Convegno Vita Indipendente
Convegno Vita Indipendente

Vita Indipendente, da Orta Nova si ribadisce la necessità di una normativa regionale.

Le ragioni di Cuore ONLUS e Misericordia suggellano una collaborazione per questa causa.

ORTA NOVA - Lo scorso weekend, presso la Misericordia di Orta Nova, si è tenuto un convegno dal quale sono partiti diversi spunti di approfondimento a riguardo dei temi sulla disabilità. "Vita indipendente – Un nuovo approccio alla disabilità" è stato il titolo del dibattito al quale hanno partecipato testimoni diretti e indiretti di questa filosofia di vita che propone l'autodeterminazione delle persone con disabilità. E' stata un'occasione anche per creare un nuovo sodalizio tra le due associazioni che hanno promosso l'evento, in modo particolare la Misericordia di Orta Nova e Le Ragioni del Cuore Onlus che da oggi in poi si batteranno insieme in favore di questa tematica.

Durante il dibattito di venerdì scorso è stato molto importante il contributo che ha offerto ai presenti Simone Marinelli, coordinatore regionale ENIL e tra i primi artefici e promotori dell'Indipendent Living in Puglia. Marinelli ha raccontato la mission della sua organizzazione e poi ha sottolineato la mancanza di una legge organica che si faccia promotrice di questo approccio per tutelare la libertà di scelta. "Da tempo la nostra proposta di legge giace nei cassetti della politica" – ha affermato Marinelli. "Probabilmente manca la volontà di approvare una proposta che potrebbe permettere a tanti disabili di vivere meglio e di coltivare sogni di libertà che appartengono anche a loro. Ma non ci arrenderemo, continueremo a chiedere alla Regione di legiferare in materia riproponendo il nostro progetto di legge, scritto direttamente da disabili e da assistenti".
Dalla trattazione è emerso che questo nuovo approccio, a differenza dell'assistenzialismo tradizionale, consentirebbe di scegliere con più libertà l'assistente personale, che sia una moglie o uno stretto congiunto (ma anche un estraneo) e di scegliere inoltre di rimanere a casa e di essere padroni del proprio tempo libero. Sull'argomento è stata fortemente esplicativa la testimonianza di Marco Rossetti, coordinatore regionale di "Liberi di Fare", da tre anni a questa parte beneficiario di un progetto di Vita Indipendente.

"Nel mio caso il progetto mi ha permesso di sperimentare parzialmente i principi della vita indipendente che, ad esempio, mi hanno permesso di svolgere un'attività lavorativa" – afferma Rossetti. "Quando la persona disabile può usufruire della 'vita indipendente' si riaprono spazi di libertà anche per i caregivers famigliari. Purtroppo ancora oggi in Italia vengono stanziati fondi gravemente insufficienti con situazioni che variano da regione a regione". E' quanto ha evidenziato anche Anna Pia Mione della commissioni Pro.Vi. dell'associazione Le Ragione del Cuore. L'avvocato ha evidenziato i tratti salienti della proposta di legge presentata lo scorso luglio all'attenzione della Regione Puglia e redatta insieme all'avvocato Mara di Nunno. Sono stati marcati i contenuti che avrebbero dovuto favorire politiche di integrazione sociale e di pari opportunità, ma dopo un primo rinvio la proposta pare finita nel 'dimenticatoio'. La legge avrebbe previsto la continuità oltre i 64 anni di età e la libertà di scelta dell'assistente personale, così come stabilito dalla Convenzione Onu sui diritti dei disabili.

Ha concluso il dibattito Tiziana De Nisi, presidente dell'Associazione Le Ragioni del Cuore, che ha ribadito l'impegno di questa realtà di volontariato (presente su Lucera e Foggia) al fine di formare ed informare le famiglie su questo tema ma anche sui bandi per l'assegno di cura. L'appello lanciato dai relatori è stato accolto dalla Misericordia di Orta Nova che ha offerto la massima disponibilità dei suoi volontari a sposare questa causa anche attraverso l'utilizzo dei propri mezzi e della propria logistica in occasione di eventi pubblici ed azioni collettive. L'evento, patrocinato dal CIP Puglia, si è concluso con un momento di convivialità ed un rinfresco per suggellare questa nuova collaborazione.
3 fotoMisericordia e Cuore Onlus su Vita Indipendente
Convegno Vita Indipendentestaff Misericordia e Cuore OnlusConvegno Vita Indipendente
  • Orta Nova
  • notizie
  • Misericordia
  • Notizie Cerignola
  • Notizie Puglia
  • Notizie Capitanata
Altri contenuti a tema
Cerignila: Avava 200 gr. di marijuana in casa,  arrestata una donna albanese. Cerignila: Avava 200 gr. di marijuana in casa, arrestata una donna albanese. Sorpresa a tenere in casa 200 gr. di marijuana. Arrestata 28enne albanese.
Brio Lingerie Cerignola, c'è l'ostacolo Corridonia al PalaDileo Brio Lingerie Cerignola, c'è l'ostacolo Corridonia al PalaDileo Pantere fucsia in cerca della vittoria tra le mura amiche
Francesco Zagaria intervista il difensore Giuseppe Abruzzese -VIDEO- Francesco Zagaria intervista il difensore Giuseppe Abruzzese -VIDEO- L'addetto stampa dell'Audace Cerignola, dott. Francesco Zagaria, intervista il difensore Giuseppe Abruzzese.
“La strada”, incontro sull’antimafia sociale all’ITC “Dante Alighieri” di Cerignola -FOTO- “La strada”, incontro sull’antimafia sociale all’ITC “Dante Alighieri” di Cerignola -FOTO- Coinvolti gli studenti dei corsi di Grafica e AFM (Amministrazione, Finanza e Marketing), insieme con i genitori. Il vicesindaco Rino Pezzano: “Grazie alle vostre idee e al vostro impegno la nostra città e tutto il territorio possono fare passi in avanti”.
Sindaco Metta: Black out pubblica illuminazione in alcune zone della Città, le cause e le soluzioni. Sindaco Metta: Black out pubblica illuminazione in alcune zone della Città, le cause e le soluzioni. Abbiamo, con la Società ENGIE e i Suoi valenti tecnici, esaminato approfonditamente la situazione, rilevando che la causa di tali disservizi risiede nella vetustà delle linee elettriche interrate e dei giunti di derivazione.
“Con tutto l’amore che ho”,  il libro che Padre Andrea Tirelli presenta a Cerignola -LOCANDINA- “Con tutto l’amore che ho”, il libro che Padre Andrea Tirelli presenta a Cerignola -LOCANDINA- L’evento, che si svolgerà sabato 23 Febbraio alle ore 19:00 presso Palazzo Fornari, è stato organizzato dall’Associazione “Oltre Babele Cerignola” in collaborazione con l’Associazione “Le Fosse Granarie”.
Renato Ciardo a Palazzo Fornari per la rassegna “Cabaret a Palazzo” -VIDEO PROMO- Renato Ciardo a Palazzo Fornari per la rassegna “Cabaret a Palazzo” -VIDEO PROMO- “Solo solo” è il divertente monologo ricco di canzoni, voci, fatti e risate. Renato Ciardo a Palazzo Fornari domenica 24 Febbraio 2019, ore 20:30
Foggia: eventi criminali, Libera discute con il Procuratore Ludovico vaccaro ed il Prefetto Massimo Mariani. Foggia: eventi criminali, Libera discute con il Procuratore Ludovico vaccaro ed il Prefetto Massimo Mariani. L'incontro si terrà questo giovedì, alle ore 16.30, presso l'Auditorium di Santa Chiara a Foggia, in cui, con il Procuratore, Dott. Vaccaro, il Prefetto di Foggia, Dott. Mariani, e alcuni rappresentanti dei commercianti, discuteremo della situazione della città rispetto agli ultimi eventi crimina
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito dall'associazione Kerina Production. Partita iva 90041150716. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.