Premio Nicola Di Stefano
Premio Nicola Di Stefano

“Premio Nicola Di Stefano” - San Ferdinando di Puglia. La conferenza stampa -VIDEO CONFERENZA STAMPA-

Alla Conferenza stampa hanno partecipato il Vicesindaco del Comune di San Ferdinando di Puglia, nonché Assessore alle Politiche Sociali, Culturali, Scolastiche ed Educative, dott.ssa Arianna Camporeale, e il Direttore Artistico dell’Associazione “Ars Nova” dott.ssa Ester Ferrara.

Venerdì 11 maggio 2018, alle ore 18:00, presso il Comune di San Ferdinando di Puglia, si è svolta la conferenza stampa sulla presentazione della Seconda Edizione del Concorso Musicale Internazionale "Premio Nicola Di Stefano". Hanno partecipato il Vicesindaco del Comune di San Ferdinando di Puglia, nonché Assessore alle Politiche Sociali, Culturali, Scolastiche ed Educative, dott.ssa Arianna Camporeale, e il Direttore Artistico dell'Associazione "Ars Nova" dott.ssa Ester Ferrara.

"Il Concorso musicale Internazionale "Premio Nicola Di Stefano" è un omaggio al Maestro Nicola Di Stefano perché rappresenta una figura illustre del nostro panorama artistico culturale. Era il capobanda ed ha portato ad altissimi livelli la banda musicale nella nostra città nel periodo che va dagli anni 60 agli anno 80. Ancora oggi il Maestro Di Stefano è punto di riferimento degli artisti locali e celebrarlo con un Premio a lui intitolato mi sembra doveroso".

Sono le parole del Vicesindaco dott.ssa Arianna Camporeale nel corso della conferenza stampa.

"Ringrazio Ester Ferrara, ideatrice del concorso e direttore artistico dell'Associazione "Ars Nova", che da circa 25 anni è punto di riferimento per i giovani talenti della nostra città. Il "Premio Nicola Di Stefano" non è e non deve essere un evento a se stante, è un momento artistico al quale seguirà una progettazione culturale volta alla realizzazione della Scuola Comunale della Musica nella Città di San Ferdinando di Puglia, una scuola in grado di offrire un'offerta formativa e culturale ai nostri giovani e che si ponga l'alta finalità sociale di garantire formazione musicale anche ai ragazzi che provengono da famiglie con disagio economico. Servizi culturali e sociali sono due facce della stessa medaglia, quella della formazione".

Il direttore artistico del "Premio Nicola Di stefano", in totale sintonia e sinergia con il Vicesindaco Camporeale ha dichiarato:
"Abbiamo intitolato il Concorso al Maestro Di Stefano per motivi sia personali che culturali. Il Maestro Di Stefano ha incoraggiato in primis i miei studi musicali conducendomi al conservatorio di Foggia per sostenere gli esami di ammissione, lo stesso maestro è stato esempio e punto di riferimento per moltissimi musicisti non solo della nostra Città.
Il Concorso prevede una serie di giornate che avranno inizio dal 24 maggio e vedranno sul palco una moltitudine di musicisti e, soprattutto, una varietà di generi musicali. I presidenti di giuria, per questo motivo, sono stati scelti considerando i diversi generi. l'Auditorium Comunale in Piazza della Costituzione sarà il luogo in cui si esibiranno giovanissime promesse e, nello stesso tempo, eccellenze del mondo musicale. Abbiamo preparato il concorso non solo per dare spazio e visibilità ai nostri talenti ma per mettere in atto uno spettacolo a tutti gli effetti"

Programma:
  • Il 24 si terrà il Talent Voice, concorso canoro di musica pop, jazz, leggera. Presidente di giuria Carlo Gallo (Radionorba, Battiti live, Area SanRemo).
  • Il 25 Concorso Lirico. Presidente giuria il soprano Marina Giorgio ( Docente canto conservatorio G.Verdi di Milano)
  • Il 26 e 27 Premio Di Stefano Junior (26) e Eccellenze (27). In Giuria, tra gli altri, il M° Dario Candela (Direttore artistico del Piano City Napoli ) e il M° Stefania Santangelo (Presidente Accademia Musicale Pescarese).

1 fotoPremio Nicola Di Stefano
manifesto premio di stefano
  • notizie
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Consiglio Comunale, i punti approvati e il botta e risposta sui social. Consiglio Comunale, i punti approvati e il botta e risposta sui social. Dura sui social la replica del Consigliere di Forza Italia Natale Curiello alle dichiarazioni del Consigliere della Lega Vincenzo Specchio
DUC Cerignola fa centro - il Piano di sviluppo del DUC. DUC Cerignola fa centro - il Piano di sviluppo del DUC. Mercoledì 26 Giugno, presso la Sala Convegni del Polo Museale Civico di Palazzo Fornari, alle ore 17:00, il pubblico convegno “Il Piano di Sviluppo del Distretto Urbano del Commercio”
Solennità di San Pietro Apostolo Patrono della Città di Cerignola 29 giugno 2019 Solennità di San Pietro Apostolo Patrono della Città di Cerignola 29 giugno 2019 Appuntamento in Cattedrale sabato, 29 giugno 2019, alle ore 18,30 per i vespri solenni con immissione dei nuovi canonici nel Capitolo Cattedrale.
Programma operativo estivo:  potenziata da Regione e Direzione Generale della ASL  la rete della Emergenza Urgenza aziendale Programma operativo estivo: potenziata da Regione e Direzione Generale della ASL la rete della Emergenza Urgenza aziendale In continuità con gli accordi presi nell’incontro dell’11 aprile 2017 a Vieste è stato raddoppiato il servizio di elisoccorso in Capitanata e attivata nella cittadina garganica una seconda ambulanza medicalizzata.
La Pallavolo Cerignola riparte con Davide Castellaneta in panchina La Pallavolo Cerignola riparte con Davide Castellaneta in panchina Ufficializzato pochi minuti fa il nuovo tecnico delle pantere fucsia
Cerignola: Finanziere travolto da scooter pirata. Cerignola: Finanziere travolto da scooter pirata. L'impatto è avvenuto all'incrocio del Bar Roma, tra Viale Roosevelt e Via Don Minzoni.
“Ogni attacco all’AVVOCATURA è un attacco alla libertà” “Ogni attacco all’AVVOCATURA è un attacco alla libertà” La Deputata di San Severo del MoVimento 5 Stelle, l’Avv. Carla Giuliano, interviene sulla vile aggressione alla Avvocatessa di Cerignola
Basket Club Cerignola, arrivano anche i rinnovi di Jonikas e Gvezdauskas Basket Club Cerignola, arrivano anche i rinnovi di Jonikas e Gvezdauskas Ancora due conferme importanti per il collettivo ofantino
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.