere al Premio Mia Martini

Premio Mia Martini, a Mikela il Premio della critica

La cerignolana Mikela Larovere vince il Premio della Critica con il brano “Crisalide”

Il Premio "Mia Martini" è indiscutibilmente uno dei concorsi canori più rinomati, una vetrina importante cui vale la pena spendersi e partecipare. La cerignolana Mikela Larovere percorre l'avventura come una corsa ad ostacoli, supera vari step e, tra i 150 partecipanti a Scalea, si esibisce con lo stesso brano presentato ad Area Sanremo, "Luna nuova" , rientrando tra i 60 talenti selezionati al Premio "Mia Martini" a Bagnara Calabra nei giorni 10, 11 e 12 Ottobre (https://www.cerignolaviva.it/notizie/premio-mia-martini-alla-finale-la-cerignolana-mikela-larovere/).

Con il brano intitolato "Crisalide" super la fase radiofonica approdando alla finalissima che la vede impegnata tra i 22 partecipanti a Bagnara Calabra, la Città di Mia Martini. Inizia così la fase più impegnativa del percorso, quella scandita da tempi di studio, preparazione e vari incontri artistici con i giudici Franco Fasano, Mario Rosini, Debora Iurato, Suor Cristina e Francesco Malapena.

Alla finale Mikela Larovere canta "Crisalide" (https://www.premiomiamartini.it/projects-archive/mikela/) classificandosi tra i primi 10 finalisti e ricevendo il grande premio, quello che tutti ambiscono, quello che corona i faticosi passi di una carriera fatta di sacrifici, passione, studio… il Premio della Critica.

L'importante traguardo è stato raggiunto, quello che segna l'inizio di una carriera fatta di convinzioni, certezze, consapevolezza delle proprie capacità perché Mikela Larovere ha deciso di continuare a perseguire la strada dell'intensa passione chiamata musica.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
  • Mikela Larovere
Altri contenuti a tema
Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti Grano duro, stagione incerta: calo del 20-30% nei raccolti Preoccupazioni in provincia di Foggia, nel Barese e nella BAT, incognita redditività
Zone F,  Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Zone F, Vincenzo Specchio non hai mai espresso voto contrario Nelle sedute di Consiglio Comunale in cui si è deliberato sulle zone F Vincenzo Specchio non ha mai votato contro, si è sempre astenuto
Coronavirus,  bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore solo 2 positivi in Regione. 3 i decessi
Covid-19, Cerignola fra i comuni inseriti nell'indagine sierologica Covid-19, Cerignola fra i comuni inseriti nell'indagine sierologica Sono in totale 96 i comuni pugliesi, 14 della provincia di Foggia e, tra questi, Cerignola
La salute: bene globale La salute: bene globale Iniziativa dell’Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro
È pronta la app “Immuni”, sperimentazione in Puglia da metà giugno È pronta la app “Immuni”, sperimentazione in Puglia da metà giugno Per la zona meridionale è stata scelta la Puglia come luogo di avvio del "contact tracing" a mezzo digitale. Sperimentazioni anche in Abruzzo e Liguria
Questa sera sanificazione in Zona Industriale Questa sera sanificazione in Zona Industriale A comunicarlo è Claudio Dilernia Coordinatore della Federazione "Insieme per Cerignola”. La sanificazione avverrà in zona industriale e a Cerignola Campagna
Zone F, la Lega disse no in Consiglio Comunale Zone F, la Lega disse no in Consiglio Comunale Vincenzo Specchio: “Saturati illegittimamente gli spazi pubblici causando la scomparsa dei negozi e dei pubblici esercizi di vicinato"
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.