Incidente via tiro a segno
Incidente via tiro a segno
Cronaca

Ragazzini investiti in Via Tiro a segno, aggiornamenti

Il 25enne conduttore della Fiat Punto è negativo ai test di droga e alcool, le ipotesi e le condizioni dei ragazzini ricoverati

L'intera comunità di Cerignola non fa che parlare dell'incidente verificatosi ieri, sabato 13 Luglio alle ore 21:30 su Via Tiro a Segno, dove una Fiat Punto ha investito in pieno sei minorenni, non fa che pregare, chiedere aggiornamenti, notizie sullo stato di salute dei ragazzini. Ore di angoscia, preoccupazione, speranza, preghiera.

Dalle ultime informazioni uno dei sei ragazzini ha riportato un trauma cranico, altri ragazzini hanno riportato svariate fratture mentre i due più gravi sono ricoverati in rianimazione presso il Casa Sollievo della sofferenza di San Giovanni Rotondo.

Le indagini sono condotte dalla Polizia Municipale di Cerignola.
Abbiamo avuto modo di parlare telefonicamente con il Comandante dott. Francesco Delvino il quale riferisce che l'autista della Fiat Punto, collaborativo sin dal primo momento in cui ha dato l'allarme, risulta essere negativo ai test di droga e alcool. Stando a quanto ricostruito della Polizia Municipale è ipotizzabile che i ragazzini non camminassero sul ciglio della strada ma, per ragioni ancora da accertare, stessero al centro della strada motivo per cui il conducente della Fiat Punto, considerata la scarsa luminosità, non li abbia visti.

Al momento al venticinquenne conducente gli è stato sequestrato il veicolo, si sta procedendo secondo le norme dell'art. 189 del Codice della Strada




  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Sente-Mente day  Cerignola, la giornata socio sanitaria Sente-Mente day Cerignola, la giornata socio sanitaria Il Comune di Cerignola è il 46° in Italia ad aver aderito al Sente-Mente, l’Ambito Territoriale di Zona è il primo ad aver sposato il progetto
X edizione della “Fiera del libro” Cerignola , la seconda giornata X edizione della “Fiera del libro” Cerignola , la seconda giornata Successone nella prima giornata, elevato il numero di visitatori. Laseconda giornata è ricca di eventi. Il Programma
Incidente S.P. 143, guida in stato di ebbrezza per uno dei conducenti Incidente S.P. 143, guida in stato di ebbrezza per uno dei conducenti Il conducente della Fiat Punto si poneva alla guida del veicolo in stato di ebbrezza, gli è stata revocata la patente
Al via a Cerignola la X edizione della Fiera del Libro Al via a Cerignola la X edizione della Fiera del Libro A partire da questa mattina presso lo storico Palazzo Fornari in Piano San rocco la prima giornata del ricchissimo evento. Il programma della giornata
La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi, la mostra continua in Cattedrale La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi, la mostra continua in Cattedrale La mostra “La Città di Cerignola nelle relationes ad limina dei suoi Vescovi (1821-1921)” continua, da sabato 21 settembre, tra le navate della Cattedrale
Regionali Puglia 2020, alle primarie si candida la Gentile Regionali Puglia 2020, alle primarie si candida la Gentile L’ex europarlamentare Elena Gentile si candida alle primarie contro Michele Emiliano
Frecciargento 700 linea Adriatica,  fermate anche a Foggia Frecciargento 700 linea Adriatica, fermate anche a Foggia Fra i servizi a bordo la carrozza FRECCIABistrò, il welcome drink in Business e Premium, il portale Frecce con film, cartoni animati, il Wi-Fi Fast
“Perché è normale essere speciali”, conferenza stampa di presentazione “Perché è normale essere speciali”, conferenza stampa di presentazione La 4^ edizione sarà presentata in conferenza stampa martedì 24 settembre alle ore 17.00 nella Sala della Ruota di Palazzo Dogana a Foggia
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.