Premio Nicola Di Stefano
Premio Nicola Di Stefano

“Premio Nicola Di Stefano” - San Ferdinando di Puglia. La conferenza stampa -VIDEO CONFERENZA STAMPA-

Alla Conferenza stampa hanno partecipato il Vicesindaco del Comune di San Ferdinando di Puglia, nonché Assessore alle Politiche Sociali, Culturali, Scolastiche ed Educative, dott.ssa Arianna Camporeale, e il Direttore Artistico dell’Associazione “Ars Nova” dott.ssa Ester Ferrara.

Venerdì 11 maggio 2018, alle ore 18:00, presso il Comune di San Ferdinando di Puglia, si è svolta la conferenza stampa sulla presentazione della Seconda Edizione del Concorso Musicale Internazionale "Premio Nicola Di Stefano". Hanno partecipato il Vicesindaco del Comune di San Ferdinando di Puglia, nonché Assessore alle Politiche Sociali, Culturali, Scolastiche ed Educative, dott.ssa Arianna Camporeale, e il Direttore Artistico dell'Associazione "Ars Nova" dott.ssa Ester Ferrara.

"Il Concorso musicale Internazionale "Premio Nicola Di Stefano" è un omaggio al Maestro Nicola Di Stefano perché rappresenta una figura illustre del nostro panorama artistico culturale. Era il capobanda ed ha portato ad altissimi livelli la banda musicale nella nostra città nel periodo che va dagli anni 60 agli anno 80. Ancora oggi il Maestro Di Stefano è punto di riferimento degli artisti locali e celebrarlo con un Premio a lui intitolato mi sembra doveroso".

Sono le parole del Vicesindaco dott.ssa Arianna Camporeale nel corso della conferenza stampa.

"Ringrazio Ester Ferrara, ideatrice del concorso e direttore artistico dell'Associazione "Ars Nova", che da circa 25 anni è punto di riferimento per i giovani talenti della nostra città. Il "Premio Nicola Di Stefano" non è e non deve essere un evento a se stante, è un momento artistico al quale seguirà una progettazione culturale volta alla realizzazione della Scuola Comunale della Musica nella Città di San Ferdinando di Puglia, una scuola in grado di offrire un'offerta formativa e culturale ai nostri giovani e che si ponga l'alta finalità sociale di garantire formazione musicale anche ai ragazzi che provengono da famiglie con disagio economico. Servizi culturali e sociali sono due facce della stessa medaglia, quella della formazione".

Il direttore artistico del "Premio Nicola Di stefano", in totale sintonia e sinergia con il Vicesindaco Camporeale ha dichiarato:
"Abbiamo intitolato il Concorso al Maestro Di Stefano per motivi sia personali che culturali. Il Maestro Di Stefano ha incoraggiato in primis i miei studi musicali conducendomi al conservatorio di Foggia per sostenere gli esami di ammissione, lo stesso maestro è stato esempio e punto di riferimento per moltissimi musicisti non solo della nostra Città.
Il Concorso prevede una serie di giornate che avranno inizio dal 24 maggio e vedranno sul palco una moltitudine di musicisti e, soprattutto, una varietà di generi musicali. I presidenti di giuria, per questo motivo, sono stati scelti considerando i diversi generi. l'Auditorium Comunale in Piazza della Costituzione sarà il luogo in cui si esibiranno giovanissime promesse e, nello stesso tempo, eccellenze del mondo musicale. Abbiamo preparato il concorso non solo per dare spazio e visibilità ai nostri talenti ma per mettere in atto uno spettacolo a tutti gli effetti"

Programma:
  • Il 24 si terrà il Talent Voice, concorso canoro di musica pop, jazz, leggera. Presidente di giuria Carlo Gallo (Radionorba, Battiti live, Area SanRemo).
  • Il 25 Concorso Lirico. Presidente giuria il soprano Marina Giorgio ( Docente canto conservatorio G.Verdi di Milano)
  • Il 26 e 27 Premio Di Stefano Junior (26) e Eccellenze (27). In Giuria, tra gli altri, il M° Dario Candela (Direttore artistico del Piano City Napoli ) e il M° Stefania Santangelo (Presidente Accademia Musicale Pescarese).

1 fotoPremio Nicola Di Stefano
manifesto premio di stefano
  • notizie
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Incidente sulla Trinitapoli - Cerignola, un morto Incidente sulla Trinitapoli - Cerignola, un morto L’impatto tra una FIAT 16 ed una Volkswagen Passat Station Wagon è avvenuto all’altezza del ponte all’uscita di Trinitapoli
Rapinata la LIDL di Cerignola Rapinata la LIDL di Cerignola Il bottino si aggira intorno ai 10 mila euro. Rapinato dell’auto anche un dipendente del supermercato
“Ferragosto Sicuro”, obiettivo centrato “Ferragosto Sicuro”, obiettivo centrato I Carabinieri hanno vigilato senza sosta su centri abitati, località turistiche e luoghi di ritrovo per garantire serenità e pacifica convivenza
Audace Cerignola, presentate le istanze di ricorso Audace Cerignola, presentate le istanze di ricorso Martedì 13 Agosto sono state presentate dall’avv. Cesare Di Cintio le iniziative giuridiche presso il Consiglio di Stato e il TAR Lazio
Audace Cerignola, campagna abbonamenti 2019/2020 Audace Cerignola, campagna abbonamenti 2019/2020 Lunedì 19 Agosto parte la campagna abbonamenti dell’Audace Cerignola
Lo sprint di Miss Italia in Puglia, ultime selezioni Lo sprint di Miss Italia in Puglia, ultime selezioni Iscrizioni aperte per le tappe di sabato a Mottola e domenica a Quasano. Il 25 gran finale ad Altamura
Antonella Ruggiero a Castelluccio Valmaggiore Antonella Ruggiero a Castelluccio Valmaggiore Con lei una band di musicisti della Capitanata, in attesa dell'anniversario millenario della Torre Bizantina
Dal pellegrinaggio alla razzia dell’area di servizio Dal pellegrinaggio alla razzia dell’area di servizio 90 pellegrini siciliani, dimenticando la fede, provenienti dal santuario di San Giovanni Rotondo fecero razzia all’area di Servizio “Le Saline Ovest”
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.