logo asl
logo asl
Enti locali

Prevenzione andrologica. Parte a Foggia il progetto “Ciao Maschio”

Sbarca nelle scuole il progetto di Prevenzione Andrologica “Ciao Maschio”.

Sbarca nelle scuole il progetto di Prevenzione Andrologica "Ciao Maschio".
Il prossimo sabato 18 maggio, dalle ore 8,30 alle ore 13,30, presso l'Istituto di Istruzione Superiore Da Vinci di Foggia (diretto dalla Prof.ssa A. M. Novelli) verrà effettuato uno screening per la ricerca delle patologie dell'apparato genitale maschile attraverso un esame Ecocolordoppler.
Si sottoporranno volontariamente all'esame gli studenti delle classi quinte che saranno valutati da Francesco Di Millo, Agostino Specchio e Vito A. Giagulli, medici del servizio di Prevenzione Andrologica del Distretto Socio-Sanitario di Foggia.
L'iniziativa, svolta nell'ambito delle attività della SIAMS, la Società Italiana di Andrologia Medica e della Sessualità, rientra nel Piano Strategico per la Promozione della Salute nelle Scuole promosso dalla Regione Puglia.
Questo tipo di screening, che viene effettuato per la prima volta a Foggia, ha lo scopo di individuare precocemente le malattie andrologiche, in netto aumento negli ultimi decenni, in particolare l'infertilità maschile e il tumore del testicolo, la più frequente neoplasia solida nei giovani maschi.
L'esame diagnostico è utile, inoltre, per individuare altre patologie molto diffuse come il varicocele giovanile e le ipotrofie testicolari, anch'esse causa di infertilità se non diagnosticate precocemente.
Tale attività di prevenzione delle patologie dell'apparato genitale maschile assume una importanza fondamentale poiché, ad oggi, non esistono per i giovani maschi ulteriori occasioni di controllo, anche a causa dell'abolizione del Servizio di Leva obbligatorio nell'ambito del quale la visita medica militare rappresentava proprio un primo filtro per l'individuazione di tali patologie.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali, sei rumeni arrestati. Violenta rissa tra connazionali. Arrestati a Stornarella sei cittadini rumeni.
Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Contro lo spreco alimentare il progetto “Equ(A)zione” dell’Ambito Territoriale di Cerignola Rino Pezzano: «Vogliamo strutturare la rete di volontariato attraverso un intervento di innovazione sociale»
Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Cerignola chiede “Giustizia per Donato” -VIDEO- Ieri sera la fiaccolata, la tacita, silenziosa, dignitosa, civile richiesta di Giustizia.
Altri 10.000 euro agli oratori. Altri 10.000 euro agli oratori. Pezzano: "Sosteniamo chi lavora per l'aggregazione dei giovani"
“Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- “Le fratture da fragilità” il Convegno organizzato dal Centro Medico di Riabilitazione “Centro Vita” -PROGRAMMA IN ALLEGATO- Scopo del Convegno è consentire a tutti i partecipanti non solo una crescita formativa sull’argomento dalla Prevenzione alla Chirurgia, dalla riabilitazione alla restituzione dell’Autonomia personale
Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Biologico: Coldiretti Puglia, al via anche in Puglia rotazione colturale per grano a tutto bio. Proficua la collaborazione con il dirigente dell’Assessorato regionale all’Agricoltura Trotta che ha messo nero su bianco la determina.
Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi Elezioni Ue: Cia Puglia chiede la massima attenzione per gli agricoltori pugliesi CIA-Agricoltori Italiani di Puglia chiede ai candidati alle Elezioni Europee di domenica 26 maggio la massima attenzione per il comparto agricolo pugliese.
“La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” “La transumanza: storie di vita e di amicizia” all’IC “Carducci-Paolillo” Ultimo appuntamento con il curricolo dell’identità dell’istituto cerignolano. Il 29 maggiole classi terze della scuola mediaincontreranno Antonio e Giuseppe Campana, eredi di Nestore Campana, autore de “Il diario del pastore Nestore”, a cura di Silvia Ponti.
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.