Ariston San Remo
Ariston San Remo
Attualità

Protesta dei fieristi davanti all’entrata del teatro Ariston a Sanremo

Associazione Fieristi Italiani: "Ci sentiamo umiliati". Durante lo svolgimento del 71° Festival della canzone italiana, dal 2 al 6 marzo 2021, i fieristi protestano vestiti da Zombie e con i cappi al collo

Pubblichiamo integralmente il comunicato stampa inviato in redazione da Carlo Simone, Presidente regionale AFI Puglia.

I fieristi protestano vestiti da Zombie e con i cappi al collo a Sanremo. Sembrerebbe un curioso fuori scena ma non è così, è una manifestazione pacifica per manifestare tutto il dolore della categoria promossa da AFI (Associazione Fieristi Italiani) guidata da Tagliaferri e Ogliaro che trova sedi e associati in tutta Italia, isole comprese.

Il presidente nazionale AFI, Serena Tagliaferri dichiara "Nulle o quasi le occasioni di lavoro nel 2020, tutto bloccato per ora il 2021 ma ciò che più dispiace è che nonostante siamo i più colpiti non solo non riceviamo aiuti concreti, ma più assurdo ancora è che la nostra categoria che conta tra indotto diretto e indiretto oltre 1 milione di partite Iva non viene mai menzionata dalle Istituzioni, e dall'opinione pubblica. Per questo, per dare un segnale forte presenzieremo a Sanremo dal 2 al 6 Marzo, vestiti da Zombie e con il cappio al collo, così ci sentiamo, come dei morti viventi. Non ci faranno stare davanti ai cancelli cammineremo per le vie cittadine per parlare con la gente. Un messaggio forte che vogliamo non passi inascoltato come fino ad ora è stato, noi vogliamo delle linee guida per operare tutti in piena sicurezza, ma soprattutto presto una data di ripartenza perché il nostro lavoro è soggetto a mesi di programmazione e così andando corriamo il rischio di vedere nulle le occasioni di lavoro per tutto il 2021".

Aggiunge il vicepresidente nazionale Afi Gabriele Ogliaro "Ristori nulli o quasi, utenze, spese e affitti che continuano ad accumularsi hanno portato molti operatori in situazione di profonda emergenza con tanti ormai costretti a farsi seguire dalle Caritas diocesane. Gli associati AFI (Associazione FIERISTI Italiani) partiranno da tutta Italia ed anche dalla Puglia. Insieme a tutti i simboli presenti in locandina che sono parte integrante dell'indotto Fiere, Feste Patronali, Sagre ed eventi, 752.000 aziende dietro le quali ci sono persone, ci sono famiglie".
  • notizie
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Scuola in Puglia, l'appello dei genitori ad Emiliano: «Ci lasci la libertà di scelta» Scuola in Puglia, l'appello dei genitori ad Emiliano: «Ci lasci la libertà di scelta» Sulla bacheca Facebook del governatore sono tantissimi messaggi da quando il Premier Draghi ha annunciato il rientro in presenza al 100%
Coronavirus,  bollettino epidemiologico del 18 aprile 2021 Coronavirus, bollettino epidemiologico del 18 aprile 2021 Su 10201 test sono risultati positivi 1278 casi di cui 239 in provincia di Foggia
La Protezione Civile cerca personale sanitario per intensificare la campagna vaccinale La Protezione Civile cerca personale sanitario per intensificare la campagna vaccinale Ai volontari che aderiranno sarà garantita copertura assicurativa
Dopo 48 ore di agonia è deceduto Francesco Polidoro Dopo 48 ore di agonia è deceduto Francesco Polidoro Nella nottata del 15 aprile aveva ucciso con un colpo di pistola alla testa, la maglie Anna Petronelli, 81 anni, e si era sparato un colpo alla tempia che è stato fatale
Per spostarsi tra regioni occorre il pass Per spostarsi tra regioni occorre il pass Lo ha annunciato ieri il Premier Draghi. Il pass servirà per andare in zone di colore diverso, per accedere a spettacoli o eventi sportivi
In zona gialla e arancione ristoranti aperti a pranzo e cena, scuola In zona gialla e arancione ristoranti aperti a pranzo e cena, scuola Mario Draghi: «Si può guardare al futuro con un prudente ottimismo e con fiducia. Anticipiamo al 26 aprile l'introduzione della zona gialla»
Campagna vaccinale anti Covid in provincia di Foggia Campagna vaccinale anti Covid in provincia di Foggia Coinvolti i medici di Medicina Generale. Le prime 2748 dosi sono state consegnate ieri mattina, altre 600 nel pomeriggio di ieri
Cipolla Bianca di Margherita Igp: parte la raccolta Cipolla Bianca di Margherita Igp: parte la raccolta Il prodotto certificato, che nel 2020 ha superato i 30 mila quintali, sarà disponibile tra pochi giorni
© 2001-2021 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.