Carabinieri manette
Carabinieri manette
Cronaca

Ricettazione di auto rubate. Due misure cautelari emesse dal GIP di Foggia

Due attività autonome incastrano altrettanti ricettatori di auto rubate. I Carabinieri di Cerignola eseguono due misure cautelari emesse dal GIP di Foggia.

Elezioni Regionali 2020
Nei giorni scorsi i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile del NORM e della Stazione di Cerignola hanno eseguito due misure cautelari, giunte al termine di altrettante distinte attività di indagine, che hanno riguardato due ricettatori di auto rubate. Si tratta di RUSSO DANIELE, cl. '83, e PERCHINUNNO GIOVANNI, cl. '76, entrambi pregiudicati cerignolani.
Il primo, nello scorso mese di aprile era stato intercettato da un equipaggio dell'Aliquota Radiomobile lungo via Canosa a bordo di un'autovettura Peugeot 308. Avendolo riconosciuto, e conoscendo altresì i suoi numerosi precedenti penali per furto e ricettazione di autovetture (gli era stato revocato solo il giorno prima l'obbligo di dimora a cui era sottoposto per il furto di un'Audi perpetrato in Abruzzo qualche mese prima), i militari gli avevano intimato l'alt, al quale però il RUSSO non aveva obbedito, facendone scaturire un inseguimento. Poche centinaia di metri dopo il fuggitivo aveva imboccato una strada senza uscita e, nell'estremo tentativo di sottrarsi al controllo, aveva effettuato una brusca manovra che aveva provocato il ribaltamento ed il successivo incendio dell'autovettura. Fortunatamente l'uomo non aveva riportato lesioni, tanto che era poi riuscito ad uscire dall'abitacolo e a darsi alla fuga a piedi nelle campagne limitrofe. L'autovettura era quindi risultata rubata a Noicattaro (BA) quattro giorni prima. Il RUSSO, invece, cercato per diversi giorni senza esito, era quindi stato deferito all'A.G. di Foggia per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale. La Procura della Repubblica di Foggia, tenuto conto dei trascorsi giudiziari e della gravità dei fatti, aveva quindi richiesto al competente ufficio Gip una misura cautelare, emessa ed eseguita nei giorni scorsi. RUSSO Daniele permarrà nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa del processo.
Il PERCHINUNNO, invece, nel novembre del 2017 era stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Cerignola a smontare un'autovettura Opel Astra risultata poi essere oggetto di furto perpetrato nella giornata precedente a Bari. Anche in questo caso la Procura della Repubblica di Foggia, concordando con le indagini dei Carabinieri, aveva richiesto ed ottenuto dal Gip un'ordinanza di custodia cautelare presso il proprio domicilio, eseguita poi dai militari della Stazione di Cerignola.
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
La MOVEA srls non firma il contratto, bloccati tanti servizi comunali La MOVEA srls non firma il contratto, bloccati tanti servizi comunali Parcheggi sotterranei chiusi, servizio affissioni, manutenzione segnaletica fissa e mobile, 1202 stalli di sosta a pagamento… tutto bloccato
Cerignola, FP Cgil: “Sciopero dei 115 lavoratori TEKRA” Cerignola, FP Cgil: “Sciopero dei 115 lavoratori TEKRA” “Abbiamo proclamato lo sciopero, il 14 luglio i dipendenti si asterranno dal lavoro”
Regionali in Puglia, al via i primi sondaggi. Regionali in Puglia, al via i primi sondaggi. I dati dell'elaborazione di Euroresearch Media danno vincente il presidente uscente, quelli della Noto Sondaggi, invece, danno vincente Raffaele Fitto
La proroga del DURC è un abominio La proroga del DURC è un abominio FENEAL-FILCA-FILLEA FOGGIA: “Il Governo Conte faccia rispettare le intese”
Grano: Coldiretti Puglia, in 3 mesi +51% import da Canada; Grano: Coldiretti Puglia, in 3 mesi +51% import da Canada; Via vai di navi a Manfredonia e Bari
Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Coronavirus, bollettino epidemiologico della Regione Puglia Nelle ultime 24 ore tre casi positivi in Puglia, due ne barese ed uno nel brindisino
Operazione "Oro Rosso", denunciato autodemolitore nel foggiano Operazione "Oro Rosso", denunciato autodemolitore nel foggiano La Polizia di Stato denuncia a Foggia autodemolitore per violazione della normativa ambientale
Gallerie chiuse sul Gargano, Michele Bisceglia: “Danno per il turismo” Gallerie chiuse sul Gargano, Michele Bisceglia: “Danno per il turismo” “Un disagio non aver programmato i lavori per tempo, danno agli operatori turistici”
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.