Nicola Grieco. <span>Foto Vito Monopoli</span>
Nicola Grieco. Foto Vito Monopoli
Calcio

Per l’Audace Cerignola niente serie C

Il TAR del Lazio accoglie la sospensiva presentata dalla Figc, per il Cerignola quest’anno sarà ancora serie D

Niente da fare quindi per l'Audace Cerignola che vede svanire il sogno di giocare tra i professionisti nella stagione calcistica appena iniziata. A dare la notizia il primo cittadino Franco Metta che in diretta Facebook, così come successo per tutti i precedenti passaggi della vicenda, ha annunciato con parole dure l'estromissione dell'Audace Cerignola dal tanto agognato campionato di serie C.

Termina quindi la telenovela estiva che ha visto la società del presidente Grieco fronteggiare Lega Pro e FIGC e combattere su tutti i fronti possibili per cercare di far valere le proprie ragioni e ribaltare la decisione che la escludeva dalla terza serie calcistica, nonostante la società gialloblù abbia sempre rivendicato il suo pieno diritto a essere ripescata dopo la vittoria dei playoff che le erano valsi il secondo posto nel campionato scorso.

Il giudice accoglie quindi la sospensiva presentata dalla Figc e annulla il provvedimento del collegio di garanzia del CONI che aveva sancito invece l'ammissione dell'Audace in serie C, motivo: l'interesse preminente a non compromettere lo svolgimento del campionato ormai in corso. Se la rabbia e l'amarezza sono i primi sentimenti che è lecito provare, la fine di questa vicenda consente d'altra parte di tirare un sospiro di sollievo e cominciare a pensare seriamente alla stagione già in corso che vedrà impegnata la squadra ofantina già domani pomeriggio in casa alle 15 nella gara di coppa Italia contro il Gravina. Messi da parte tribunali, sentenze e fiati sospesi in attesa dell'esito dell'ennesimo ricorso ora spazio al calcio giocato i cui risultati sono il passaporto migliore per arrivare a traguardi importanti.
  • Audace Cerignola
  • calcio
  • serie D
Altri contenuti a tema
Il Cerignola c’è: Francavilla battuto 2-1 Il Cerignola c’è: Francavilla battuto 2-1 Buona la prima per mister Feola. Decide la doppietta di Longo
Audace: ripartiamo! Audace: ripartiamo! Missione rilancio per mister Feola, pronto ad esordire contro il Francavilla
Audace Cerignola, per il dopo Potenza si pensa al ritorno di Vincenzo Feola Audace Cerignola, per il dopo Potenza si pensa al ritorno di Vincenzo Feola Parte il toto nomi per il successore di Potenza sulla panchina dell'Audace
Audace Cerignola, esonerato mister Potenza. Si dimette il DS Di Toro Audace Cerignola, esonerato mister Potenza. Si dimette il DS Di Toro Arriva la decisione della società ofantina dopo il crollo di Altamura
Cerignola sconfitto ad Altamura Cerignola sconfitto ad Altamura Al Tonino D’Angelo vincono 2-1 i padroni di casa
Audace Cerignola, Rodriguez: «Una partita non cambia la storia, ci serve dare continuità. Contento per essere già andato in goal» Audace Cerignola, Rodriguez: «Una partita non cambia la storia, ci serve dare continuità. Contento per essere già andato in goal» L'attaccante gialloblù analizza il momento dell'Audace e cosa lo ha spinto a scegliere il progetto gialloblù
Audace: Longo e Nives, dobbiamo continuare a vincere Audace: Longo e Nives, dobbiamo continuare a vincere Le interviste di Francesco Zagaria al centrocampista Lorenzo Longo e al difensore Ruben Nives
Audace Cerignola, ad Altamura per bissare il successo contro la Gelbison Audace Cerignola, ad Altamura per bissare il successo contro la Gelbison La formazione di mister Potenza è chiamata ad una prova di forza nel fortino biancorosso
© 2001-2019 CerignolaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
CerignolaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.