Carabinieri manette
Carabinieri manette
Cronaca

Raid punitivo per un debito di droga di appena 5 euro.

Raid punitivo per un debito di droga di appena 5 euro. A distanza di un anno e mezzo i carabinieri della Compagnia di Cerignola arrestano, su ordinanza di custodia cautelare, il responsabile.

Elezioni Regionali 2020
Era il marzo del 2017 quando un assuntore di sostanze stupefacenti, un uomo di 30 anni, si era visto accerchiato da una decina di persone, capeggia da BUONARROTA NICOLA, cl. '78, noto pregiudicato di Trinitapoli, che lo avevano aggredito con estrema violenza, procurandogli serie lesioni, per costringerlo a pagare il corrispettivo dell'acquisto di una dose di hashish, del valore di appena cinque euro.
La vittima, notata poi dai Carabinieri per gli inequivocabili segni della violenza subita, in un primo momento si era dimostrato reticente, nel timore di altre aggressioni, per poi ammettere, anche se non apertamente, intendere quanto era realmente accaduto. Le successive indagini condotte dai Carabinieri della Stazione di Trinitapoli, sotto la direzione del Comando della Compagnia di Cerignola, avevano quindi permesso di individuare chiari elementi di colpevolezza a carico del solo BUONARROTA, a capo del un gruppo di picchiatori, per la cui identificazione sono tuttora in corso le indagini.
Relazionato tutto quanto emerso alla Procura di Foggia, la stessa, concordando con le deduzione degli investigatori, aveva richiesto al GIP del Tribunale di Foggia una misura cautelare a carico del malfattore, richiesta che in un primo momento era stata respinta, ma che era in un secondo momento stata accolta dal Tribunale del Riesame di Bari, cui era ricorsa la Procura di Foggia, che aveva quindi emesso a carico del BUONARROTA un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, poiché gravemente indiziato dei reati di tentata estorsione e lesioni personali, e che gli è stata applicata dagli stessi Carabinieri, che lo hanno così ristretto nella propria abitazione.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
La MOVEA srls non firma il contratto, bloccati tanti servizi comunali La MOVEA srls non firma il contratto, bloccati tanti servizi comunali Parcheggi sotterranei chiusi, servizio affissioni, manutenzione segnaletica fissa e mobile, 1202 stalli di sosta a pagamento… tutto bloccato
Cerignola, FP Cgil: “Sciopero dei 115 lavoratori TEKRA” Cerignola, FP Cgil: “Sciopero dei 115 lavoratori TEKRA” “Abbiamo proclamato lo sciopero, il 14 luglio i dipendenti si asterranno dal lavoro”
Regionali in Puglia, al via i primi sondaggi. Regionali in Puglia, al via i primi sondaggi. I dati dell'elaborazione di Euroresearch Media danno vincente il presidente uscente, quelli della Noto Sondaggi, invece, danno vincente Raffaele Fitto
La proroga del DURC è un abominio La proroga del DURC è un abominio FENEAL-FILCA-FILLEA FOGGIA: “Il Governo Conte faccia rispettare le intese”
Grano: Coldiretti Puglia, in 3 mesi +51% import da Canada; Grano: Coldiretti Puglia, in 3 mesi +51% import da Canada; Via vai di navi a Manfredonia e Bari
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore tre casi positivi in Puglia, due ne barese ed uno nel brindisino
Operazione "Oro Rosso", denunciato autodemolitore nel foggiano Operazione "Oro Rosso", denunciato autodemolitore nel foggiano La Polizia di Stato denuncia a Foggia autodemolitore per violazione della normativa ambientale
Gallerie chiuse sul Gargano, Michele Bisceglia: “Danno per il turismo” Gallerie chiuse sul Gargano, Michele Bisceglia: “Danno per il turismo” “Un disagio non aver programmato i lavori per tempo, danno agli operatori turistici”
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.