Vincenzo Specchio
Vincenzo Specchio

Specchio: Proposta spostamento esercenti area mercatale

La proposta del Consigliere Vincenzo Specchio in merito allo spostamento in area del mercato degli operatori del settore alimentare.

Riceviamo e pubblichiamo quanto inviatoci dal Consigliere Comunale Vincenzo Specchio in merito allo spostamento di un comparto di area mercatale.

Nella Commissione tenutasi il 3 aprile scorso, nella quale l'Ordine del giorno firmato dal Presidente riguardava solamente la situazione del mercato, il Presidente stesso mi invitava a proporre la soluzione migliore al problema dello spostamento. Ovviamente né io, né nessuno dei componenti della Commissione e né i rappresentanti sindacali erano in grado di proporre niente seduta stante. Per tale motivo avevo chiesto di aggiornare la convocazione , in modo da poter presentare la mia soluzione.

Il Presidente della Commissione aveva infatti convocato di nuovo la Commissione in data 9 aprile. Come è ormai noto quella Commissione è stata rinviata sine die: in un colpo solo è stato smentito il Presidente della Commissione ed esautorata la Commissione stessa, impedendo così che si discutesse della soluzione al problema che io ho preparata per la data del 9 aprile.

Che è questa: dopo una ricognizione eseguita in collaborazione di tecnici esperti in materia sul terreno delle zone dell'area mercatale, è risultato che l'unica zona per lo spostamento degli operatori ambulanti alimentaristi è quella vicina ai bagni chimici, dove è possibile usufruire dei servizi igienici, e dove è già predisposto il contatore dell'acqua, fogna bianca e fogna nera, in modo da assicurare, praticamente senza ulteriori spese, le condizioni igienico-sanitarie prescritte per legge, invocate nelle motivazioni di urgenza dichiarate nella Ordinanza del Sindaco del 2 aprile. In tale spazio è sicuramente possibile posizionare i 15 operatori alimentaristi da spostare.
Allo stesso tempo gli operatori del settore non alimentare situati al lato del "Principe azzurro" andranno posizionati di fronte all'Asilo, che è uno spazio non occupato da autorizzare. Riassumendo: gli ALIMENTARISTI andrebbero in via Fra Daniele, dal n. 339 al n. 334, e dal n. 253 al n. 261. I non alimentaristi andrebbero in via dei Salici dal n. 203 al n. 207, e dal n. 208 al n. 212.

Questo spostamento risolverebbe quindi i problemi connessi alla alienazione dei suoli e a quelli della viabilità .
La nuova piantina, con le modifiche apportate come sopra rilevate e illustrate nella allegata fotografia, dovrà ovviamente e in forza di legge essere approvata con deliberazione del Consiglio comunale.
La soluzione prospettata NON è compatibile con le modalità e i tempi previsti nella Ordinanza sindacale del 2 aprile. Che, a danno degli operatori, è tuttora vigente.


Consigliere Comunale
Vincenzo Specchio
  • notizie
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Blitz dei carabinieri nel quartiere “San Samuele” Sequestrate sostanze stupefacenti, due persone arrestate per resistenza.
Proiettile attaccato alla porta di un Dirigente comunale Proiettile attaccato alla porta di un Dirigente comunale Un proiettile è stato attaccato con nastro adesivo alla porta dell’Ufficio di un Dirigente del Comune di Cerignola
Pallavolo Cerignola, 3-1 sul Tuglie e prima vittoria nel girone di ritorno Pallavolo Cerignola, 3-1 sul Tuglie e prima vittoria nel girone di ritorno Le fucsia, in emergenza, devono soffrire più del previsto per piegare le salentine
Palazzo Lelli, primo sopralluogo di verifica della struttura Palazzo Lelli, primo sopralluogo di verifica della struttura Occorrerà attendere i primi risultati intanto nessuna sistemazione provvisoria per le 20 famiglie senza più una casa
Regionali 2020, candidati PD:  NO Gentile - SI Cicolella Regionali 2020, candidati PD: NO Gentile - SI Cicolella La segreteria del PD di Cerignola indica Teresa Cicolella, la segreteria provinciale accetta. Elena Gentile non sarà la candidata del PD
Un angolo di lettura al “Centro Medico Vita” di Cerignola Un angolo di lettura al “Centro Medico Vita” di Cerignola Il presidente Potito F.P. Salatto: "Vogliamo favorire processi di umanizzazione capaci di coniugare il concetto di “malattia da curare” a quello di “persona di cui prendersi cura"
SOS Cerignola, settima edizione della “Festa della Pentolaccia 2020” SOS Cerignola, settima edizione della “Festa della Pentolaccia 2020” L’evento è previsto quest’anno per il 23 febbraio. Si rispolvera l’ormai scomparsa tradizione del “Funerale del Carnevale” e “Mascheriamoci” e altri momenti ludico - ricreativi
Controlli alla circolazione stradale nei weekend Controlli alla circolazione stradale nei weekend Raffiche di controlli nel fine settimana da parte dei Carabinieri della Sezione Radiomobile di Cerignola
© 2001-2020 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.