Bk Club Cerignola. <span>Foto Sara Angiolino</span>
Bk Club Cerignola. Foto Sara Angiolino
Basket

Bk Club Cerignola, al PalaFamila anche Molfetta ko: terza vittoria consecutiva per i gialloblù

97-92 dopo quattro quarti ad altissima intensità contro un avversario mai domo

Il Basket Club Città di Cerignola cala il tris in questo inizio campionato di C Silver dopo una partita pazzesca e tirata fino al termine contro una Virtus Molfetta quadrata e ben messa in campo. 97-92 per il quintetto di coach Peppe Vozza che, grazie a questi due punti, raggiunge quota 6 in graduatoria in compagnia de La Scuola di Basket Lecce, l'altro collettivo a punteggio pieno dopo queste prime tre giornate.

L'inizio di gara vede il Basket Club tenere il controllo del parquet e macinare punti con i vari Gvezdauskas, Musci e Jonikas che fanno il bello e il cattivo tempo nella meta campo molfettese. La risposta ospite non si fa attendere e, con il duo Morkeliunas-Hrkac, la Virtus recupera parzialmente lo svantaggio. A fine primo quarto è 29-24 per i gialloblù di casa. Il secondo parziale vede un iniziale botta e risposta da ambo le parti, ma è sempre il Basket Club che sul finale allunga: 59-47 all'intervallo lungo.

Al rientro dagli spogliatoi il quintetto capitanato da Giovanni Romano mette il turbo e, grazie alle scorribande di Gvezdauskas, imprendibile dalla distanza, cerca a più riprese di "ammazzare" la partita. Molfetta subisce l'impeto del team ofantino e del pubblico del PalaFamila. È 80-66 al termine dei penultimi dieci di gioco. Il quarto periodo, però, vede un blackout dei locali che permette a Molfetta il vigoroso rientro in gara e il clamoroso sorpasso a pochi minuti dal termine: 88-90 a poco più di due minuti dalla definitiva sirena. Cerignola non si scompone, trova le forze per reagire e, anche grazie alla girandola dei falli sistematici, riesce poi a trovare l'allungo decisivo.

Termina 97-92 una bellissima partita, un autentico spot per la categoria di C Silver, che vede nel Basket Club e nella Virtus Molfetta due protagoniste assolute, con tante ottime individualità.

Il Tabellino

Basket Club Città di Cerignola - Dai Optical Virtus Molfetta 97-92 (29-24; 30-23; 21-19; 17-26)

Basket Club Città di Cerignola: Pirrone 4, Rinaldi, Gvezdauskas 30, Pappalardo 12, Jonikas 19, Calò 11, Romano 3, Iaia, Musci 18, Di Pasquale ne. Allenatore: Vozza.

Dai Optical Virtus Molfetta: Baraschi 13, Picca ne, Sancilio 3, Formosa 9, Dellicarri 2, Orlando 10, Comollo 16, Sipala 4, Hrkac 17, Morkeliunas 18. Allenatore: Corvino.
  • Serie C Silver
  • Notizie Cerignola
  • Basket Club Città di Cerignola
Altri contenuti a tema
Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Bonito rifiuta l’indennità da Sindaco, Metta “ha fatto una cosa giusta” Come sarà organizzata l’opposizione mettiana. “Saremo opposizione esemplare. Non faremo lettere anonime, denunce intimidatorie, nessuna ripicca e ritorsione!”
Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia Report aggiornato situazione pazienti Covid-19 ricoverati presso il Policlinico Riuniti di Foggia I pazienti Covid-19 ricoverati sono 34 di cui 17 non vaccinati e 13 con la sola prima dose di vaccino
Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Rimbalzo del numero di attualmente positivi in Puglia: quasi 100 in più Scende però il numero dei ricoverati
Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale Contrasto alla contraffazione e all’abusivismo commerciale 46.000 articoli sequestrati e 79 denunciati alla Procura della Repubblica
Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico Franco Metta, l’analisi della sconfitta elettorale e il futuro politico L'ex sindaco: “Abbiamo perso e basta. Lo abbiamo deciso noi. Se volevate una persona che comperasse il consenso della gente non sceglievate me”
A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza A Stornara il Prefetto Esposito, il Questore Sirna e i vertici provinciali dei Carabinieri e Finanza Dopo l’aggressione ai gemelli 32enni lo Stato si è presentato compatto a Stornara. Si sarebbe dovuta presentare anche la Politica che governa la nazione
Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato Il sindaco Bonito rinuncia all’indennità di mandato “Il mio impegno per Cerignola sarà totalmente gratuito per tutta la durata del mandato"
Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Covid in Puglia, indice di contagio sempre sotto l'1% sui test delle ultime ore Salito a 150, dall'inizio dell'emergenza, il numero dei deceduti la cui provincia di residenza non è stata resa nota
© 2001-2022 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.