Primo Maggio Cerignola
Primo Maggio Cerignola
Territorio

Rocco Palombella da Cerignola: “Da qui vogliamo aprire una nuova stagione di confronto col governo all’insegna dei diritti, della legalità e del lavoro”

Palombella: “Qui da Cerignola lanciamo un messaggio al Presidente Conte: il Sud non ha bisogno di assistenzialismo ma di investimenti e infrastrutture”.

"Qui da Cerignola lanciamo un messaggio al Presidente Conte: il Sud non ha bisogno di assistenzialismo ma di investimenti e infrastrutture".
Questo uno dei passaggi salienti del comizio che Rocco Palombella, Segretario Organizzativo nazionale ha tenuto a Cerignola per la ricorrenza del Primo Maggio, in rappresentanza di CGIL, CISL e UIL.
"Cerignola è stata un simbolo e un avamposto delle lotte sindacali e dell'antifascismo. Ed è per me un grande onore tenere in comizio in questa città perché da qui è importante riaffermare il valore del Primo Maggio e tutelare la memoria, la storia delle grandi battaglie sindacali e per riaffermare con forza diritti, lavoro e legalità in un momento particolarmente difficile per il nostro Paese", ha affermato Palombella che ha quindi analizzato anche la situazione della Capitanata: "Qui ci sono vere e proprie eccellenze come "Leonardo" e "CNH" dove la bravura delle maestranze, le capacità dei lavoratori hanno consentito di raggiungere grandi risultati. Ora però dobbiamo pensare alla contrattazione di secondo livello. La Capitanata ha grandi potenzialità ma anche enormi criticità che paralizzano ogni processo di sviluppo. Un punto deve essere chiaro: senza un vero piano industriale, senza investimenti, il Sud non potrà mai ripartire. E senza il rilancio del Sud tutta l'Italia resterà ferma al palo. È questo l'unico modo per arginare la fuga di cervelli ed evitare di importare ancora manodopera altamente specializzata. Su questi temi, sui problemi della sanità e sulla legalità vogliamo aprire una nuova stagione di confronto col governo".
Il comizio - introdotto da Leonardo Piacquadio (CISL FOGGIA) e Loredana Olivieri (CGIL FOGGIA) è stato preceduto da un lungo e affollatissimo corteo per le vie della città.
"Cerignola è un punto strategico per la storia politico-sindacale e per il sistema economico-produttivo di Capitanata. Siamo orgogliosi di aver potuto celebrare questa importante ricorrenza con una figura sindacale di primo piano come Rocco Palombella. E siamo lieti dell'ampia partecipazione da Cerignola e da tutta la Capitanata. C'è bisogno del ruolo propulsivo, di proposta e non solo di protesta, dei sindacati: e questa splendida piazza ne è ulteriore conferma", ha concluso il Segretario Generale UIL Foggia, Gianni Ricci.
3 fotoPrimo Maggio Cerignola
primo maggio cerignola JPGprimo maggio cerignola JPGprimo maggio cerignola JPG
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Incidente sulla SS16, la vittima è di Cerignola Incidente sulla SS16, la vittima è di Cerignola Il 37enne era di ritorno a Cerignola e viaggiava a bordo della sua Ford C-Max
Incidente sulla SS 16, un morto ed un ferito Incidente sulla SS 16, un morto ed un ferito L’incidente tra un mezzo pesante e un’auto si è verificato all’altezza dell’Hotel Novelli
Coronavirus, nessuna preoccupazione al Policlinico di Bari Coronavirus, nessuna preoccupazione al Policlinico di Bari Se sarà confermata esclusivamente solo l’infezione da micoplasma, la paziente potrà fare la terapia a casa e in 48 ore potrebbe essere dimessa
Borgo Tressanti, 800 famiglie senz’acqua Borgo Tressanti, 800 famiglie senz’acqua Il servizio mediante autobotti è stato interrotto dalla Commissione Prefettizia la quale sostiene che dovrà essere assicurato dall’Acquedotto Pugliese
Precettori di reddito di Cittadinanza impiegati a nero Precettori di reddito di Cittadinanza impiegati a nero Controllate 8 attivit. Sanzioni amministrative pari ad 25.920,00 e segnalazione all’INPS dei precettori di reddito di Cittadinanza
Mezzi di lavoro rubati a Segrate e recuperati a Cerignola Mezzi di lavoro rubati a Segrate e recuperati a Cerignola I mezzi di lavoro rubati in provincia di Milano sono stati recuperati a Cerignola. Identificati i due ricettatori
Dazi: rischia vino Made in Puglia, +5% igp e dop Dazi: rischia vino Made in Puglia, +5% igp e dop Coldiretti Puglia: A rischio il vino Made in Puglia, Trump è pronto ad aumentare i dazi fino al 100%, il prezzo a bottiglia arriverebbe a 20-30 euro in USA
Papa Francesco a Bari il 23 Febbraio. Il programma Papa Francesco a Bari il 23 Febbraio. Il programma La Santa Messa sarà celebrata alle ore 10:45. Fermento nella città metropolitana e nelle Diocesi pugliesi
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.